Il Sindaco Bacheca ad AssisiSANTA MARINELLA – C’era anche il premier Matteo Renzi alle manifestazioni che si sono tenute nello scorso week end nella città di Assisi. Un’occasione per parlare di lavoro, di politica ma anche di attività religiose. All’importante evento hanno partecipato, dopo vent’anni, i Comuni della Regione Lazio, che hanno ossequiato il Santo con la cerimonia della donazione dell’olio per la lampada del “poverello”. Santa Marinella ha reso omaggio a San Francesco d’Assisi in occasione dei festeggiamenti svoltisi nella cittadina umbra. Migliaia di persone che hanno voluto essere presenti all’importante evento tradizionale e tra loro anche una delegazione della Perla del Tirreno con il sindaco Roberto Bacheca in testa accompagnato dal gonfalone della città tirrenica. “Quest’anno – ha commentato il Sindaco – è toccato ai Comuni della Regione Lazio offrire l’olio per l’accensione della lampada di San Francesco, e la città Santa Marinella non è voluta mancare a questo storico appuntamento”. Presenti molti Comuni della Regione tra i quali Tolfa e Cerveteri, nelle persone dei Sindaci Luigi Landi e Alessio Pascucci che, insieme a Roberto Bacheca, hanno rappresentato l’Etruria Meridionale. Presenti anche il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il Sindaco di Roma Ignazio Marino. “E’ stata una grande emozione assistere e partecipare alla due giorni di eventi nella splendida cittadina Umbra dove San Francesco, patrono d’Italia, ha svolto la sua umile azione di francescano al servizio dei più poveri e dei bisognosi – ha detto Bacheca – vorrei ringraziare comunque i nostri agenti di Polizia Locale Fabio Morolli e Daniela Proietti che hanno partecipato con noi alle celebrazioni e con orgoglio e professionalità hanno portato  il nostro gonfalone per le vie di Assisi”.

 

Gi.Ba.