SANTA MARINELLA – Dopo la sosta dovuta alla stagione estiva, sono riprese le conferenze presso le scuole cittadine, per insegnare ai ragazzi come rispettare le regole che la comunità si è data. Ieri mattina infatti nell’aula magna della Scuola Media Carducci, si è tenuta la prima tavola rotonda per parlare del progetto “Percorsi di legalità tra i giovani”, promossa dal delegato comunale alle politiche giuridiche e legalità avvocato Marco Valerio Verni, a cui hanno partecipato gli insegnanti e gli alunni delle prime classi della scuola secondaria. Tale progetto, che ricalca con qualche innovazione quello già svolto lo scorso anno nelle parrocchie cittadine, è stato inserito nel Piano dell’offerta formativa dell’istituto scolastico e si snoderà attraverso un ciclo di incontri a cadenza mensile su temi attuali incentrati sull’ alcool, gli stupefacenti, la violenza di genere, l’occultismo, ma anche l’ambiente e i beni culturali. Un progetto destinato agli studenti delle prime classi della scuola media e saranno tenuti da vari professionisti esperti nelle diverse discipline, avvocati, psicologi, magistrati, archeologi. “Il nostro obiettivo è instillare nelle coscienze di ogni alunno il seme della legalità, partendo dall’analisi e dal confronto con gli studenti sulle tematiche oggetto degli incontri, sperando che poi questo seme, coltivato nella famiglia e nella scuola, possa diventare, un giorno, un albero forte e rigoglioso – commenta l’avvocato Verni – mi auguro che formalizzino il loro impegno in particolare il dott. Marco Maggi, la Dirigente scolastica, dott.ssa Velia Ceccarelli, il dott. Giovanni Battista Testa, rappresentante dell’associazione La casa sull’albero onlus” a cui è affidato il compito di organizzare gli incontri, ed il presentatore della conferenza Alessandro Pielich”. Il primo incontro è previsto per domani e gli alunni saranno intrattenuti sul tema dell’alcol e dei pericoli derivanti dal suo uso ed abuso. “Abbiamo deciso di sostenere nuovamente questo interessantissimo ciclo di conferenze – ha dichiarato il Sindaco Roberto Bacheca – per coinvolgere i ragazzi delle scuole di Santa Marinella su temi di attualità e di forte rilevanza sociale. Ringrazio ancora una volta il delegato Verni e la dirigente d’istituto per la loro  disponibilità”.