Giorno: 18 Giugno 2015

Amnesty International interviene sulla questione dei migranti a Santa Marinella

Amnesty-InternationalSANTA MARINELLA – Non ha mancato a far sentire la sua voce anche Amnesty International che, attraverso un quotidiano nazionale, chiama tutti all’unità sull’ospitalità ai rifugiati e per un motivo importante. “C’è chi li chiama profughi, migranti o anche clandestini – dice l’organizzazione mondiale che difende queste persone – è solo un buon sistema per mettere tutti nello stesso mucchio, aumentare i numeri ed alimentare le paure. Gli eritrei che fuggono dal loro paese-gulag e molti di loro in queste ultime settimane hanno popolato le scogliere di Ventimiglia e le stazioni ferroviarie di Roma e Milano in cerca di un modo per uscire dall’Italia, sono richiedenti asilo che necessitano di protezione internazionale.

(altro…)

Migranti a Santa Marinella: l’amministrazione assicura, ma sorgono domande Un nuovo comitato cittadino pone quesiti specifici e solleva dubbi

santa-marinellaSANTA MARINELLA – Secondo il neo “Comitato Lotto 5”, appositamente costituito per contrastare l’arrivo dei migranti a Santa Marinella, sono in corso le fasi preliminari per convogliare in città un’ottantina di stranieri che verranno ospitati all’albergo Miramare, noto ormai per essere stato inserito tra le strutture che hanno i requisiti per dare soggiorno a queste persone. E’ lo stesso Comitato che annuncia che da oggi, la società che ha in gestione la mensa scolastica e che prepara qualcosa come 500 pasti in media giornalieri per gli studenti di tutti i plessi cittadini, la Bioristoro, è stata incaricata per confezionare 78 portate che dovrebbero soddisfare l’esigenza di altrettanti rifugiati che potrebbero fare il loro ingresso in città proprio oggi. Lo stesso comitato ha anche organizzato per sabato una manifestazione di protesta proprio sotto l’ingresso dell’Hotel Miramare.

(altro…)

Santa Marinella: in dirittura d’arrivo la sorveglianza degli arenili pubblici Al via la delibera che istituisce la gara d'appalto

foto bagniniSANTA MARINELLA – Sembra in dirittura d’arrivo, la delibera che istituisce il servizio di sorveglianza e assistenza ai bagnanti nelle spiagge libere della città. Saranno quattro i siti in cui verranno collocati i bay watch e sono gli arenili del castello di Santa Severa, della Toscana, della Colonia e del Passaggio a livello. Tutte spiagge non in concessione che necessitano di avere un servizio di controllo ai bagnanti. Nella delibera è specificato che potranno partecipare alla gara di appalto associazioni e organismi che perseguano le finalità di sportive dilettantistiche e che siano riconosciute dal Coni e dalle Federazioni Sportive Nazionali.

(altro…)

Aurelio Naso: “Chiedo scusa ai nostri amministratori” Diteci la vostra

L'Ingegner Aurelio Naso
L’Ingegner Aurelio Naso

SANTA MARINELLA – “Chiedo scusa ai nostri amministratori comunali ed in particolare al vice sindaco Carlo Pisacane, oggetto della mie ingiustificate escandescenze nella sede comunale in cui mi ero recato per altre incombenze”. A dirlo è l’ingegner Aurelio Naso, personaggio molto noto in città per essere un attento osservatore delle attività amministrative, ma soprattutto per dire la sua su argomenti importanti che riguardano la Perla del Tirreno. Nei giorni scorsi, il quartiere dove risiede, è stato oggetto di lavori sulla condotta idrica e quindi per alcuni giorni, lui e tutti i residenti della zona, sono stati per lungo tempo senza acqua. La rabbia quindi deve avergli giocato un brutto scherzo, nel momento in cui è andato in Municipio a protestare.

(altro…)

“La Vita Comunque”, un libro-denuncia sulla disabilità Un percorso di crescita personale attraverso le tipiche domande dell'adolescenza

Presentazione del libro presso il Cortile delle Barrozze a Santa Severa
Presentazione del libro presso il Cortile delle Barrozze a Santa Severa

SANTA SEVERA – Davanti ad un pubblico attento ed emozionato collocato nella splendida cornice del Cortile delle Barrozze al castello di Santa Severa, si è svolta la presentazione del libro di Alessandra Incoronato e Giovanna Caratelli “La Vita Comunque”. L’evento si inserisce all’interno di un mini ciclo di sabati dedicati alla cultura organizzati da Ats Castello Santa Severa, con il patrocinio della Regione Lazio, nell’ambito dell’apertura estiva del castello ed è stato condotto da Maria Beatrice Cantieri presidente di Scuolambiente. Il libro, presentato dalla presidente dell’associazione “Se non ora Quando” Maria Grazia Sfregola, affronta il tema della disabilità ed è una denuncia, prima ancora di essere una storia che coinvolge persone e sentimenti del tutto privati dai quali nessuno di noi è indenne, nessuno è immune.

(altro…)