Migranti. Gabrielli: “Abbiamo finora coperto solo 825 posti sui 3.185 previsti” “La Prefettura di Roma sta preparando un nuovo bando di gara per i centri di accoglienza degli immigrati”

Il Prefetto di Roma, Dott. Franco Gabrielli
Il Prefetto di Roma, Dott. Franco Gabrielli

SANTA MARINELLA – “La Prefettura di Roma sta preparando un nuovo bando di gara per i centri di accoglienza degli immigrati” A dirlo è il Prefetto di Roma Gabrielli che annuncia una maggiore selezione nella gara per la gestione dei migranti e un più accurato monitoraggio alla qualità dei servizi effettivamente resi. Dichiarazioni che il prefetto ha reso in audizione alla Commissione Migranti della Camera dei Deputati. “Finora gli enti locali si sono dimostrati estremamente poco disponibili – ha detto Gabrielli – a parte pochi casi di esperienze pilota come Ciampino. Per il bando precedente del febbraio scorso, avevamo chiesto la disponibilità di 1.500 posti ai 120 Comuni della Provincia di Roma, tranne quelli saturi, ma non è che ci sia stata la fila nel mio ufficio. Abbiamo quattro situazioni che stiamo monitorando – ha aggiunto il prefetto – a Marino dove il Comune deve trovare altri locali per il centro dopo che quelli scelti sono stati distrutti di notte da sconosciuti, a Casale San Nicola a Roma dove la struttura è sotto sequestro e attendiamo le deliberazioni della Città Metropolitana, a Santa Marinella dove siamo in attesa della disponibilità ed infine in un’altra struttura a Roma. Ma stiamo parlando nel complesso di meno di 200 persone, ancora ben lontani dai 3.185 richiesti”. Secondo Gabrielli, infatti, con il bando di gara precedente e dopo gli eventi di Mafia Capitale sono stati coperti solo 825 posti sui 3.185 previsti. “E’ necessaria una proroga d’emergenza per il bando del luglio del 2014 – ha concluso il Prefetto – se non vogliamo mettere in strada 900 immigrati”.