Troppe chiacchiere inutili e propaganda politica Mauro Guredda risponde alle ammisioni del consigliere Rocchi

logo''rionisenzafrontiere“Abbiamo appreso dalla testata giornalistica Telesantamarinella che il consigliere di minoranza Paola Rocchi esponente ACP ha scritto un articolo in riferimento alla festa allegorica della scorsa estate e che ha ricevuto un finanziamento per il sostegno ai rioni cittadini con lo scopo di creare i carri allegorici per la sfilata del 5 luglio scorso, dove si sono riversate in strada oltre quindicimila spettatori e più di mille sfilanti e tutto si è svolto nel rispetto delle leggi vigenti e senza rischi per tutti i partecipanti e visitatori” a parlare è Mauro Guredda presidente della protezione civile Pro Pyrgi di Santa Marinella che aggiunge” Sono stufo di questi comportamenti di alcuni dei nostri pseudo – politici cittadini che non fanno altro che parlare male e a sproposito delle manifestazioni che si fanno in città e soprattutto della festa in questione, come prima cosa ci tengo a precisare che quel finanziamento non è andato nelle casse della Pro Pyrgi ma bensì è stato distribuito per tutti i rioni cittadini a copertura di tutte le spese dell’ormai importante chermesse che fa muovere turismo ed economia locale. Capisco bene l’esponente Rocchi che cerca di fare propaganda politica. Ma come è sotto l’occhio di tutti, questa manifestazione che per fortuna è tornata in vita, è molto importante per la città intera e per il turismo che smuove. La Pro Pyrgi in tutto ciò ha solo il compito di gestire la sicurezza di tutto l’anno per le manifestazioni dei rionali e i vari spostamenti dei carri allegorici, ma anche di essere insieme alle altre associazioni di volontariato come Croce Rossa, Misericordia e Nucleo Sommozzatori, i gestori dei rapporti tra l’amministrazione e i rioni che ci hanno affidato questo compito in quanto, le associazioni di volontariato, sono da sempre superpartes e apolitiche, al fine di mantenere la chermesse pulita da ogni infiltrazione politica che in passato ha distrutto la sfilata”. Conclude il presidente Guredda “ credo che la politica si dovrebbe occupare di cose molto più importanti o per lo meno di informarsi meglio, più tosto che puntare sempre il dito e lanciare parole inutili e deleterie. Inoltre la Pro Pyrgi oltre a dare assistenza e sicurezza alla manifestazione, mette a disposizione dei rionali tutti i propri mezzi, quando possibile, per aiutarli in questa grande impresa e continueremo a farlo fino a che tutti i presidenti dei rioni lo vorranno” .

Alessandro Fiorucci