Giorno: 1 Dicembre 2015

Santa Marinella, sostegno ad un progetto per una mobilità “Social”

 

Comune di Santa MarinellaRiceviamo e pubblichiamo. Il Comune di Santa Marinella ha manifestato il suo sostegno alla proposta “Impresa”, presentata alla Call for Proposal della Regione. La proposta punta ad attivare un nuovo sistema multimodale, integrato, comunicativo, “social”, centrato sui cittadini e sull’analisi delle loro opinioni per i servizi di trasporto pubblico, sia locale che regionale. Per il Sindaco Roberto Bacheca “abbiamo sempre reputato molto importante il processo partecipativo e formativo tra Pubblica Amministrazione e cittadini, con questi ultimi che evolvono da semplici fruitori di servizi, a soggetti protagonisti dell’innovazione sociale e tecnologica delle loro città. Con questo progetto, si punta a far percepire più “personale” e “vicino” i servizi di mobilità, con l’obiettivo di far sentire gli utenti maggiormente responsabilizzati, aumentarne il senso civico e di appartenenza alla comunità”. Secondo il Consigliere comunale Andrea Passerini invece “abbiamo ritenuto interessante questa proposta soprattutto perché riveste un’importanza strategica anche dal punto di vista dell’educazione ambientale dei cittadini, veicolando ed interiorizzando, grazie al processo continuo di Sentiment Analysis, il concetto di mobilità sostenibile. L’investimento nell’educazione, soprattutto dei più giovani, ha una valenza a medio-lungo termine, stimolando nei cittadini il rispetto per la cosa pubblica e favorendo la conoscenza dell’incidenza positiva sull’ambiente dei comportamenti virtuosi”.

Oasi WWF di Macchiagrande – Domenica 13 dicembre- ore 10.30 con prenotazione obbligatoria.

Riceviamo e pubblichiamo. Tutti almeno una volta nella nostra vita e soprattutto da bambini siamo stati catturati dalla magia di costruire un presepio. Era un momento che si aspettava con entusiasmo e fibrillazione una delle poche occasioni per andare nel bosco vicino casa alla ricerca di muschi, licheni e cortecce di sughero per allestirlo. La magia del presepio infatti si rinnova ogni anno ed è proprio il mondo vegetale ad offrire lo scenario per ricreare la notte di Betlemme. L’idea spiega Riccardo Di Giuseppe, Naturalista e Resp. delle Oasi WWF Litorale Romano è quella di realizzare un presepe proprio all’oasi WWF di Macchiagrande, uno dei luoghi più belli e suggestivi del litorale romano. I visitatori infatti accompagnati da guide naturalistiche esperte potranno riscoprire attraverso la naturalità dell’ambiente il magico incanto del natale. Nessuna pianta verrà sradicata, tutto rimarrà al suo posto; la novità sarà nello sfruttare i microambienti costituiti da rami secchi,cortecce, rocce, muschi e licheni dove insieme si andrà ad allestire il presepe dell’oasi. Chi vuole tra i partecipanti per l’occasione potrà portare da casa i propri elementi del presepe trovare nel sottobosco il microcosmo più idoneo ed allestirlo; dopo verrà scattata una foto e premiato quello più bello. Terminata l’attività, gli allestimenti saranno tolti e i luoghi ritorneranno perfettamente naturali come lo erano prima, senza recar alcun danno all’ecosistema. Durante la visita guidata verrà approfondita la conoscenza di muschi e licheni e spiegato il ruolo fondamentale che essi svolgono nell’ecosistema. Inoltre durante la passeggiata nel bosco saranno svelati tutti i segreti di una pianta che è simbolo del natale: il Pungitopo.

 

Gli Aristogatti aprono il mercatino di Natale Anche quest'anno una giornata organizzata dall'ENPA si Santa Marinella l'6 Dicembre

Logo sezione Santa MarinellaCome tutti gli anni, nel lungo ponte dell’Immacolata Concezione, torna l’ormai tradizionale mercatino di Natale degli Aristogatti, la colonia felina del Castello di Santa Severa, oggi sezione ENPA. L’appuntamento è per domenica prossima 6 dicembre, sino al tramonto, nel bellissimo Castello di Santa Severa che ospita da sempre – ufficialmente dal 2006 – la colonia felina regolarmente riconosciuta dalla ASL veterinaria di Civitavecchia e dal Comune di Santa Marinella. Il mercatino degli Aristogatti sarà sicuramente un’occasione per fare lo shopping di Natale in grande economia. Si tratta di una giornata miciosolidale organizzata dalla Sezione ENPA di Santa Marinella per contribuire al sostentamento e alle cure dei piccoli amici a quattro zampe. Le esigenze da affrontare tutti i giorni – spiega il presidente, Cristina Civinini – sono sempre molte e i fondi raccolti non sono mai abbastanza, anche perché – prosegue – non ci occupiamo solo della colonia, ma dell’intero circondario. Insomma, quando un gatto è in difficoltà i volontari degli Aristogatti non si tirano mai indietro. Grazie all’impegno della sezione e di Cristina, Storica dell’arte e Guida turistica, domenica prossima sarà possibile fare a offerta libera e senza nessuna prenotazione, una bellissima visita guidata all’antico sito di Pyrgi e alle mura del Castrum romano. I volontari hanno raccolto quasi 11 mila firme per ottenere dalla Regione Lazio la concessione di un’area verde presso il Castello da attrezzare come rifugio, senza nessun onere per il Comune di Santa Marinella. Il presidente nazionale dell’ENPA, Carla Rocchi, in più occasioni ha anticipato la disponibilità economica dell’Ente ad attrezzare al meglio l’area, che verrebbe allestita dagli stessi volontari. Puoi seguire gli Aristogatti su Facebook (https://www.facebook.com/groups/457715914362914/) e sul loro Blog (https://gliaristogatti.wordpress.com/). In caso di allerta meteo l’appuntamento verrà spostato a domenica 13. Barbara Civinini