Giorno: 9 Dicembre 2015

Santa Marinella Calcio: Emiliano Rovinetti è rossoblu

Emiliano Rovinetti
Emiliano Rovinetti

Colpo della Santa Che trova in serata ha tesserato l’attaccante classe 1989 Emiliano Rovinetti, l’attaccante nativo di Civitacastellana è stato prelevato dalla squadra umbra Asd Gm 10 di Guardea (Terni) partecipante al campionato di promozione, con la quale fin qui ha realizzato 6 reti in 11 partite di campionato. A darne l’ufficialità è stato il diesse rossoblu Sergio Politi :” In accordo con società e tecnico siamo riusciti a tesserare grazie alla collaborazione di amici che operano nel calcio nello specifico in quello viterbese, un attaccante che sicuramente farà al caso nostro, è una punta centrale alta 1,80 ma che ama spaziare su tutto il fronte d’attacco un calciatore che punta sempre la porta. A nostro vantaggio è sicuramente il fatto che già conosce la categoria, avendo giocato con profitto lo scorso anno in promozione laziale con la maglia della Virtus Bolsena. Inoltre conosce bene questa zona avendo giocato anche con il Civitavecchia in serie D. Ci siamo tolti un bel pensiero, aspettavamo l’apertura della sessione dicembrina del mercato per integrare il reparto offensivo. Ora con Rovinetti, Simone Ferro, Emanuele Siani e GianMarco Bastianelli , che sta recuperando da un infortunio, ci sentiamo piu’ sicuri. Il nostro mercato potrebbe finire qua anche se rimarremo vigili se ci sarà l’occasione giusta”.

L’Istituto Stendhal apre le porte agli studenti delle medie

PER NEWS -OPEN NIGHT-RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Venerdì 11 dicembre alle 18,30 nella sede di Via della Polveriera 2, l’Istituto Stendhal presenterà tutte le attività della scuola, nei suoi tre indirizzi Economico, Turistico e Alberghiero, alle famiglie e agli studenti e delle Scuole Medie del comprensorio. “Abbiamo voluto organizzare una serata aperta per far conoscere tutte le potenzialità della nostra scuola, un Istituto rinnovato nelle strutture e con una serie di progettazioni completamente integrate nella realtà territoriale, aperte all’Europa e proiettate nel futuro” spiega la Dirigente Scolastica professoressa Stefania Tinti. Il programma della serata, elaborato dagli studenti e dagli insegnanti, prenderà avvio con la visita alle mostre fotografiche, la proiezione di video che mostrano i ragazzi impegnati nelle diverse attività specifiche dei tre indirizzi di studio, Tecnico Economico “Baccelli” tecnico Turistico “Croce” e Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “Cappannari” e terminerà con la degustazione di un buffet nella nuova “Sala Molinari”. “Ci è piaciuto immaginare la serata come un viaggio tra passato e futuro: dalle le radici del nostro territorio per attraversare l’Europa con le attività dell’ Erasmus plus per arrivare alle progettazioni finalizzate alla formazione dei futuri cittadini e professionisti. Siamo convinti che la scuola debba essere in grado di guardare oltre il presente, di fornire gli strumenti per la crescita di una comunità consapevole, che possa essere protagonista della crescita economica e sociale di questa nostra società” continua la Preside Tinti. “I docenti e gli studenti hanno lavorato davvero con impegno per la realizzazione di questa presentazione che vuole essere un’occasione per le famiglie e gli studenti di conoscere da vicino tutte le opportunità che il nostro Istituto offre alla comunità”.

Tornano le Pigotte a Natale: un’occasione per aiutare l’UNICEF

QUADERNO UNICEFAnche quest’anno il Comitato UNICEF Civitavecchia ringrazia coloro che da anni e anni realizzano a ridosso del Natale le famose Pigotte che adottandole consentono all’UNICEF di effettuare la campagna di vaccinazione nei Paesi in via di sviluppo a tanti bambini che se non vaccinati, muoiono appunto per cause prevenibili. Vaccinare i bambini significa salvare tante vite.

Ormai è consuetudine, le Pigotte sono state realizzate dai detenuti della Casa di Reclusione “G. Passerini” di V. Tarquinia, 20 a Civitavecchia, a loro il nostro speciale ringraziamento.

Inoltre ringraziamo molti alunni piccoli e grandi, che hanno contribuito acquistando il quaderno scuola UNICEF, il più usato al mondo.

A NATALE “ADOTTA UNA PIGOTA E SALVERAI UNA VITA”

LE TROVERETE A:

  • A Civitavecchia Scuola Infanzia Via dei Platani (S. Gordiano) dal 10 al 18 dicembre
  • A Civitavecchia alla Residenza Sanitaria “Bellosguardo” il 12 dicembre
  • A Tolfa alla Residenza Sanitaria 5^ STELLA l’11 dicembre
  • A Santa Marinella al Liceo Scientifico G. Galilei il 18 dicembre
  • A Ladispoli Ist. Scolast. C.Melone Plesso Fumaroli dal 15 al 21 dicembre
  • A Ladispoili alla Residenza Sanitaria S.Luigi Gonzaga il 21 dicembre

Bandi europei: il Comune organizza una “short list” di esperti

Comune di Santa MarinellaRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Il Comune di Santa Marinella intende istituire una short list di esperti con adeguata professionalità a supporto delle strutture comunali per la predisposizione di progetti finalizzati alla partecipazione dell’ente a procedure di bando indette dall’Unione Europea e/o sa Autorità nazionali e/o regionali.

La Giunta comunale, adottando la deliberazione n. 180 dello scorso 21 ottobre, ha, infatti, fornito una precisa direttiva finalizzata a pubblicare un avviso aperto ai fini di acquisire le candidature di esperti, sia persone fisiche che persone giuridiche, per la costituzione di una short list finalizzata all’affidamento di servizi di supporto specialistico per la realizzazione e gestione di progetti finanziati da risorse principalmente esterne al bilancio comunale, in modo tale da rendere disponibile nell’immediatezza uno strumento da cui attingere all’occorrenza professionalità specifiche non esistenti nell’ambito dell’ente.

La formazione della short list non prevede la predisposizione di graduatorie e l’inserimento in essa non comporta alcun diritto da parte degli aspiranti ad ottenere l’affidamento di servizi.

Un’iniziativa con cui si tende a reperire nuove risorse economiche, in ambito soprattutto europeo e che, quindi, è in linea con l’evoluzione dei comuni che devono guardare ad una nuova prospettiva nella gestione dei bilanci comunali, sempre più penalizzati dai continui tagli lineari decisi a livello centrale.

“In un’ottica di trasparenza, – afferma il Sindaco Roberto Bacheca -, l’intento è quello di acquisire esperienze consolidate nella progettazione comunitaria che possano lavorare in collaborazione con il comune, al fine di aver maggiori possibilità di reperire quante più risorse economiche possibili per il nostro territorio. Riuscire a cogliere in pieno le ingenti opportunità finanziarie derivanti dalla nuova programmazione comunitaria, significherà creare nuova ricchezza e nuovi posti di lavoro, favorendo un’adeguata coesione sociale e territoriale. Oramai è chiaro l’intento di questo Governo di depotenziare e limitare il ruolo dei Comuni, inducendoli, tramite il costante taglio lineare dei fondi ed i vincoli normativi sempre più oppressivi, alla scomparsa o fusione. Ecco perché diviene fondamentale elevare l’attenzione sulle politiche comunitarie, in modo da porre in essere azioni di amministrazione attiva sul territorio”

L’avviso è stato pubblicato sul sito e sarà possibile presentare le domande fino al 29 Gennaio 2016.

SPRAR: tavola rotonda su formazione professionale e richiedenti asilo Avviato un corso sperimentale ed innovativo volto di acquisizioni nel comparto ristorativo-grande distribuzione

convegnoIl 14 dicembre presso la sede del CFP di via Terme di Traiano a Civitavecchia, partirà un corso sperimentale ed innovativo specificatamente dedicato ai richiedenti asilo del progetto SPRAR volto all’acquisizione di competenze (HACCP, sicurezza, primo soccorso…) nel comparto Ristorativo-Grande Distribuzione organizzato da ARCI Civitavecchia e CFP.

L’organizzazione coglie quindi l’occasione per invitare alla tavola rotonda di apertura “Formazione Professionale e Richiedenti Asilo: brain storming sulle risorse delle reti di accoglienza”, che si terrà il 14 dicembre alle ore 15.30 presso la stessa sede del Cfp, per riflettere sulle difficoltà del riconoscimento delle competenze di quanti vengono da paesi terzi.
Sono state invitate le autorità, i servizi sul territorio, le televisioni locali, le aziende nelle quali i beneficiari del programma stanno effettuando percorsi di tirocinio.
Questo contesto informale si pensa possa facilitare idee, impegni e avviare ulteriori  collaborazioni e una rinforzata sinergia.

 

Il Goshin Karate Dojo ai campionati italiani Unika

goshin-dojo-2RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Sabato 5 e Domenica 6 Dicembre si sono svolti a Riccione i campionati italiani assoluti Unika federazione che unisce sotto lo stesso tetto 6 delle federazioni più  numerose di arti marziali in Italia tra queste  la Fiam federazione  italiana  arti marziali, di quest’ultima fa parte il Goshin karate dojo del M° Giancarlo Perilli che partecipava all’evento con 23 dei suoi allievi ottenendo un prestigioso secondo posto per società. Questo può  sembrare una cosa abbastanza normale ma la straordinarietà sta nel fatto che i nostri  ragazzi erano appunto 23 al cospetto di asd che ne avevano iscritti anche 100 e comunque i numeri parlano da soli 136 società provenienti da tutta l’Italia 1250 iscritti per le 2 specialità Kata (forma)ed il kumite(combattimento). I nostri ragazzi  hanno fatto una gara splendida sopratutto la domenica nel combattimento. Il livello tecnico era molto alto, confida  il M° ed i nostri ragazzi sono stati all’altezza della situazione guadagnando questo che ritengo un risultato strepitoso, tutti sono stati eccezionali e faccio loro i miei complimenti. Ringrazio tutti per la collaborazione ad iniziare dai genitori, i coach etc. un grazie anche al Club Puntofitness  di S. Marinella che ci ospita e ci dà la possibilità di partecipare a questi eventi, adesso dopo le festività natalizie  dovremo prepararci per i campionati mondiali per club.
Questi i medaglieri:

KATA

Bondi Francesca oro
Mastrogiovanni Umberto argento
Acostantinesei Robert bronzo
Sansalone Clarissa bronzo
Fiorucci Filippo argento

KUMITE

Grana’ Luca oro
Acostantinesei Robert oro
Panico Davide oro
D’Aureli  Flavia  oro
Bondi Francesca oro
D’Aureli  Alessio  argento
Annovazzi Francesca argento
Metteo Annovazzi argento
Tranquilli Michelangelo argento
Nicol Beltrano bronzo
Mastrogiovanni Umberto argento
Grana’ Lorenzo  bronzo
Di Marco Jacopo bronzo
Sansalone Clarissa bronzo
Criscio Tiziano bronzo
Mosciarelli Alessio bronzo
Boncoraglio Marisa bronzo
Savini Eleonora bronzo
Fracassa Luca bronzo

 

Le proposte di ACP e SEL per la messa in sicurezza del territorio

Riceviamo e pubblichiamo

La prof.ssa Paola Rocchi, consigliere per "Un'altra città è possibile"
La prof.ssa Paola Rocchi, consigliere per “Un’altra città è possibile”

Dopo quattro banchetti e la raccolta di seicento firme, è stata in questi giorni consegnata in Comune una mozione articolata, elaborata da ACP, SEL , associazione E’ possibile  sulla questione del pericolo alluvioni,  sulla messa in sicurezza dei fossi e sul Piano di Emergenza Comunale. Ecco le richieste che l’opposizione rivolge alla  Maggioranza :

1) accelerare gli iter burocratici per la messa in sicurezza dei fossi Guardiole, Ponton del Castrato e Castelsecco,

2) cambiare il Piano Triennale delle opere pubbliche con cui la maggioranza Bacheca prevede di spendere quasi 3 milioni di Euro e per fare una piazza nel 2016, ma rimanda al 2017 gli interventi sui fossi,

3) progettare, investire risorse ed eseguire lavori di miglioramento sulle fognature nei punti critici del territorio a rischio allagamenti (Valdambrini, via dei Fiori, Quartaccia, lungomare Marconi, Via IV Novembre, via Aurelia tratto centrale),

4) accelerare le pratiche per l’approvazione del Piano di emergenza comunale. (altro…)

Una giornata al “gazebo” PD

PDRiceviamo e pubblichiamo

Il 6 Dicembre u.s. il PD ha organizzato un “gazebo” informativo distribuendo materiale utile a valutare l’azione di governo. La rilevante presenza dei concittadini al punto d’incontro, (portici dell’Arena Lucciola) ha dato la possibilità al gruppo dirigente del PD di confrontarsi e di registrare problemi, suggerimenti e rimostranze espresse nei confronti dell’Amministrazione Comunale. (altro…)