Giorno: 22 Gennaio 2016

Importante colpo per la Santa, Matteo Rosati tesserato

12583613_817078621736801_1833249461_nNUOVO ACQUISTO PER LA SANTA TESSERATO MATTEO ROSATI Importante colpo in entrata per la Santa che dopo un vero rastrellamento a tappeto da viterbo a roma, operato dal diesse e dai dirigenti tirrenici, e riuscita a tesserare Matteo Rosati calciatore classe 1993, svincolatosi dal Grifone Monteverde (eccellenza) con un curriculum di livello, avendo giocato il campionato di promozione con la Sorianese nella stagione 2012/2013, nella stagione 2013/2014 nel campionato di eccellenza con il Fontenuova, mentre nella nella scorsa stagione in promozione ha iniziato nel La Storta e ha chiuso in campionato nello stesso girone ma con il Ronciglione. Queste le parole del Diesse Sergio Politi :” La dirigenza ha voluto dare un segnale forte perché crede in questa squadra e crede nella salvezza, dopo gli arrivi importanti di Emiliano Rovinetti e Francesco Torroni ha voluto fare un ulteriore sacrificio per prendere un esterno di centrocampo e soprattutto un ragazzo esperto della categoria”, un giudizio sul nuovo arrivato :“ un ragazzo giovane con una buona esperienza maturata in eccellenza e in promozione, è un esterno ambidestro abbastanza rapido.E’ il profilo giusto che il nostro tecnico chiedeva”. Da quando sarà disponibile “il ragazzo ha già vari allenamenti con la nostra squadra ed è probabile che faccia parte della difficile trasferta di Domenica in casa del San Lorenzo Nuovo”

Calcio a 5 Serie C1: TD Santa Marinella fuori casa contro l’Aranova

TD santa Marinella, calcio  a 5 , serie C1
TD santa Marinella, calcio a 5 , serie C1

Sabato pomeriggio alle ore 15:00 si disputerà il match di calcio a 5 della serie C1,  dove la squadra locale della TD Santa Marinella di Vincenzo Di Gabriele, seconda in classifica con 32 punti, se la dovrà vedere in casa della quinta della classe, l’Aranova con 28 punti. Siano già alla terza partita del girone di ritorno. La TD Santa Marinella è uscita vincitrice disputata lo scorso  16 gennaio, nella gara casalinga contro il Villa Aurelia per due reti a zero. Una successo fondamentale, sia per rimediare al passo falso del turno precedente, sia per mantenere la seconda casella della classifica, l’unica realisticamente conquistabile ora che l’Active Network si trova a +11 ed è sempre più in fuga.

Natante incagliato, interviene la Capitaneria e il nucleo sommozzori Intervenuti in soccorso la Capitaneria di Porto di Civitavecchia,la Guardia Costiera ed il Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella.

La foto dell'intervento di soccorso in mare.
La foto dell’intervento di soccorso in mare.

Brutta avventura, oggi pomeriggio, per tre persone a bordo di un’ imbarcazione a vela, partiti, dopo un rifornimento del carburante, dal Porto Riva di Traiano di Civitavecchia e diretti a Nettuno. Dopo pochi metri, all’altezza di Capolinaro, si sono incagliati in una secca e in difficoltà hanno dovuto chiamare i soccorsi. Sono subito intervenuti la Capitaneria di Porto di Civitavecchia, la Guardia Costiera ed il Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella che hanno attuato tutte le procedure  di salvataggio in mare.Sono stati scortati fino al Porto di Santa Marinella dalla motovedetta Sar Cp891 e dall’imbarcazione del Nucleo Sommozzatori. Ad accoglierli  all’arrivo anche il Comandante dell’ufficio locale marittimo Nocerino.

Calcio Promozione girone A : San Lorenzo Nuovo – S. Marinella. La designazione arbitrale

12549037_813559688755361_4056169532814143737_nCAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A SAN LORENZO NUOVO – SANTA MARINELLA : LA DESIGNAZIONE ARBITRALE La gara valevole per la 1a giornata di ritorno sarà diretta dal Signor Luca Giannotti di Roma 1, coadiuvato dal primo assistente Signor Alessandro Rapiti di Viterbo e dal secondo assistente Signor Eugenio Erario Boccafumi di Roma 1. Campo di gioco il Campo Sportivo Comunale (erba) – Ss Via Cassia km 125 Località Ponte – San Lorenzo Nuovo, fischio d’inizio ore 14:30. Gara dura per i rossoblu che incontreranno una squadra data ad inizio campionato come una delle favorite visto il suo organico; all’andata fini 3a1 per i viterbesi che passati in vantaggio si videro poi pareggiare dagli allora ragazzi di Stampigioni grazie a Bastianelli, nel finale il sorpasso e in pieno recupero la terza rete ospite

Santa Marinella: presentazione del libro del Senatore Domenico Scilipoti Isgrò Lunedì 25 Gennaio 2016 alle ore 18,00 presso il Centro Polifunzionale del Parco Saffi.

La locandina dell'evento.
La locandina dell’evento.

Lunedì 25 Gennaio alle ore 18,00 presso la sala polifunzionale del Parco Saffi di Santa Marinella ci sarà la presentazione del libro “Le crisi finanziarie e la battaglia di un Senatore della Repubblica” del senatore Domenico Scilipoti Isgrò. Interverranno all’incontro: l’avvocato Andrea Bonich, la commercialista  Roberta Quattrini,   l’assessore alla Pubblica Istruzione  ed ai Servizi Sociali Rosanna Cucciniello, il delegato al Bilancio Emanuele Minghella, il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca. Il libro è un’analisi precisa e puntuale della situazione economica – finanziaria italiana e delle tante proposte di legge presentate dal Senatore per trovare soluzioni reali contro “l’autoritarismo bancario”. La battaglia intrapresa dal senatore Scilipoti, ha lo scopo di porre fine all’attuale speculazione bancaria, attraverso un ritorno alla banca tradizionale; una banca, cioè, che sia al servizio dei cittadini e che sia libera di fallire senza poter beneficiare di alcuna garanzia statale. Si toccano inoltre, alcuni aspetti importanti, che hanno concorso a determinare la grave crisi economica che sta scuotendo il nostro paese. L’argomento trattato nel libro è veramente attuale visti gli ultimi tristi episodi di cronaca che hanno coinvolto alcune banche italiane. L’ingresso è gratuito.

Non si accettano lezioni, dalla sinistra radical chic, della Boldrini e company

Riceviamo e pubblichiamo

noi-con-salvini-santaAbbiamo deciso di mandare questo comunicato dopo aver letto l’articolo di Sel ed Acp. Un intervento veramente buffo, perché scritto da chi la sicurezza dei cittadini la gestisce a livello nazionale;realizzato da chi è al governo ed ha reso sempre più esigue le risorse e gli uomini delle forze dell’ordine, da chi ha depenalizzato molti reati e accolto migliaia di immigrati senza alcuna prospettiva sociale. Inoltre abbiamo notato con rammarico,un velo di sospetto nei confronti dei volontari della Protezione Civile ,che aiuteranno le locali forze dell’ordine ,non come membri di ronde ,ma in loro supporto. (altro…)