Giorno: 31 Gennaio 2016

Armanda Gorgoretti riconfermata presidente di “Over 60” Il Circolo Anziani di Piazza Saffi ha un nuovo direttivo

Si sono concluse questa sera alle ore 19.00 le elezioni per il presidente Circolo Anziani comunale “Over 60” di Piazza Saffi. Chiusi i seggi si è proceduto immediatamente allo spoglio delle schede e, su 87 votanti, si è riconfermata Armanda Gorgoretti, presidente uscente, che ha ottenuto la maggioranza delle preferenze.

“Le elezioni si sono svolte con regolarità in un clima di grande serenità” – ha dichiarato la signora Gorgoretti – “I sei che hanno ottenuto più voti andranno a comporre il comitato direttivo e si divideranno le cariche: insieme a me, Valentino Oddi occuperà la carica di vicepresidente e nei prossimi giorni verranno assegnati gli altri ruoli. Un rappresentante del Comune era presente alle elezioni e stilerà una relazione per la giunta. Entro una settimana dovremmo essere totalmente operativi, visto che per superare questa fase burocratica abbiamo dovuto ridurre le nostre attività che però ora potranno riprendere pienamente”.

La signora Gorgoretti si è detta soddisfatta del consenso elevato che ha ricevuto, sprone a continuare lungo la propria linea di amministrazione.

Il Circolo “Over 60” era stato nelle settimane scorse oggetto di un’interrogazione in consiglio comunale da parte di Andrea Bianchi (PD) in merito ad alcune voci circolate attorno alla chiusura del circolo stesso: a rispondergli, su più punti, l’Assessore ai Servizi Sociali Rosanna Cucciniello, il Sindaco Roberto Bacheca e il Segretario Generale Dott. Migliore. La polemica ruotava tutta attorno alla sospensione dell’attività straordinaria del Circolo, che però, veniva spiegato, era dovuta solo all’adempimento burocratico di dover eleggere il nuovo direttivo: fatto che viene confermato dalle parole del presidente Gorgoretti.

Bolsena- Santa Severa Soccer 0-3. Catracchia capocannoniere

Santa Severa Soccer
Santa Severa Soccer

Questo pomeriggio alle ore 15:00 presso un campo al limite della praticabilità, del Bolsena Calcio si è disputata la seconda giornata di ritorno del campionato di promozione girone A. In campo il Bolsena padrone di casa, contro i tirrenici del Santa Severa Soccer 0-3. Ad aprire le marcature dopo un inizio di partita a senso unico, sono i tirrenici con Brutti al 26’esimo del primo tempo abile a sfruttare una ribattuta e mettere a segno il primo gol di giornata. Non poteva mancare sul tabellino dei marcatori di giornata Mauro Catracchia che anche questa domenica fa parlare di se, segnando il gol del vantaggio al 37’esimo del primo tempo, sul cross di Abis, Catracchia raccoglie e scarica un bel diagonale in rete. Il secondo tempo è praticamente senza storia, il Bolsena non ha mai impensierito la retroguardia sanseverina ed al 15’esimo del secondo tempo una  espulsione con rosso diretto, per il numero 6 del Bolsena. Questo naturalmente ha dato ancora più forza ai tirrenici che con i soliti due, Abis e Catracchia affondano le unghie e insaccano il terzo gol al 35’esimo del secondo tempo. Dunque continua la serie positiva per il Santa Severa Soccer , tre vittorie consecutive che permettono alla squadra di Mister Masini di raggiungere il quarto posto nel girone e il capocannoniere del campionato in ottima forma, Catracchia, nelle ultime tre gare ha segnato 8 reti, sintomo di una splendida forma fisica che continua a macinare gol. Appuntamento a domenica prossima in casa al Maurizio Astolfi di Santa Severa alle ore 11:00.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

1.COMP.PORTUALE CIV.  45

.MONTESPACCATO  40

.RONCIGLIONE UTD.  40

.SOCCER S.SEVERA  36

.ATLET. LADISPOLI  35

ARANOVA S.C.  34

.GUARDIA DI FINANZA  34

.S.LORENZO NUOVO  33

CITTA’ DI CERVETERI  30

FIUMICINO  29

PALOCCO  24

.PESCATORI OSTIA  24

VI.VA. CALCIO  23

CORNETO TARQUINIA  20

.OLIMPIA  13

S.MARINELLA  11

FUTBOLCLUB  10

V.CALCIO BOLSENA  3

A Castrum Novum si restaura il Balneum della Domus nella prossima puntata di "Sulle orme della Storia" affronteremo questo tema con il Dott. Flavio Enei

il restauro in atto
il restauro in atto

È in corso a Castrum Novum, a cura dei bravissimi volontari specializzati del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite, il restauro del balneum (che è la terma) con annessa forica ( che è la latrina) appartenente alla domus (casa) a pianta quadrata risalente a 2.000 anni fa; il tutto seguito con la massima attenzione dal dott. Flavio Enei, archeologo di chiara fama, coordinatore da sei anni di tutta la zona di scavo  ivi compreso il prossimioro rilievo Alibrandi ove insistono appunto i resti di Castrum Novum città fortificata romana del III secolo a.C.. Flavio Enei, che partecipa anche lui materialmente al restauro, il quale,come è noto, è anche il direttore del, più che rilevante, Museo del Mare e della Navigazione Antica (Museo Civico di Santa Marinella) sito nello splendido castello di Santa Severa. Il restauro del balneum della domus a pianta quadrata di Castrum Novum  viene effettuato utilizzando solo il materiale d’epoca rimosso durante lo scavo sia della contigua domus che del balneum stesso. Il restauro sta evidenziando ancora meglio le varie zone del balneum con il suo calidarium, tepidarium e frigidarium ed i condotti ove scorreva l’aria calda scaldata dall’incessante “lavoro” dei furnia accesi all’uopo. Ricordiamo che della città vera e propria sono stati già riportati alla luce parte dei resti del teatro, delle fondamenta delle case nei vari periodi storici, di una piazza pedonale in basoli e delle grandi mura della fortificazione larghe oltre tre metri e lunghe, per quanto concerne solo un lato, più di cento. Vi è anche da dire che nel mare antistante vi sono i resti del sistema di peschiere che insieme a  quelle di Torre Astura  sono ritenute le più grandi di tutto il Mediterraneo.

Arnaldo Gioacchini

Sconfitta non meritata dalla Santa Finisce 0 a 1 per il Ladispoli, ma la Santa ha provato fino all'ultimo a strappare il pareggio

il rigore sbagliato per il Ladispoli
il rigore sbagliato per il Ladispoli

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A S.MARINELLA – A.LADISPOLI 0-1
L’Atletico Ladispoli regola con il minimo scarto il Santa Marinella sempre alla ricerca di punti per la sua brutta posizione di classifica. Nonostante il risultato e nonostante la differenza di classifica alla fine si puo’ affermare che non è stato poi un risultato cosi scontato. Nella prima frazione dopo un avvio di marca santa marinellese ,che tuttavia non impensieriva piu’ di tanto Tirabassi estremo ospite. Il Ladispoli forte del suo valore tecnico dal 24° al 29° aveva due sussulti , nel primo gli ospiti calciavano a lato un rigore per un evidente atterramento a limite area di rigore e 5 minuti piu’ tardi arrivavano al vantaggio con un tiro preciso ma non potente che trovava impreparato Daniele Remedi. La partita si protrae a fine frazione di tempo con tanto gioco a centrocampo e poche azioni da rete. Nella ripresa i ragazzi di Dominici cominciavano la loro ricerca del pareggio e in alcune pregevoli azioni per mera sfortuna non capitalizzavano basti pensare alla traversa colpita dagli avanti rossoblu su respinta di Tirabassi, il tiro ad effetto di Marco D’orinzi andato fuori di poco con portiere battuto o il diagonale debole calciato da Morra con il portiere in uscita. Fino alla fine Emiliano Rovinetti e compagni hanno cercato il pareggio che alla fine dei conti per quello visto in campo sarebbe stato piu’ che giusto, lasciando agli ospiti ripartenze che venivano malamente sprecate. Nonostante i diversi obiettivi è stata una gara gradevole e corretta senza isterismi e tatticismi. Buona la prova collettiva della santa , tra i migliori citiamo il centrocampista Francesco Torroni e il difensore classe 1996 Davide Midei.

Al via l’alternanza Scuola-Lavoro per l’Istituto Stendhal

alternanznaGli studenti dell’Istituto Stendhal indirizzo Alberghiero Cappannari e Turistico Croce pronti ad essere inseriti nelle strutture ricettive e ristorative del territorio per quindici giorni di alternanza scuola – lavoro. “Quest’anno ci sono molte novità per questo progetto, abbiamo previsto di inserire gli studenti di terza e quarta nelle strutture ricettive del territorio” spiega il professor Luigi Vozza, responsabile del progetto “per le classi quinte invece abbiamo due opzioni: Villaggi Valtur per la montagna e strutture ricettive in Sicilia, i ragazzi saranno impegnati in sala, cucina e nelle reception degli hotel, dove faranno anche attività di animazione e di intrattenimento”. (altro…)

La Td Santa Marinella pareggia 2 a 2 nello scontro diretto

TD santa Marinella, calcio a 5 , serie C1
TD santa Marinella, calcio a 5 , serie C1

Ieri pomeriggio alle ore 15:00 si è svolta la partita di campionato Callcio a 5 serie c1, dove la squadra locale seconda in classifica, la Td Santa Marinella ha giocato contro Acktive network prima della classe. Nulla da fare per l’assalto dei tirrenici che hanno tentato il colpaccio in casa. Per certi versi, la Td Santa Marinella era quasi riuscita nell’impresa, fino a pochi minuti dalla fine il risultato era 2 a 1 per i padroni di casa. Ad aprire le marcature di giornata è la Td Santa Marinella con Damiano Leone, poi Diego Lopez pareggia i conti con un destro che si è infilato sotto le gambe del portiere di casa. Dopo il quinto fallo degli ospiti, sul tiro di punizione De Fazi con un destro micidiale leggermente deviato porta di nuovo in vantaggio la squadra del Mister Di Gabriele. Ma proprio mentre con la testa i tirrenici credevano nell’impresa, sullo scadere del secondo tempo l’Acktive affonda le unghie e agguanta questo pareggio, 2 a 2. Telesantamarinella nel prossimo Tg7 numero 4 metterà il riassunto della partita con un servizio video.