Convenzione con le ferrovie dello Stato per migliorare la viabilità a Valdambrini

Il Ponte di via delle Vignacce

L'Assessore Raffaele Bronzolino
L’Assessore Raffaele Bronzolino

“Stamattina sono stato contattato dalle Ferrovie dello Stato, perché hanno approvato il progetto dell’allargamento del ponte e della strada di Valdambrini ,per migliorare la viabilità di un quartiere così importante. Si tratta di una delle tre grandi opere  in programmazione, insieme alla costruzione della piazza  e della sede Comunale”. -dichiara l’assessore ai lavori pubblici Bronzolino-“Nell’arco di un mese, con  il Sindaco, siamo riusciti ad ottenere l’autorizzazione , che secondo me è storica, per tanti motivi, soprattutto per l’opportunità  di acquisire aree delle ferrovie, per poter migliorare molti dei servizi di cui la città ha bisogno, tipo i tratti come le scarpate di cui, in passato, non ammetteva l’utilizzo. Dopo un momento di crisi in cui tutto poteva saltare, perché non volevano mettere a disposizione le loro aree, sia che io che il sindaco abbiamo avuto il pugno duro di dire che allora non avremmo realizzato l’opera. Avevamo la necessità di migliorare la viabilità e un’opera di 2.800.000 euro non deve essere di visibilità ,ma deve essere funzionale e soprattutto perché è un’opera di aiuto alle ferrovie perché la loro tratta passa per questi ponti ormai datati. Alla fine abbiamo trovato una formula .Quando andremo a stipulare questa convenzione si aprirà uno scenario importante per le attività future. Procederemo ad una conferenza di servizi che sono molto più snelle, per la quale andiamo ad ottenere il nulla osta. Le Ferrovie dello Stato si sono dimostrati disponibili, perché hanno capito la bontà del progetto e hanno tagliato 800,000 euro di spese che noi riusciremo a risparmiare. Siamo molto soddisfatti del progetto. L’intervista integrale dell’Assessore Bronzolino sarà nel prossimo tg di Telesantamarinella.