Massimo Di Stefano Presidente del Santa Marinella Calcio: meritavamo la vittoria Domenica prossima dovrebbero rientrare altri e due elementi fondamentali per la squadra, cioè capitan De Santis e Marco Dorinzi

Santa Marinella Calcio

Massimo Di Stefano, Presidente Santa Marinella Calcio
Massimo Di Stefano, Presidente Santa Marinella Calcio

Abbiamo intervistato Massimo Di Stefano Presidente del Santa Marinella Calcio dopo la partita contro il Vi.Va. Calcio finita in pareggio domenica mattina, il Santa Marinella Calcio sempre più inpantanata alla zona play out e alla costante ricerca di punti che però per molti motivi tardano ad arrivare.  Abbiamo chiesto al Presidente della Santa Marinella Calcio, Di Stefano, il perché di questo andamento della squadra e  dichiara:

“ Anche ieri la squadra meritava la vittoria, ma come ultimamente la solita sfortuna, il rigore sbagliato (purtroppo questo calciato male) e la traversa, portiere avversario che fa i miracoli, che dire , nel calcio se non la butti dentro non farai mai punti e il buon gioco non basta, adesso c’è molto da preoccuparsi. Domenica prossima dovrebbero rientrare altri e due elementi fondamentali per la squadra, cioè capitan De Santis e Marco Dorinzi che potrebbero dare maggior spessore e concretezza alla squadra”.

Presidente per quanto riguarda l’impianto sportivo cosa avete da dichiarare attualmente?

“Per l’impianto sia noi che la Santamarinellese sappiamo che per ora è tutto fermo e speriamo che la questione si risolva al più presto per poter avere una struttura adeguata e offrire ai nostri ragazzi il posto che meritano”.

Visto l’andamento in campionato avete in mente di effettuare qualche cambiamento o massima fiducia a tutto lo staff?

“Il gruppo per ora non si tocca, manca il gol….e un pizzico di fortuna in più”.