Prosegue la rimozione dei rifiuti dalle sponde del Rio Fiume Bacheca: “Un ringraziamento al Comune di Tolfa ed ai Ranger per l’ottimo lavoro”

Dopo la bonifica

Dopo la bonifica
Dopo la bonifica

A distanza di qualche mese dal rinvenimento, sono stati avviati gli interventi per la rimozione dei rifiuti sulle sponde del Rio Fiume, il corso d’acqua che scorre a sud di Santa Marinella.

 

“In tempi relativamente brevi – comunica il Sindaco – è stato dato avvio alla bonifica del  tratto del fiume interessato dalla vecchia discarica ubicata presso le “Piane di San Lorenzo”. Il Comune di Tolfa è riuscito ad intraprendere un’azione concreta per ripristinare lo stato dei luoghi e quindi evitare che i rifiuti procedessero verso le nostre spiagge.

 

Un ringraziamento doveroso va quindi in primis al Sindaco Luigi Landi e agli uomini dei Ranger d’Italia, i quali avevano individuato il sito interessato e sollecitato le nostre amministrazioni ad intervenire in modo celere”.

Soprallugo dei Ranger
Soprallugo dei Ranger

“Oltre alla soddisfazione di aver messo un freno alla fase inquinante provocata dalla massa di rifiuti interrata – commenta il delegato all’ambiente, nonché Presidente dei Ranger di Santa Marinella Luca Astori – ringraziamo il Sindaco del Comune di Tolfa Luigi Landi per aver intrapreso quelle misure urgenti e necessarie atte a rimuovere i rifiuti che potevano continuare a riversarsi nel fosso, e congiuntamente il Sindaco Bacheca per il lavoro svolto di comune accordo con l’amministrazione collinare. Le azioni amministrative, in questo caso, sono state celeri e determinanti, vista l’importanza dell’intervento.

Prima della bonifica
Prima della bonifica

La discarica a terra rimane però in essere ed andrà comunque cercata un’ulteriore soluzione per la bonifica complessiva dell’intera area denominata “Piane di San Lorenzo””.