L’associazione Randagi Felici chiede aiuto

12744350_10206044818862811_1537653016002725041_n E’ un momento difficile per tutti economicamente parlando, a chiedere aiuto questa volta è la delegata al Comune di Santa Marinella per il Randagismo e tutrice di tutte le colonie feline cittadine, Dania Corocher, che attraverso l’associazione Randagi Felici fa un appello alla città chiedendo aiuto per sfamare i nostri amici pelosetti che abitano nei nostri quartieri. “Mi rivolgo a tutti -spiega la delegata- capisco perfettamente il periodo economico che stiamo vivendo , dove esiste la fame”. Proprio per questo “sia io e sopratutto loro, abbiamo bisogno di aiuto”. Si tratta di cinque colonie più i gatti che spesso ospitiamo nelle nostre abitazioni. ” In questo periodo – prosegue- abbiamo una spesa giornaliera di 15 euro che sosteniamo interamente noi volontari o con l’aiuto di altri cittadini che gentilmente acquistano croccantini o le classiche scatolette le lasciano presso i nostri punti di raccolta che sono in città”. Ma l’aiuto di pochi non basta a sostenere le spese necessarie. La delegata proprio per questi motivi lancia un appello alla cittadinanza:” Per chi volesse darci una mano, si possono acquistare a pochissimi centesimi scatolette e croccantini all’Eurospin per esempio, e verrò personalmente a ritirarli, oppure presso i punti vendita Todis o Omniaplant di Santa Marinella, dove ci sono degli appositi cesti per raccogliere il cibo da destinare alle colonie feline”. “Spero vivamente che qualcuno possa aiutarci – conclude- con poco si può fare moto”. Per chi volesse aiutare I contatti della delegata Dania Corocher sono: 3283454887 oppure tramite bonifico Iban: IT 44 F 36000 03200 0CA005414478.