PYRGI, VITTORIA U20 IN ATTESA DEL DERBY I bianconeri vincono su Valsugana, ora testa al derby di lunedì con Civitavecchia

Pyrgi - ValsuganaCon la partenza di Feligioni alla volta dell’America e l’infortunio di Gonzalez il Pyrgi U20 si trova ad affrontare Valsugana con la panchina piena di giovanissimi. Le due squadre giovanili capoliste si uniscono per affrontare un avversario ostico, che fin da subito dimostra di non aver paura di giocare in casa della prima in classifica.

I bianconeri non partono al meglio, da subito si nota qualcosa che manca in difesa, dove gli avversari arrivano a concludere troppo facilmente. Richiamati da coach Ciprigno in time out, i ragazzi iniziano piano piano a riprendere le redini della gara.

Il Pyrgi mantiene sempre il vantaggio, ma mantiene anche la tensione perché non riesce mai a scrollarsi di dosso gli avversari, il divario tra le due squadre non supera mai i dieci punti.

Un accenno di affondo da parte dei bianconeri arriva nel terzo quarto, ma quattro canestri consecutivi degli ospiti fanno saltare ancora una volta le certezze del Pyrgi, che si piega ancora sulle gambe per riprendere quota (da segnalare il missile da tre punti di Soppelsa).

Una gara mai preda di petto dal Pyrgi termina con una clamorosa schiacciata mancata da parte di Fontana su alley-oop al tabellone di Sileoni.

Risultato finale 63-51.

Lunedì prossimo il Pyrgi U20 scenderà in campo alla Riccucci di Civitavecchia per il derby di ritorno contro la Cestistica.

Entrambe le squadre arrivano alla partita con una striscia di vittorie e sono separate in campionato da soli quattro punti.

 

Adi Kulovic