Promozione: ottimo risultato per il Santa Marinella Calcio

Santa Marinella Calcio

12722369_848251261952870_1215876558_oCAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A S.MARINELLA – OLIMPIA ROMA 2-1 Nella partita piu’ difficile, contro una diretta concorrente e con la rosa decimata viste le assenze di De Claudio De Santis e Simone Verde appiedati dal Giudice Sportivo, Andrea Perugini out per impegni di lavoro, Flavio Borreale in panchina per onor di firma e con addirittura in campo Massimo Feuli alle prese con un brutto infortunio al piede, una santa tutto cuore e grinta è riuscita ad avere la meglio per 2 a 1 sull’Olimpia Roma. Prima frazione, nonostante i buoni propositi dei padroni di casa iniziava invece ad appannaggio degli ospiti che cingevano il S.Marinella nella propria metà campo.

 

Passati in minuti per assestare la squadra avendo una difesa inventata di santa pianta con coppia centrale formata dal centrocampista Marco D’orinzi e dal difensore laterale Davide Midei, la santa con capitan Simone Ferro cominciava a rendersi pericolosa e a metà tempo nel giro di 10 minuti prima trovava il vantaggio con un gran gol di Simone Ferro e poi trovava il raddoppio con un eurogol di Emiliano Rovinetti che da posizione laterale, beccava l’angolo opposto alle spalle dell’incolpevole estremo ospite. Con questo risultato si torna negli spogliatoi, nella ripresa a differenza di altre gare i ragazzi di mr. Dominici continuano a far la partita creando e sbagliando palle gol clamorose, e con gli ospiti che rimangono in dieci. Come spesso succede quando si sbaglia troppo arriva il gol ospite, su calcio di rigore con l’espulsione annessa di Marco D’orinzii che riapre la gara. Tuttavia oggi la santa c’e’ e nonostante qualche rischio continua a giocare e a cercare il gol che potrebbe arrivare su calcio di rigore per una evidente strattonata ai danni di Giordano Angieri, ma sul quale il direttore di gara incredibilmente sorvola nonostante le proteste in campo e fuori. Si arriverà al minuto 90 + 4 con la santa ad interrompere le azioni disperate dei romani. A fischio finale applausi per tutta la squadra, si continua a sperare!!