Un lungo viaggio verso la vittoria per il Pyrgi Basket, C Silver: Pyrgi batte Gaeta 72-89

Gaeta-PyrgiSanta Severa espugna il difficile (e lontano!) campo di Gaeta, con pieno merito, conducendo una partita particolarmente brillante nella metà campo offensiva, sfiorando i 90 punti, mantenendo sempre un ritmo molto alto nei 40 minuti di gioco, fatti di intensità, recuperi, alte percentuali, corsa e contropiede.

La partenza è subito ad alto punteggio con le squadre che interpretano molto meglio la fase d’attacco che quella difensiva, con il risultato per il pubblico, di poter assistere ad una partita godibile dal punto di vista dello spettacolo; in questo primo frangente di match il Pyrgi scappa sul +7, 12-19, ma dopo un time-out della squadra di casa, il vantaggio viene interamente ricucito per viaggiare da lì in poi sui binari di un equilibrio che passa dal 23-26 ospite a fine primo quarto, ai primi vantaggi nel punteggio di Gaeta nella fase centrale del secondo quarto, ma sempre con i bianconeri ospiti a stretto contatto, mai sotto di più di punti.

E’ la fase finale del secondo periodo che segna uno strappo importante a favore degli ospiti, che con uno 0-7 sancito da una tripla a fil di sirena si portano sul 40-48; questo vantaggio verrà conservato sempre sul filo della doppia cifra fin quasi al termine del quarto, quando Gaeta si rifà sotto nell’ultimo tentativo di riaprire il match chiudendo sul 64-68 la frazione.

Ma in apertura di ultimo quarto il Pyrgi sfodera il colpo del k.o. e con un parziale, che poi puntellerà nel corso degli ultimi dieci minuti, prima raggiunge e scavalla la doppia cifra di vantaggio (64-76) e poi controlla la sfida fino al termine senza farsi impensierire più dagli avversari, chiudendo sul punteggio di 72-89 e portando a casa una vittoria importantissima, che non solo dà il vantaggio negli scontri diretti con Gaeta, ma mantiene anche 10 punti sulla terz’ultima posizione in classifica.

Adesso quindi la pausa per le vacanze pasquali è quanto mai meritata, con gli allenamenti che proseguiranno comunque in vista di un altro delicatissimo impegno alla ripresa, in casa alla Carducci contro la Tevere, impegno nel quale andrà rimossa la brutta pagina dell’andata nella quale il Pyrgi ha incassato una sconfitta sul campo degli avversari, da cancellare quindi nel migliore dei modi.

Bk Serapo 85 Gaeta 72 – Pyrgi S.Severa 89

Parziali: 23-26; 17-22; 14-20; 8-21

Pyrgi S.Severa: Valente 2, Bezzi 26, Di Iorio 6, Selis 17, Galli 15, Duca 2, Sileoni 11, Fontana 10, La Rocca, Bernini. All. Rinaldi Ass. Ciprigno

 

Andrea Ciprigno