Calcio Promozione: un derby pieno di emozioni La partita a breve verrà pubblicata integralmente sulle nostre pagine

La foto della partita.

12788030_837910879653575_991897931_nCAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A S.MARINELLA – S.SEVERA 1-1 Finisce in parità l’inedito derby infrasettimanale, un punto che non soddisfa pienamente le due squadre ma che alla fine fa smuovere la classifica di entrambe. Davanti ad una buona cornice di pubblico nonostante la giornata lavorativa è il Santa Severa a partire forte mettendo in difficoltà i rossoblu scesi in campo senza che dopo averla scampata su un tiro finito sulla traversa, devono capitolare al 12° su perfetto stacco di testa di Zeoli giocatore simbolo dei Sanseverini e sicuramente uno dei migliori in campo. I ragazzi di Dominici subita la rete non riescono a creare seri pericoli, ma sono bravi a limitare i danni evitando di subire il raddoppio ospite che sarebbe stato il colpo di grazia, cosi la prima frazione si chiude sullo 0 a 1.

Santa Severa Soccer
Santa Severa Soccer

Il Santa Marinella dopo un primo tempo sotto tono ritorna in campo rinfrancato e nonostante lo svantaggio senza frenesie inutili comincia a tessere le sue trame di gioco e al 52° su un cross è la formica atomica Simone Ferro a riportare la sua squadra in partita facendo esplodere la gioia dei presenti in tribuna. Entrambe si giocano la partita per vincere che diventa spigolosa ma sempre corretta anche se se si registreranno due espulsioni la prima ai danni di Abis del Santa Severa, espulso per un fallo di reazione ai danni di Marco D’orinzi al 63° e la seconda ai danni di Simone Verde per somma di ammonizioni espulso al 75°, nota curiosa lo Stesso Verde nel girone di andata con lo stesso arbitro venne espulso nella trasferta di Palocco. Con il passare dei minuti i ritmi si abbassano sia per l’intensità di gioco elevata e sia per il primo caldo che fa vittime di crampi come per Flavio Borreale sostituito da Giordano Angieri e le squadre arrivano al 90° con il risultato di parità. Per questa gara il Santa Marinella ha dovuto far meno di Andrea Perugini (per impegni lavorativi), Massimo Feuli (infortunato) e Francesco Torroni (influenzato).