Santa Marinella, Noi con Salvini: lotta agli ambulanti

noi-con-salvini-santa“Alcuni giorni fa siamo intervenuti su una problematica che riguardava episodi di prostituzione e degrado al km 58 e, dobbiamo dire che gli organi competenti sono intervenuti ed è stata risolta”. Così in una nota gli esponenti di Noi con Salvini, che proseguono: “Naturalmente non ci fermiamo qui abbiamo pronta una proposta che s’inquadra sempre nella lotta al degrado ed in difesa dei commercianti locali; infatti ogni estate le nostre spiagge sono invase dai cosiddetti ‘’vu cumpra’’, venditori ambulanti senza nessuna licenza, che inondano il nostro litorale con prodotti venduti in modo abusivo e senza nessun controllo sulla qualità degli stessi; tutto questo a scapito dei commercianti locali, che pagano tasse altissime e spesso si vedono schiacciati da un sistema di riscossione che è al di là della pubblica decenza”. Per questi motivi la soluzione secondo Noi con Salvini di protocollare “una richiesta di ordinanza, sempre rivolta al Sindaco Roberto Bacheca in modo che si possa arginare questo fenomeno”. “Naturalmente il nostro scopo non è quello di attaccare persone che cercano di sbarcare il lunario in qualche modo – precisano-, ma vogliamo altresì tutelare sia i nostri commercianti, che garantiscono un indotto alla città, sia tutti i consumatori che acquistano merce non controllata”. “Rivolgiamo questo invito non solo al Sindaco che dovrebbe prodigarsi nel fare l’ordinanza, ma a tutta la maggioranza cittadina”. “Speriamo – concludono- che la nostra proposta venga accolta dall’amministrazione comunale e vada a buon fine”.