Raffaele Salerno: “Una proposta concreta ai rioni cittadini”

In risposta agli articoli di alcuni quotidiani locali, la Pro Loco Santa Marinella ci tiene a precisare alcuni punti: “Al fine di tutelare il lavoro svolto dai propri Soci Volontari, crede che sia opportuno evidenziare che la missione delle Pro Loco è quella di promuovere il territorio, con qualsiasi mezzo, anche in collaborazione con altre realtà, non solo di organizzare eventi. Anche un semplice comunicato stampa, diramato dopo una raccolta fondi, o per qualsiasi altra attività grande o piccola che sia, è promozione del territorio. Ci preme fare una precisazione per chiarire alcuni concetti che, evidentemente, non sono chiari. Nella riunione tenutasi lo scorso 28 Aprile dove erano presenti presidenti e delegato ai rioni, è stata illustrata l’intera proposta”. “Il motivo della convocazione – afferma il presidente della Pro Loco Salerno Raffaele – è stata per fare  una proposta concreta ai rioni, infatti in quella seduta ho spiegato e illustrato a tutti i presenti la proposta che è suddivisa in due aspetti uno burocratico e un altro economico La parte economica è così riportata, noi, come Pro Loco, possiamo aderire a due  bandi Regionali uno a Giugno e l’altro ad Ottobre; il primo possiamo destinarlo esclusivamente per la sfilata dei carri, il secondo per la manifestazione “Notte sotto le stelle”. Qualora i rioni accettassero tale proposta, tutto il presunto ricavo economico, proveniente sia dalla Regione Lazio (per il primo progetto), che da Enti locali e privati, verrà destinato esclusivamente alla manifestazione della sfilata dei carri. Tutti i ricavi e tutte le spese verranno gestiti dalla Pro Loco unitamente con i presidenti dei rioni, tutti gli impegni economici verranno presi unitamente dai Presidenti rionali e dalla Pro Loco. La somma restante  verrà ripartita equamente fra tutti i rioni partecipanti, tramite assegno bancario o bonifico direttamente sul c/c dei rioni. Dopo aver illustrato la parte economica ho spiegato la parte burocratica della proposta, la manifestazione della sfilata sarà una esclusiva dei rioni, i quali non avranno nessun vincolo con la Pro Loco Santa Marinella; ogni decisione sui carri sarà presa dai Presidenti dei rioni; le richieste ufficiali, sia logistiche che economiche, saranno fatte dalla Pro Loco riportando la seguente dicitura: “I rioni (si citeranno tutti i rioni partecipanti) in collaborazione con la Pro Loco Santa Marinella presentano la “Sfilata dei carri, questa è l’intera proposta della Pro Loco Santa Marinella ai rioni   per la sfilata anno 2017. Tutte le altre dicerie che si dicono sono solo chiacchere di paese. Al termine dell’incontro, ho riconosciuto un tempo necessario ai rioni per decidere, ad oggi nessuna e dico nessuna decisione è stata presa e fin ora nessun rione si è espresso ne a favore ne a sfavore. La Pro Loco da me presieduta – e concludo – in tutti questi anni ha dato sempre supporto a tutte le associazioni che lo hanno chiesto. Tutti gli altri argomenti citati nel articolo uscito (bilancio, dimissioni dei vari presidenti dell’associazione Rioni senza frontiere  non sono argomenti che mi riguardano ma sono elementi che riguardano quell’associazione. “

Il Presidente

Raffaele Salerno

Riceviamo e pubblichiamo