L’UNICEF segue con attenzione le operazioni a Idomeni

UNICEFL’UNICEF sta seguendo con attenzione le operazioni a Idomeni, al confine tra Grecia ed Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, dato il gran numero di bambini che vivevano lì in terribili condizioni; a metà maggio a Idomeni i bambini erano circa 3.600. L’UNICEF sta collaborando con le autorità della Grecia e le Organizzazioni Non Governative partner, per trovare soluzioni di lungo termine per i bisogni dei bambini rifugiati e migranti bloccati in Grecia, per dare loro accesso a protezione, istruzione, salute e nutrizione.

Comitato Unicef Civitavecchia