Mese: Maggio 2016

Biblioteca comunale, boom di nuovi iscritti Dalla riapertura della struttura incremento del 97%

Una foto della Biblioteca Capotosti.
Una foto della Biblioteca Capotosti.

Con l’attesa riapertura della Biblioteca Civica “Alessandro Capotosti” di Santa Marinella, cominciano a pervenire i primi numeri sulla fruizione della struttura da parte dell’utenza.

Dalla nuova apertura ad oggi infatti, v’è stato un incremento costante di iscrizioni, prestiti, e attività. Si tratta, nei numeri, di una percentuale di incremento di iscrizioni pari al 97,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Per quanto riguarda invece i prestiti dei libri, si va già oltre al 126% in più rispetto al 2015.

“Dati confortanti e straordinari – afferma il Sindaco Roberto Bacheca – che dimostrano quanto la cittadinanza sia partecipe e propositiva alle attività della rinnovata Biblioteca Comunale, oggi ancor più ricca di servizi al pubblico, come la “Bimboteca”, la sezione locale e la sala conferenze.

(altro…)

La Enel Santa Marinella in finale per la serie A2

12825508_10208231208925211_386693565_nPromozione A2 – Spareggi Play Off. 2° Turno Gruppo C. Ritorno
Acetum Cavezzo Vs ENEL SANTA MARINELLA 72 – 58. Le ragazze del coach Precetti questo fine settimana sono andate nella città Modenese per la partita di ritorno per le semifinali di play off. Alla partita in casa il primo maggio le tirreniche chiusero il match con un vantaggio di 32 punti che ha permesso alla squadra santamarinellese di gestire senza spendere troppe energie la partita di ritorno, che nonostante la sconfitta, passano così il turno e vanno in finale per accedere il prossimo anno alla serie A2 di Basket femminile. La prossima gara sarà sabato 14 a Muggia e il 22 maggio si giocherà in casa al Pala De Angelis.
Acetum Cavezzo: Righini ne. Brevini 18. Zanoli 12. Balboni 3. Melloni 2. Ruini ne. Biagiola ne. Tardiani 3. Bernardoni 13. Costi 8. Todisco ne. Calzolari 13= coach Bregoli
ENEL SANTA MARINELLA: VICOMANDI 14. MANCINELLI ne. PAGLIOCCA ne. BISCARINI 8. DEL VECCHIO 4. RUSSO 8. GELFUSA 19. ZINNO 3. AMALFITANO. BOCCALATO ne. ROMITELLI 2= COACH DANIELE PRECETTI
primo tempo 23.10 – secondo tempo 19.22 – terzo tempo 13.6 – ultimo quarto 17.20 =

Santa Marinella Calcio: obbiettivo raggiunto, ora i Play out

13199124_880001572111172_1474918860_oS.MARINELLA – FIUMICINO 1926 2-0 ….E’ PLAY OUT Una rincorsa durata un anno che a gennaio sembrava compromessa invece grazie ad un girone di ritorno buono , i rossoblu agganciano il play out e lo fanno sul filo di lana battendo in casa un piu’ che tranquillo Fiumicino. Prima frazione di gioco avara di azione da rete rilevante anche se alla conta gli ospiti hanno confezionato piu’ palle goal, di contro la Santa recrimina per un fallo di rigore ai danni di Rosati non rilevato. Negli spogliatoi i locali vengono strigliati a dovere dal tecnico Dominici con i calciatori catechizzati per tutto il periodo di riposo e nella ripresa i rossoblu di casa cominciano a cercare la rete con azioni elaborate e ficcanti, tralasciando da parte la frenesia della ricerca del gol e subito al 4° minuto arriva la prima rete di Ferro, passano una decina di minuti ed arriva la seconda rete che mette al riparo i locali. Per la cronca, nonostante una partita combattuta e corretta, il Fiumicino termina in nove uomini per l’espulsione di De Falco( doppia ammonizione prima per fallo su Rosati e poi subito dopo per proteste) e di Maurilli per un fallo sempre su Rosati giudicato da rosso diretto dal direttore di gara. Si arriva al 90° con calciatori stanchi da ambo le parti per aver giocato una buona gara, un iniezione di fiducia per la Santa che porta a casa tre punti contro una signora squadra che sicuramente meritebbe qualche posizione in piu’ nonostante un posizionamento già acquisito nei piani alti della classifica

Come creare la propria verità

Ogni essere umano ha le proprie paure, che possono essere ricondotte tutte all’ancestrale paura dell’ignoto: i bambini temono l’oscurità (perché non sanno cosa c’è dietro), gli adulti hanno paura degli sconosciuti (perché non sanno le loro intenzioni) e così via.Queste paure potrebbero condizionare la vita degli esseri umani, se non fossero contenute, e la natura ci ha offerto un sistema nervoso, evoluto nei millenni, capace di elaborare strategie comportamentali capaci di farcele superare. (altro…)

Santa Marinella, Bacheca dichiara: “ho già avuto modo di chiarire vicende che non mi riguardano”

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

Riceviamo e pubblichiamo. “In merito agli articoli apparsi oggi sui quotidiani locali circa l’indagine che mi vede coinvolto insieme ad altri esponenti politici del territorio, in presunte irregolarità su affidamenti ad una specifica cooperativa, torno a ribadire di aver chiarito tutta questa vicenda già in precedenza durante un Consiglio Comunale di alcuni mesi orsono, nel quale ho esposto i fatti e le vicende che mi vengono contestati in modo chiaro e sereno. Non ho mai fatto pressione alcuna e a chicchessia, né ho chiesto favori o ricevuto alcuna promessa.

Peraltro, come ho già avuto modo di specificare, si tratta di un affidamento regolarizzato attraverso un bando ad evidenza pubblica dal costo totale di 15mila euro, relativo a borse lavoro presso il Comune di Santa Marinella, cittadini evidentemente svantaggiati dal punto di vista economico ai quali è stata data un’opportunità di reinserimento sociale.

(altro…)

Calcio, Promozione: Santa Marienella- Fiumicino, ultima giornata di campionato

13180828_878896548888341_1183754273_nCAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A S.MARINELLA – FIUMICINO 1926 LA DESIGNAZIONE ARBITRALE La gara S.Marinella – Fiumicino, valevole per l’ultima giornata del campionato di promozione girone A, sarà diretta dal Signor Valerio Bocchini della sezione Aia di Roma 1, coadiuvato dal primo assistente Signor Roberto Orlandi di Viterbo e dal secondo assistente Signor Cristian Risa di Roma. Campo di gioco il campo sportivo Comunale “Maurizio Astolfi”, Via Cartagine 4, località Santa Severa – Santa Marinella (Roma). Fischio d’inizio fissato alle ore 11:00. Gara da dentro o fuori per la santa che per accedere al play out di Domenica prossima in gara unica sul campo del Corneto Tarquinia, dovrà per forza di cosa battere il Fiumicino, squadra ben attrezzata che all’andata sconfisse i rosso 1 a 0. Per quanto riguarda il direttore di gara, il signor Bocchini ha diretto la santa nella trasferta di Palocco terminata 2 a 0 per i padroni di casa ed ha diretto la gara interna con il S.Severa, terminata 2 a 2.

Progetto sulla sicurezza stradale, arriva l’ok dell’Anac Confermata la regolarità dell’iter seguita dal Comune di Santa Marinella

Comune di Santa Marinella
Comune di Santa Marinella

L’amministrazione Comunale di Santa Marinella può dare seguito al progetto sulla sicurezza stradale denominato “Sorpassometro”. L’atto, approvato dalla giunta municipale, dopo la procedura anticipata da un avviso pubblico diramato dal Comandante della Polizia locale, ha per oggetto l’attivazione di un’innovativa strumentazione tecnologica tramite la quale sarà possibile rilevare e sanzionare le infrazioni previste dall’articolo 148 del codice della strada, laddove si fa, appunto, riferimento a quelle violazioni derivanti da manovre azzardate e di sorpasso ove non consentito.

Il progetto presentato, denominato “Intelligentes Operae Pro Città di Santa Marinella”, è a costo zero per l’ente e prevede l’utilizzo di infrastrutture tecnologiche altamente innovative, uniche nel settore della sicurezza stradale e dell’alta tecnologia nel settore del networking. Dopo la presentazione della proposta progettuale, da cui è risultato che la società proponente è titolare di un brevetto esclusivo, come appurato dal Comune con l’acquisizione di apposita certificazione al Ministero delle Infrastrutture, l’amministrazione, prima di darvi seguito, ha, però, ritenuto opportuno richiedere un parere all’Autorità Nazionale Anticorruzione, anche in considerazione dell’innovatività del servizio. (altro…)

Santa Marinella: gli studenti archeologi nel progetto scuola lavoro

SAM_0732Sono in corso in questa settimana gli scavi presso l”edificio quadrato” nel sito archeologico Castrum Novum ad opera degli studenti del Liceo Scientifico Galilei di S. Marinella. La classe terza G nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro è arrivata alla tappa più coinvolgente del progetto “Castrum Novum, risorsa archeologica di S. Marinella”, che si muove all’interno del binomio cultura/economia. L’ambizione è di creare stabilmente presso il Liceo un laboratorio con lo scopo di conoscere il territorio e prospettare ipotesi di sviluppo culturale, turistico ed economico. Il progetto è partito da una lezione presso la sede di Civitavecchia dell’ Università La Tuscia, dove la professoressa Barbara Pancino del dipartimento DEIM ha spiegato il metodo SWOT come analisi del territorio e conoscenza delle sue potenzialità. E’ seguita una lezione sul sito di Castrum Novum presso il Castello di S. Severa tenuta dall’archeologo Flavio Enei che è direttore degli scavi. Il dottor Flavio Enei ha espresso apprezzamenti lusinghieri sul lavoro finora svolto dagli studenti, che hanno vissuto l’emozione di scoprire canaline, pezzi di anfore ed altri oggetti, tutti da catalogare e utili a fare ipotesi sulla funzione dell’edificio storico. Un’esperienza davvero coinvolgente che ha spinto alcuni ragazzi, tra i più interessati, ad esprimere il desiderio di iscriversi al Gruppo Archeologico del Territorio Cerite, che coadiuva l’attività. Clelia Di Liello e Simona Inesi sono rispettivamente la referente del progetto e la docente che ha seguito passo passo i ragazzi presso lo scavo.

Cerveteri: iniziativa di rinnovamento, piazza democratica istituisce il comitato del “Si”

 

franco caucci smallRiforma Costituzionale: La Sfida del Sì

Iniziativa di Rinnovamento Piazza Democratica con il suo rappresentante Franco Caucci accoglie l’invito del Premier Matteo Renzi costituendo un Comitato per il Sì a Cerveteri.  La lista Iniziativa di Rinnovamento, compagine del PD Cerveteri opera sul territorio dal 2013 con un progetto continuativo e propositivo per la Città di Cerveteri.

In merito all’Istituzione del Comitato del Sì Franco Caucci dichiara «è il momento di dare un segnale positivo e concreto per un apporto, a livello nazionale, in primis al Paese e al partito perché è fondamentale, saranno i cittadini a decidere sull’entrata in vigore della riforma Costituzionale: il referendum confermativo si espleterà in autunno.

 

(altro…)

Santa Marinella: prorogate di ulteriori sei mesi le indagini relative all’inchiesta sugli affidamenti a Casa Comune 2000 Il Sindaco Bacheca e l’Assessore Cucciniello si dichiarano a disposizione della giustizia

Roberto Bacheca
Roberto Bacheca

Santa Marinella: prorogate di ulteriori sei mesi le indagini relative all’inchiesta sugli affidamenti a Casa Comune 2000. Il Sindaco Bacheca e l’Assessore Cucciniello si dichiarano a disposizione della giustizia. Era il 17 ottobre 2015 quando in Assise pubblica, il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca nelle comunicazioni iniziali del Consiglio comunale riferiva di presunte vicende legate alla sua posizione e a quelle di alcuni membri della sua maggioranza nell’inchiesta svolta dalla Guardia di Finanza a carico di Luigi Valà, Presidente della Cooperativa Casa Comune 2000. In quell’occasione le telecamere di Telesantamarinella ripresero l’intera seduta pubblicando lo speciale che ancora è online sulla nostra pagina web per poter essere ascoltata da chi non conosce ancora la vicenda.

 

(altro…)

Cerveteri, porta a porta: cosa “non fatta”. Insorgono i comitati

 Cerveteri
Cerveteri

Riceviamo e pubblichiamo. Tutto in questa povera Cerveteri, che sembra rappresentare fedelmente un campionario medio del triste momento che viviamo in Italia, sembra non avere un limite negativo. Siamo alla farsa della farsa e la raccolta porta a porta, avviata ben quasi 5 anni orsono in due zone del comune di Cerveteri ai tempi della nostra lotta, vincente  per impedire la mega-discarica in Pizzo del prete, resta ancora di fatto al paletto iniziale, nonostante tanti proclami.

Parliamo a ragion veduta e dati in mano, senza  dietrologie, visto che poi sono sempre i cittadini a le loro tasche ad essere colpite in modo diretto e pesante.

(altro…)

Ladispoli: per non dimenticare Chernobyl

CONC SOLID 2016 DIl giorno 28 aprile, le classi 3H della Corrado Melone e 3C dell’istituto Ilaria Alpi, hanno partecipato all’incontro finale di Scuolambiente: “Per non dimenticare Chernobyl”. Questo incontro viene organizzato tutti gli anni, ma quest’anno in particolare, la Corrado Melone ha potuto collaborare con l’Ilaria Alpi. Inoltre il punto centrale di questo incontro, da parte di Scuolambiente, è sempre stato quello di sensibillizare noi ragazzi alle serie conseguenze del disastro di Chernobyl. L’incontro è iniziato con il breve concerto di entrata dei flauti degli alunni del professor Maiuolo delle classi 2H, 3H e 3M. Dopo il breve concerto, uno specialista sull’energia ha iniziato a introdurre la storia del disastro di Chernobyl.

 

(altro…)

Perla del Tirreno: il Comune sceglie la strada del bando stagionale Chi vincerà la gara dovrà procedere ai lavori di ristrutturazione dello stabilimento

Lo stabilimento "Perla del Tirreno", oggetto del bando
Lo stabilimento “Perla del Tirreno”, oggetto del bando

Dopo tanta suspance, finalmente la giunta comunale ha sciolto il nodo legato intorno al bando per lo stabilimento Perla del Tirreno.

Mesi e mesi di lavoro dei tecnici sulle proposte di project financing, per le quali era stata nominata anche una commissione ad hoc, non hanno sortito l’effetto sperato al fine di vedere lo stabilimento centrale finalmente ristrutturato. Due le proposte presentate, una carente nel piano economico finanziario, l’altra presentata oltre il termine previsto per i project di servizi.

Cattive notizie per i cittadini che speravano in una gestione libera attrezzata dell’arenile comunale, dalla Regione infatti, confermano che, in base al PUA approvato nel 2001 dal Consiglio Comunale, la Perla del Tirreno può essere destinata solo a stabilimento balneare.

Così dunque, dopo un nulla di fatto della commissione, l’amministrazione comunale cerca di trovare una soluzione in vista della stagione estiva, invocando i principi della Legge Regionale del 2015 sull’ organizzazione del sistema turistico laziale, che prevede il rilascio delle concessioni demaniali con gara ad evidenza pubblica, fermo restando le norme del codice della navigazione.

Ma i problemi non finiscono qui, ricordiamo come l’intera struttura, già oggetto di perizia statica lo scorso anno, versa in condizioni precarie, sia dal punto di vista della sicurezza delle strutture, che appunto della staticità. Sarà il servizio grandi opere quindi, che dovrà effettuare una ricognizione delle strutture mentre ricade in capo all’ufficio demanio congiuntamente al patrimonio, indire una procedura aperta finalizzata all’individuazione di soggetti interessati ad una gestione temporanea per soli 4 mesi a patto che, realizzino anche le opere di ristrutturazione previste.

Certo è che, essendo già alla metà di maggio, la procedura si dovrà concludere a breve in modo da poter garantire la stagione balneare 2016.

Diteci la vostra: l’inciviltà non ha limiti

20160503_154209Per la rubrica “Diteci la vostra” torniamo a parlare delle colline di Santa Marinella, argomento di cui la nostra redazione si è occupata proprio poco tempo fà realizzando un servizio video. Stiamo parlando della zona collinare riconosciuta come “L’antennone” dove dovrebbe avvenire una bonifica con annesse migliorie che avrebbero reso piacevole le passeggiate . A distanza di mesi la situazione sembra anche peggiorata come dichiara una nostra attenta concittadina che passeggiando nella zona collinare ci ha inviato queste foto e ci scrive: “Sono una residente in via Poggio bellavista, sono andata a farmi una camminata e dopo un po’mi sono trovata nel degrado più pazzesco: proprio ora che sta per arrivare la bella stagione si assiste allo schifo dei romani (ovviamente non solo loro ma anche i residenti ndr.) (altro…)

Santa Marinella: la campagna di raccolta firme per la promozione dei sei referendum I promotori locali saranno presenti con i loro banchetti sabato 7 maggio presso il Bar Lucciola, dalle ore 17.00 ale ore 20, e domenica mattina in passeggiata, dalle ore 13.00 alle ore 20.00

Parte anche a S. Marinella la campagna di raccolta firme per la promozione dei sei referendum sociali abrogativi: quattro sulla così detta “Buona scuola” (abrogazione del potere del dirigente scolastico di scegliere e confermare i docenti, abrogazione del “bonus” premiale e del comitato di valutazione, abrogazione dell’obbligo di almeno 400-200 ore di alternanza scuola-lavoro, abrogazione dei finanziamenti privati a singole scuole, pubbliche o private), uno sulle “trivelle zero” (per bloccare le nuove concessioni alle trivellazione in terra e in mare, anche oltre le 12 miglia), e l’ultimo sugli inceneritori (bloccare il piano per nuovi e vecchi inceneritori). Si raccolgono firme anche sulla petizione sull’acqua “bene comune” per ribadire la volontà referendaria di un diritto all’acqua gestita dal pubblico e senza profitti sugli investimenti.
I promotori locali saranno presenti con i loro banchetti sabato 7 maggio presso il Bar Lucciola, dalle ore 17.00 ale ore 20, e domenica mattina in passeggiata, dalle ore 13.00 alle ore 20.00.
Si invitano i cittadini a raggiungere i banchetti muniti di documento d’identità.
Gli organizzatori saranno disponibili per spiegazioni ed approfondimenti in merito ai 6 quesiti referendari e alla petizione.

L’Altra Europa con Tsipras, E’ possibile, M5S, PRC, SEL-SI.

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: ancora successi e piazzamenti su tutti i fronti

mtbsan2016 forti xc rocca di papaAncora un altro week-end di impegni agonistici per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che hanno dimostrato il loro valore sui campi gara ma con il pensiero rivolto al compagno di squadra Daniele Panzarini che è stato vittima di un incidente in allenamento lo scorso 27 aprile sulle strade di casa tra Latina e Sermoneta. Paura, apprensione e poi le condizioni in miglioramento del giovane biker pontino che ha ricevuto tante testimonianze d’affetto e un enorme in bocca al lupo da parte di tutto il team e dei suoi compagni di squadra in attesa di rivederlo più forte di prima nella seconda parte della stagione.

(altro…)

Cerveteri: Tracciati d’arte, IV Festa di Primavera

Schermata 2016-04-30 alle 02.15.15La rivista d’Arte “Tracciati d’Arte” trimestrale del litorale nord-ovest di Roma festeggia il suo quinto anno di attività con una grande festa in cui i protagonisti saranno i futuri artisti del domani: i bambini. A seguito del grande concorso artistico lanciato nelle scuole di Ladispoli, Cerveteri e Cerenova dalla “Summerlab” centri-estivi e “Tracciati d’Arte” magazine, il giorno 8 maggio dalle 15.30 alle 19.00 alla Cantina Vinicola “Casale Cento Corvi”, via Aurelia Km 45,500 (Cerveteri), avverranno le premiazioni di centinaia di bambini coinvolti nel progetto. Laboratori d’Arte, giochi, gonfiabili e spazi d’arte per loro all’interno di un area che vedrà la presenza di stand con dimostrazioni di novità e curiosità con apertura gratuita al pubblico . Oltre a ciò la festa è intesa come una riunificazione delle arti, Pittura, Scultura, Poesia, Teatro, Musica, Scrittura ecc. con la presenza di molti artisti del territorio senza tralasciare la rappresentanza anche dell’artigianato creativo. Ospiti di riguardo la compagnia teatrale “Tracce d’Arte” e la scuola di musica “Ecosound” con delle performances dal vivo. “… L’idea che ha sempre mosso Tracciati d’Arte nel suo percorso è la passione per la creatività e la rivalutazione delle ricchezze del territorio attraverso l’arte e la Bellezza. Educare alla bellezza e alla sensibilità è un dovere al quale specialmente oggi non possiamo rinunciare” con queste parole Andrea Cerqua, Direttore di Tracciati d’Arte e Artista, sintetizza lo spirito del movimento artistico partito da Ladispoli con vari incontri e conferenze denominato “Sinergismo”.

Aureliano tennis team: “Racchette di classe”

Scuola-Tennis-ASD-Aureliano-Tennis
Scuola-Tennis-ASD-Aureliano-Tennis

Si è conclusa la manifestazione “Racchette di classe” , promossa dalla Federazione Italiana Tennis  in collaborazione con l’Aureliano tennis team. Il progetto ha visto partecipare sei classi dell’Istituto Comprensivo di via Montanucci, i quali hanno svolto con la maestra Sara Tosi  lezioni in classe durante il corso dell’anno. Gli alunni  sono stati invitati sabato 30 alla manifestazione finale presso il circolo della Aureliano a Conclusione del percorso di promozione sportiva sociale. Grazie l’intervento della Cariciv di Civitavecchia e dell’Aureliano TT a tutti bambini sono stati donate delle magliette in ricordo del bel momento di sport e socialità svolto in questi mesi. Nel progetto della manifestazione sono stati impegnati oltre 137 bambini che hanno così potuto avvicinarsi al mondo del tennis ampliando così, gratuitamente, la loro offerta formativa scolastica. Lo  staff dell’ Aureliano ci tiene a  ringraziare la Federazione  Italiana Tennis per aver scelto la nostra associazione per completare il progetto e la maestra Sara Tosi per averlo gestito nel modo migliore.

 

Demetrio Logiudice

Ufficio Stampa Aureliano TT

Ladispoli: incendio a una villetta I Vigili del Fuoco di Cerveteri (26/a) sono intervenuti in Ladispoli via Alabama, zona Miami

13183138_10208731903642266_1238547116_nI Vigili del Fuoco di Cerveteri (26/a) sono intervenuti in Ladispoli via Alabama (zona Miami) per un incendio di una abitazione posta al piano terra, una villetta indipendente. L’incendio era localizzato in camera da letto ed aveva prodotto molto calore ed ingenti quantità di fumi. I Vigili del Fuoco, hanno estinto le fiamme, fatto evacuare i gas e i fumi prodotti dalla combustione, ed impedito all’incendio di propagarsi al resto della casa. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza dell’area sono durate circa un’ora. Non vi sono stati feriti. Sul posto anche 118 e Carabinieri.13183025_10208731903162254_1922699546_n

Calcio, terza categoria: gli amici dell’Amatori Santa Marinella si presentano Il Mister Oreste Mauceri presenta la squadra e racconta come è stato possibile un sogno

13115304_10208723852640996_1496296223_nLo scorso anno dopo 15 anni trascorsi in panchina come allenatore di settore giovanile ho riprovato a fare il giocatore in 3 categoria con gli amici dell’amatori S.Marinella, ma il ginocchio ha fatto crack di nuovo,rottura del crociato dx e di nuovo scarpette chiodo.A maggio mi richiamano coach Dolente Enrico e il vice Antonio Camiletti se avessi l’intenzione di assumere la guida della squadra e così fu. Abbiamo iniziato a formare la rosa con la prerogativa che fossero ragazzi di S. Marinella e così su 28 tesserati ben 23 sono del posto e 5 di cv molti dei quali ragazzi cresciuti nel S.Marinella calcio e allenati da me ai tempi del settore giovanile.

(altro…)