Mese: Maggio 2016

Santa Marinella, Noi con Salvini: lotta agli ambulanti

noi-con-salvini-santa“Alcuni giorni fa siamo intervenuti su una problematica che riguardava episodi di prostituzione e degrado al km 58 e, dobbiamo dire che gli organi competenti sono intervenuti ed è stata risolta”. Così in una nota gli esponenti di Noi con Salvini, che proseguono: “Naturalmente non ci fermiamo qui abbiamo pronta una proposta che s’inquadra sempre nella lotta al degrado ed in difesa dei commercianti locali; infatti ogni estate le nostre spiagge sono invase dai cosiddetti ‘’vu cumpra’’, venditori ambulanti senza nessuna licenza, che inondano il nostro litorale con prodotti venduti in modo abusivo e senza nessun controllo sulla qualità degli stessi; tutto questo a scapito dei commercianti locali, che pagano tasse altissime e spesso si vedono schiacciati da un sistema di riscossione che è al di là della pubblica decenza”. Per questi motivi la soluzione secondo Noi con Salvini di protocollare “una richiesta di ordinanza, sempre rivolta al Sindaco Roberto Bacheca in modo che si possa arginare questo fenomeno”. “Naturalmente il nostro scopo non è quello di attaccare persone che cercano di sbarcare il lunario in qualche modo – precisano-, ma vogliamo altresì tutelare sia i nostri commercianti, che garantiscono un indotto alla città, sia tutti i consumatori che acquistano merce non controllata”. “Rivolgiamo questo invito non solo al Sindaco che dovrebbe prodigarsi nel fare l’ordinanza, ma a tutta la maggioranza cittadina”. “Speriamo – concludono- che la nostra proposta venga accolta dall’amministrazione comunale e vada a buon fine”.

Il più grande intervento sul patrimonio culturale della storia repubblicana Franceschini: “Un miliardo di euro per la cultura” Nel Lazio finanziati 4 interventi per 134 milioni di euro

CONFERENZA STAMPA FRANCESCHINI 02-05-2016 006È stato presentato stamane nel dettaglio in conferenza stampa, ad una ampia platea di giornalisti particolarmente specializzati, nella Sala del Ministro del MiBACT con inizio alle ore 11,00 da parte del responsabile del Dicastero On. Avv. Dario Franceschini il Piano Strategico Turismo e Cultura che il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica ha approvato ieri proprio su proposta del suddetto Ministro dei Beni e Attività Culturali e del Turismo. Il Piano stanzia un miliardo di euro del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 per realizzare 33 interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di potenziamento del turismo culturale e rappresenta il più grande intervento sul patrimonio cultuale della storia repubblicana. Il Piano come dettoci dal Ministro all’ inizio della conferenza   risponde a una visione che considera strategico il ruolo del patrimonio culturale nelle politiche nazionali di sviluppo sostenibile e vede nella cultura un importante fattore di confronto, dialogo, scambio di idee e valori oltre che uno strumento di promozione dell’immagine dell’Italia nel mondo.

(altro…)

8 MAGGIO 2016 – CLEAN UP Monumento Naturale “Palude di Torre Flavia”

CENTRO VISITE TORRE FLAVIA 10 APR 2015Anche quest’anno la Città Metropolitana di Roma Capitale, come già lo scorso anno, organizza domenica 8 maggio l’evento “Let’s Clean Up Torre Flavia”, una giornata di pulizia nell’area protetta del Monumento naturale “Palude di Torre Flavia” nell’ambito dell’European Clean-up Day per contribuire a ridurre l’abbandono dei rifiuti in natura e dare visibilità al tema.
Infatti ogni anno milioni di tonnellate di rifiuti vengono dispersi in natura, particolarmente in mare ove si ritrovano, oltre a quelli direttamente scaricati, anche quelli trasportati da fiumi e torrenti; una buona parte di questi rifiuti torna poi con le mareggiate, sul litorale. Ciò avviene per effetto dei modelli di produzione e consumo delle nostre società assai poco sostenibili, per le cattive politiche di gestione dei rifiuti e per la mancanza di sensibilità della popolazione su queste problematiche.

(altro…)

Il Territorio sempre più unito per sostenere un futuro di opportunità Il Consiglio comunale di Cerveteri vota all’unanimità la propria adesione al progetto territoriale per la gestione del Castello di S. Severa

 

Acp, Sel, é possibile,
Acp, Sel, é possibile,

“Mercoledì 27 aprile, il Consiglio comunale di Cerveteri ha votato all’unanimità l’adesione al “Progetto per un Centro Polifunzionale delle arti, la cultura e la divulgazione scientifica presso il castello di Santa Severa” contenente le linee guida elaborate dal territorio per la gestione del complesso. Il progetto è nato da un gruppo di lavoro delle forze del centro sinistra di S. Marinella che lo hanno redatto e condiviso con i cittadini, le realtà associazionistiche, le eccellenze del territorio e le istituzioni locali”-  Fanno sapere in un comunicato congiunto gli esponenti locali di Sel, Acp , ed è possilbile che proseguono-  “ Cerveteri è il terzo comune ad aver approvato un atto relativo al progetto, già sostenuto da deliberazioni consiliari a S. Marinella e a Ladispoli.

(altro…)

Importanti risultati per la Santa Marinella Ring

Marra campione laziale
Marra campione laziale

Importanti risultati per la Santa Marinella Ring sia nel settore giovanile sia nel settore dilettantistico nella categoria junior in competizioni ufficiali indette dalla Federazione Pugilistica Italiana.

Il 30 Aprile u.s. presso il palazzetto dello sport di Latina, una rappresentativa di mini atleti del settore giovanile della Santa Marinella Ring accompagnati dal tecnico Daniele Mazzalupi, si sono qualificati per la terza tappa  del criterium giovanile di pugilato dopo aver superato tutti i modelli di gara messi in programma dai responsabili della federazione.
Ma il 30 Aprile è stato un giorno importante anche per il settore dilettantistico dell’associazione che ha visto conquistare il titolo di campione laziale nei kg 60 al pugile junior Roberto Marra.
Una serata magica, quella del 30 Aprile svolta a Roma nel nuovo palazzetto sportivo A. Vespucci di via Vertunmo, dove si è svolto il torneo regionale laziale e ha visto gareggiare tutti i pugili esordienti di tutte le categorie.
criterium latinaRoberto Marra accompagnato all’angolo dai tecnici Maurizio Sebastiani e Massimo Moneta, ha conquistato il primato battendo ai punti il bravo Ceccanese Gabriele Arduini.
Il pugile di Ceccano , più vecchio di un anno e 15 cm circa più alto, nulla ha potuta davanti  alla bravura del Santa Severese Marra, il quale ha confermato grandi doti tecniche con notevoli margini di miglioramento che fanno ben sperare allo staff della Santa Marinella Ring.
Il prossimo 24 Maggio,ancora impegni importanti con la partecipazione al torneo senior esordienti dove parteciperanno due pugili della Santa Marinella Ring, Francesco Pintus kg 69 e Daniele Biferari kg 69 i queli con molta probabilità, se riusciranno entrambi ad arrivare in finale, si incontreranno tra loro per la conquista del primo e del secondo posto nella categoria dei 69 kg, finale tutta da vedere in quanto entrambe i pugili sono molto bravi e meritano il titolo di campione laziale.

 

 

 

Ennesimo incidente a Santa Marinella, traffico deviato per tre ore

13128916_10208709621365223_287364949_oIeri alle ore 20,30 circa del 1 – 5 – 2016 i Vigili del Fuoco di Cerveteri (26/a) con l’autogru dei Vigili del Fuoco di Civitavecchia (ag/17) sono intervenuti al km 57 della SS Aurelia a Santa Marinella per un’auto che a seguito d’incidente è finita sulla sede ferroviaria. A bordo soltanto il conducente che ha riportato ferite lievi. Traffico ferroviario e stradale bloccato per circa 3 ore. I VVF hanno recuperato l’auto incastrata fra un palo i i binari e hanno messo in sicurezza l’area13148366_10208709621405224_122041420_o

Semifinale Play off regionali Serie c femminile Aureliano tennis team – SC Flaminio

femminile aureliano(1)Le ragazze dell’ Aureliano,  nonostante un caloroso e numeroso pubblico, non riescono a prevalere nella tappa domenicale della serie c femminile.  Out la N°2 della squadra Virginia Poggi per infortunio, Lavinia Bollo e Eleonora Copponi  cedono contro Dalila Spiterri  e Spazzacampagna.  Natali invece si prende la rivincita sulla partita dello scorso anno contro la Cabonaro 2.5 con tennis di altissimo livello e punti da giocatrici professioniste, vince 6-2 2-6 6-3 e si va al doppio.  Aureliano Schiera Copponi – Natali coppia che la scorsa domenica nella bufera di Anzio regalava all’ATT  il punto semifinale al doppio di spareggio, 63 al terzo.  Il Flaminio Schiera Spiteri – Carbonaro. Le ragazze dell’Aureliano  si ricavano la chance del 5-3 sopra il primo set e addirittura vanno 5-3 sopra il secondo, purtroppo la forza delle altre è indiscutibile e basta un attimo di calo di tensione per portarci via entrambi i set e il passaporto per la B.  La settimana porterà  il momento per valutare  le prospettive,  alla luce di maturate  perche figlie di alcune piccole distrazioni .Bene invece i piccoli, futuro ricambio di queste ragazze, la squadra under 10 vince il girone e anche il primo turno dei play off scudetto, con prossimo appuntamento il 15 maggio a Velletri, in gara anche gli under 14 maschile con Rene e Denis Hallamans e Fabio Caniglia in cerca del titolo regionale e della qualificazione ai campionati Italiani. Da segnalare in settimana la finale derby under 10 femminile al torneo nazionale di Nepi tra Isabella Oroni e Lavinia Cacace, future protagoniste (speriamo) di serie C e tanto altro ancora.

 

 

Demetrio Logiudice

Ufficio Stampa Aureliano TT

 

Teatro e recitazione: La Compagnia Giuseppe Percuoco porta in scena la commedia “Il Vizietto”.

locandina_il_vizietto (1)Una sala Flaminia Odescalchi totalmente messa a nuovo in occasione della prima della compagnia Giuseppe Percuoco, associazione teatrale che da anni porta in scena spettacoli comico brillanti di ogni genere, da De Filippo alla comicità romana del Marchese del Grillo. La targa incisa su marmo, ad intitolare l’unica sala teatrale della Perla è stata posizionata ieri dagli attori della Compagnia, sotto la direzione di Settimio Guredda, capo comico della brigata.

Sarà lui infatti ad interpretare Renato, il protagonista del Vizietto, proprietario di un night club a Saint Tropez e fidanzato con Albin, nella scena interpretato da Marcello Piroli, stella del palcoscenico della Cage aux Folle, diretta dallo straordinario maestro Lumier, interpretato da Federico Leopardi. Tanti altri volti noti di Santa Marinella vanta la Percuoco come Mariarita Bonfiglioli, i fratelli Francesco ed Orazio De Pasquale, Fabrizio Illuminati, Vittorio Vargiolu, Loredana Carrera, Giuseppe Bellu, Simona Bassetti, Samantha Laducara, Sergio Giuliano, Loredana Carrera e Alessandro Fiorucci, oltre alla cantante Maria Pia Gallinari, in arte Lulù, tutti attori dell’avanspettacolo, che si esibiranno sul palco della Cage aux Folle, mentre, a Parigi, a casa della famiglia Din Don, l’Onorevole Laurent, interpretato da Claudio Gigliotti, è alle prese con il partito per l’ordine morale, la moglie Juliette, Paola Mecozzi, la figlia Marie, Alessandra De Antoniis ed un matrimonio importante da organizzare. Colpi di scena, risate, intrattenimento e tanta comicità vi aspettano a teatro. Un ringraziamento particolare, commenta Guredda – va a Federica Orchi, la nostra costumista e arredatrice, per aver cucito tutti gli abiti a mano, a Marzia Caputo e Michela Di Tecco, per averci insegnato a ballare con molta pazienza e dedizione, ad Edoardo Manca, il nostro fonico e a mia moglie Franca, voce insostituibile del dietro le quinte della Percuoco, oltre al lavoro che ha svolto nel riadattare l’intera commedia prendendo spunto dal lavoro di Jean Poiret,  – e ricordatevi – conclude – che il ricavato delle serate sarà devoluto, come tutti gli anni, in beneficenza.

L’appuntamento con la Percuoco è Venerdi alle ore 21.00 presso la Sala Odescalchi, con replica Sabato 7 maggio sempre alle 21.00 e domenica 8 Maggio alle ore 17.00.

Non mancate.

Vittoria emozionante della Enel Basket Santa Marinella, 63 a 35 La partita di andata di semifinale per l'accesso alla serie A2 di Basket Femminile, stra meritata dalle padroni di casa

Istantanea 2 (17-01-2016 21-51)La partita di andata di semifinale per l’accesso alla serie A2 di Basket Femminile ha visto in campo la squadra capitanata dal coach Daniele Precetti, la Enel Santa Marinella contro le piovre del Basket Cavezzo. Il primo quarto è terminato 7/14 con le ragazze del Cavezzo che con un pizzico di fortuna sotto canestro,  hanno realizzato il doppio dei punti delle tirreniche che però lottano a denti stretti su ogni azione. Il secondo quarto inizia in salita quindi per le ragazze della Enel Santa Marinella che però si svegliano dal torpore del primo tempo e conducono una rimonta emozionantissima, recuperano lo svantaggio del primo tempo e allungando sul più 8, chiudendo quindi questo secondo tempo sul 26/18 e vanno così, alla pausa lunga . Dal terzo quarto le atlete della Enel Santa Marinella si impadroniscono del campo e non mollano la presa anzi aumentano il loro vantaggio e chiudono questo terzo tempo sul: 43/26 più 17.

Enel Basket
Enel Basket

L’ultimo quarto si é concluso 63/35 e le ragazze del Coach Precetti mettono un bel muro in difesa e si portano in vantaggio di 32 punti portando a casa una vittoria straordinaria in questa semi finale di andata per l’accesso al campionato di serie A2. Il ritorno il 7 maggio visto il vantaggio accumulato oggi sarà da affrontare con molta calma e controllo del match per conquistare la finale.

la squadra in campo oggi per la Enel Basket Santa Marinella : Vicomandi , Biscarini , Russo , Guelfa, Boccalato, Mancinelli, Pagliocca, Del Vecchio, Amalfitano, Gelfusa, coach Daniele Precetti

Calcio , Promozione: Montespaccato- Santa Marinella 3-0

13091592_876046492506680_588352004_oCAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A MONTESPACCATO – S.MARINELLA 3-0 Sconfitta preventivabile della santa che nulla puo’ al cospetto della vicecapolista, ancora alla ricerca dell’aggancio in vetta (sempre piu’ improbabile). I romani regolano gli ospiti con un tris di reti. Due reti nel primo tempo e il terzo gol nel secondo,  anche se c’e’ da dire che pur non avendone bisogni i padroni di casa nella prima frazione di tempo hanno usufruito di due calci di rigore(di cui uno fallito) inesistenti. Nella ripresa con il risultato al sicuro c’e’ stata la caccia al gol per i padroni di casa ma nonostante la differenza tecnica la squadra di mister. Dominici ha limitato i danni. Ora ci sarà una settimana di tempo per ricaricare le batterie per domenica in casa contro il Fiumicino, per cercare, a casa,  l’unico risultato utile per centrare i play out, la vittoria.

Calcio, Promozione: il Santa Severa perde in casa contro la Capolista Cpc Oggi l'addio al calcio giocato del Capitano Zeoli, consegnata la targa per la sua carriera calcistica

Santa Severa Soccer
Santa Severa Soccer

Un primo maggio di sport al campo di Santa Severa, il “Maurizio Astolfi ” dove è stata consegnata prima della partita odierna, una targa dalla società Santa Severa Soccer al capitano Zeoli, per il suo addio al calcio giocato. La targa consegnata dal vice presidente Livio Toppi che emozionato ringrazia il grande capitano per tutte le sue prodezze in campo. Tanti i bambini che hanno accompagnato le squadre in campo con un momento molto emozionante per i tanti presenti sugli spalti che hanno applaudito il capitano. La partita è contro i giganti della Compagnia Portuale di Civitavecchia primi in classifica. I padroni di casa hanno tenuto bene per tutto il primo tempo, molte le occasioni da gol per entrambe le squadre che però hanno chiuso sullo zero a zero il primo parziale. Il secondo tempo è quasi tutta a senso unico perché la CPC entrata in campo con molta determinazione e apre le marcature della giornata al 20′ minuto con Giacomo La Rosa e  il raddoppio poco più tardi,  al 32′ minuto con Andrea Lisei mette il sigillo a questa partita davvero bella. E in chiusura Mauro Catracchia al 89′ minuto segna il suo 24 gol stagionale . Ottima la direzione di gara questa domenica e si chiude il match, Santa Severa Soccer 1 Compagnia Portuale 2 . I padroni di casa escono comunque a testa alta da questa partita e lottando fino all’ultimo minuto di recupero.