IO NON RISCHIO arriva a Santa Marinella. Campagna di comunicazione della Regione Lazio sulle buone pratiche di protezione civile. Due giorni dedicati ai volontari del Nucleo Sommozzatori.

I Volontari del Nucleo Sommozzatori Santa Marinella ONLUS
I Volontari del Nucleo Sommozzatori Santa Marinella ONLUS

Due le giornate dedicate alla Protezione civile di Santa Marinella, quella di oggi e di domani. Infatti, i formatori della Regione Lazio INGV, ANPAS E RELUIS, si sono messi a disposizione per delle delle lezioni teorico-formative ai volontari di Santa Marinella.
Il progetto IO NON RISCHIO è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile, realizzata in accordo con le Regioni e i Comuni interessati. Esso si rivolge ai cittadini con l’obbiettivo di promuovere un ruolo attivo nel campo della prevenzione dei rischi. Protagonisti di questa iniziativa sono altri cittadini, organizzati,formati e preparati: i volontari di protezione civile appunto, ossia uomini e donne che contribuiscono quotidianamente alla riduzione del rischio impegnandosi in prima persona.
Le lezioni si sono concentrate sui fenomeni più ricorrenti soprattutto nella nostra cittadina balneare e cioè le alluvioni ed il maremoto.
Conoscere il proprio territorio, il luogo in cui si vive o si lavora, sapere se ci si trova in un territorio a rischio è l’informazione base su cui partire, essere istruiti sulle azioni da fare durante e dopo un evento alluvionale, così come nel caso in cui avvenga un maremoto, calamità meno frequente rispetto alla prima ma dagli effetti devastanti per le popolazioni che ne rimangono colpite.
Oltre alle giornate in piazza, la campagna prevede anche iniziative dedicate al mondo del lavoro e delle scuole, realtà dove già le nostre associazioni di Santa Marinella organizzano corsi e attività durante tutto l’anno.⁠⁠⁠⁠