Il Partito Democratico di Santa Marinella – Santa Severa: “Qualcosa accadrà”

PD SANTA MARINELLA

PD SANTA MARINELLA
PD SANTA MARINELLA

Il Partito Democratico di Santa Marinella – Santa Severa torna a parlare della situazione generale in cui versa la città e dell’immobilismo da parte dei cittadini che ormai rassegnati vivono e sperano, in perenne attesa di “qualcosa” che accadrà. Come primo riferimento cè Via delle Colonie e scrivono: “I lavori sono di nuovo fermi e nessuno ci dice il perché. E’ stato aggredito un altro tratto di strada -spiegano-  dopodiché i materiali dello sbancamento: sassi accatastati insieme al legno, alla plastica, al vetro e al ferro, sono stati lasciati in bella mostra come se le macerie fossero residui bellici. Invece, la ditta coinvolta dovrebbe certificare lo smaltimento poiché il committente è anche una struttura pubblica e quindi  dovrebbe anche controllare. Si può intervenire? O restiamo in attesa?”.

“Per lavorare su via delle Colonie è stato modificato il senso di marcia su via IV Novembre con tanto di divieto di sosta lato ferrovia e limite di velocità a 30 Km orari”, proseguono dal partito, ma in realtà secondo il Pd accade altro:”Le macchine sostano tranquillamente nel divieto anche per giorni interi e le difficoltà di transito fanno parte del pericolo giornaliero: Si può intervenire? – si chiedono – o stiamo in attesa?”.

L’elenco prosegue con lo stadio Comunale: “Anche qui i lavori fermi e come detto sopra, totale silenzio. Ma la vita dei santamarinellesi scorre tranquillamente”.

“Adiacenze futura, molto futura, la piazza Centrale: muro di cinta caduto, due anni di transenne con accumulo di sporcizia in pieno centro cittadino, ma nessun amministratore controlla e provvede. Strada di collegamento tra l’Aurelia e via della Libertà, piazza Gentilucci, di difficile percorrenza per le auto e disagio per il lavoro delle attività commerciali del posto, eppure questa via è al centro della città. Anche qui: siamo in attesa di ?“ .  E la Perla del Tirreno? dagli esponenti locali del Pd arriva l’interrogativo anche sul tema di discussione più vivo in città:“Ritardo del bando, abbandono della struttura nel periodo invernale alla sporcizia, ai vandali e al degrado con altre spese da parte dei cittadini per il ripristino di una pseudo normalità; oltre all’ incoscienza gestionale ai fini della sicurezza. Infatti i bagnanti che la utilizzano al momento sono senza sorveglianza dei bagnini e su una sabbia che raccoglie vetri, deiezioni e rifiuti di ogni genere. Tutto questo, in attesa di ?”.

Ma la lista delle inadempienze continua: ” I marciapiedi del centro sono impraticabili, pericolosi e a rischio incidenti per i viandanti”.

“La Piscina Comunale: Aperta e dichiarata non a norma dopo due anni, i lavori di riqualificazione non iniziano, siamo in attesa di ?”.

Infine un ultimo affondo del partito, questa volta sui parchi pubblici:”Fallimento della gestione sia pubblica che affidata, contenziosi, assegnazioni concesse e poi revocate, abbandono d’interi parchi alla mercé di vandali e vagabondi”.

“Il PD di S. Marinella – S. Severa fa propria l’insoddisfazione dei cittadini stanchi di aspettare che queste opere abbiano la loro naturale conclusione e che la cittadina torni a essere il gioiello di una volta con strade praticabili, giardini che siano tali e frequentabili, servizi che funzionino e la rendano appetibile per chi ci vive e per chi vuole passarci le vacanze con ritorno economico per balneari, ristoratori e commercianti. Ma la Giunta Comunale non vede, – concludono- non sente, non parla e soprattutto non agisce” .