Pd Santa Marinella: “Perla del Tirreno” , solo cattiva amministrazione

PD SANTA MARINELLA

Sede Pd S. Marinella Senatrice Cirinnà, On. Marietta Tidei, Aldo Carletti
Sede Pd S. Marinella Senatrice Cirinnà, On. Marietta Tidei, Aldo Carletti

La spiaggia centrale la “Perla del Tirreno” in questi giorni è sempre più calda e non ci riferiamo alla temperatura dell’arenile, bensì alle vicende che la coinvolgono. Infatti il  prossimo 15 giugno la spiaggia verrà assegnata fino al 30 settembre non con poche polemiche. Se da un lato è piacevole vedere un arenile “libero” al centro cittadino, dove si possono trovare moltissimi giovani e famiglie che usufruiscono di un bene a proprio piacimento, d’altro canto sono molti i cittadini da cui provengono lamentele, con tanto di foto allegate, dell’incuria in cui versa la spiaggia e i danni provocati da i vandali alla struttura, creando così danni irreparabili di immagine alla città e quindi anche al turismo.

A fare il punto ci pensa il Partito Democratico di Santa Marinella e Santa Severa che attribuisce la colpa di questo ritardo assurdo all’attuale Maggioranza che ha letteralmente trascurato uno dei gioielli della città. Dichiarano gli esponenti locali del Pd: “Aver ritardato l’indizione dell’asta pubblica, ritardo imputabile esclusivamente alla cattiva amministrazione, ha significato una remissione e un danno d’immagine molto pesante ed essere costretti a limitare il tempo della concessione avrà come risultato meno introiti per le casse comunali, aggiunti alle spese di ristrutturazione dello stabilimento lasciato in completo abbandono dall’ottobre 2015″.

“Infatti – proseguono- negli anni precedenti da quest’operazione il Comune ricavava circa 200 mila euro, mentre la previsione per quest’anno è della metà”.

“Questi sono i fatti: le motivazioni date dal Sindaco e dalla Giunta che imputano il ritardo alla mancanza di norme in materia non sono credibili, se l’iter burocratico si fosse svolto nei tempi dovuti, ora non saremmo in questa condizione”.

Poi il Partito Democratico fa il punto di tutti i deficit che sta avendo questa amministrazione comunale  ed elenca tutti i punti critici della citta: Pec, asili nido, strade urbane, campo sportivo, via delle Colonie, parchi pubblici. “Una città che arranca – concludono- e che gira per forza d’inerzia, a piccoli pezzi è privata della sua antica bellezza, della sua capacità di accoglienza, della sua forza vitale. E la politica: assente o indifferente”.

 

Il Circolo PD di S. Marinella – S. Severa