Giorno: 16 Giugno 2016

Il Cartellone eventi della Coop Culture al Castello di Santa Severa Al castello di Santa Severa,

IMG_3215Questa mattina alle ore 11:00 presso la sala conferenze del castello di Santa Severa è stato presentato il progetto “estate in blu” esposto dalla dott. Letizia Casuccio. Con lei il Sindaco Roberto Bacheca, il Dott. Flavio Enei e Cecilia Casorati rappresentante dell’accademia delle Belle Arti. Il progetto durerà 3 mesi e prevede una serie di eventi e spettacoli teatrali , cinematografici e musicali, mirati sul mare, tema principale insieme agli stati d’animo che esso provoca nell’essere umano. Ci saranno inoltre una libreria e una biblioteca all’interno dei cortili del maniero per il periodo estivo e poi visite guidate e collaborazioni importanti per sostenere gli scavi che si stanno svolgendo nel nostro territorio. Insomma, le prospettive della società Coopculture sono quelle di ampliare gli orizzonti a 360 gradi per ravvivare e rinnovare tutto il sistema del Castello di Santa Severa sia al livello tecnico, sia a livello amministrativo.IMG_3273

(altro…)

Aureliano impegnati in varie gare e tornei individuali giovanili

Scuola-Tennis-ASD-Aureliano-Tennis
Scuola-Tennis-ASD-Aureliano-Tennis

La prima settimana dei tornei giovanili di giugno in corso sui circuiti locali, hanno visto i ragazzi dell’ Aureliano impegnati in varie gare e in alcune di queste ottimamente piazzati  nello tabellone finale.

Al torneo giovanile del Queen’s a Roma l’Aureliano si segnala per  la semifinale di Arianna Murazzo e la vittoria nel torneo di Isabella Oroni , che dopo il torneo di Nepi fa il bis imponendosi anche a Roma in finale con la Leone per 6-3 6-4 in una partita bella ma tirata sino alla fine per la posta in palio

(altro…)

Mtb Santa Marinella alla ribalta tra tricolori cross country e la Granfondo Selva della Roccaccia

mtbsan2016 belleggia batman racePiù che positivo il bilancio domenicale della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini impegnata ancora su più fronti ma con il morale alto e la consapevolezza che la squadra è in crescita con il giusto approccio sul piano fisico e morale in questa fase centrale della stagione agonistica 2016.

L’appuntamento di rilievo per il team santamarinellese è stato il campionato italiano assoluto FCI cross country disputato a Courmayeur su di un percorso di circa quattro chilometri, nervoso, caratterizzato da un continuo sali scendi, sentieri stretti, salti e discese molto tecniche tra cui un rock garden semi-artificiale (pietraia molto impegnativa). Nella festa di Daniele Braidot che ha vinto il titolo nella categoria élite, Giovanni Gatti ha colto una più che dignitosa 18° posizione mentre nella giornata di grazia di Gioele Bertolini tra gli under 23, Eros Capati ha colto la 46° posizione mentre si è conclusa con un ritiro l’esperienza tricolore di Daniele Galletti. In ambito master non è stato da meno Federico Forti che si trova sempre a suo agio con la disciplina olimpica del fuoristrada tagliando il traguardo in sedicesima posizione tra i master 2.
(altro…)