Parco Martiri delle Foibe: l’Associazione di volontariato Stella Polare protagonista del prossimo Week end di luglio.

13566955_1136350546387832_2400381954182865566_nUn vero e proprio calendario di eventi per questa stagione estiva organizzato dall’Associazione Stella Polare Onlus, che anche nei prossimi giorni realizzerà degli spettacoli nella simpatica cornice del Parco Martiri delle Foibe.

Sarà l’allegria della Compagnia Giuseppe Percuoco ad aprire le danze Venerdi 22 luglio, portando in scena lo spettacolo teatrale “la scolaresca e lo zecchino d’oro” da un’idea di Settimio Guredda. Il progetto è il risultato del laboratorio teatrale che i ragazzi della Stella Polare, artisticamente conosciuti come “i ragazzi della Bombetta”, hanno iniziato già dal dicembre scorso recitando insieme agli attori della Percuoco e che, Venerdi alle ore 21.00, si concluderà sulle note delle canzoni della zecchino d’oro, direttamente dagli studi RAI, sotto la conduzione del Mago Zurlì e la partecipazione straordinaria di personaggi come Topo Gigio, Pippi Calzelunghe e Giamburrasca. Gli scolari, quindi, al loro ultimo giorno di scuola, avranno la possibilità di diventare cantanti e sentirsi membri del coro dell’Antoniano, spetterà poi al pubblico votare l’artista migliore.

Appuntamento con la cucina tipica sarda, invece per sabato 23 luglio e, per concludere, domenica 24 luglio, lo spettacolo d’arte varia all’insegna del divertimento dal titolo “Avete Voglia di ridere? Allora buttiamola in caciara” presentato dal Duo Ladrones ed organizzato in collaborazione con la ASD Obelix Danza di Simonetta Travagliati ed il Circolo ARCI San Gordiano di Civitavecchia.

Tutte le info e le prenotazioni al numero 3385382278 o direttamente al Parco Martiri delle Foibe