Giorno: 2 Novembre 2016

Incidente sulla A12 ripristinata la viabilità

14958305_10210280923806802_345474073_nDalla ore 13,00 alla 15,30 circa di oggi  i Vigili del fuoco di Cerveteri (26/A) e di Civitavecchia con l’autogru (AG/17), sono intervenuti sulla Autostrada-A12 al KM 21 per incidente stradale avvenuto fra un TIR e un’autovettura. Due i feriti, trasportati presso ospedali di Roma dal 118, uno dei quali in eliambulanza. I VVF hanno rimosso il semirimorchio del TIR con l’autogru dalla sede stradale che occupava entrambe le carreggiate autostradali, consentendo così il ripristino della viabilità e delle condizioni di sicurezza dell’intera 14971249_10210280916566621_698989482_narea

Farmacia Comunale: accertati 100 mila euro di incassi

 

La farmacia comunale di Santa Marinella
La farmacia comunale di Santa Marinella

Dopo le dichiarazioni  rilasciate al nostro Tg dal consigliere Eugenio Fratturato che, sulla farmacia ha prontamente smentito le voci sulla possibile esternalizzazione del servizio, bollandole come “chiacchiere da bar”  e assicurando, nella stessa intervista, un intervento risolutivo a favore della salvezza dei conti, “nell’ auspicio” diceva Fratturato – di una pronta ripresa”, torniamo ad occuparci del caso in  termini di accertamento di entrata. Infatti, mentre continua il girotondo mediatico tra post, tag, colpi di stampa e dichiarazioni, si legge nell’albo online del Comune di Santa Marinella che il Servizio VIII, con determina del 19 ottobre 2016, ha accertato un nuovo incasso per la farmacia, tenuto conto dell’andamento dei proventi della stessa nell’ultimo quinquennio e gli incassi registrati sino ad oggi. L’atto, assunto prudenzialmente, prevede l’accertamento dell’incasso di 100 mila euro suddivise in 50 mila incassi tramite POS e 50 mila in contanti. I primi ad intervenire sulla questione furono i seguaci del gruppo facebook “Diciamolo”, una  piazza virtuale composta da circa 500 iscritti con gli occhi ben aperti su ciò che succede in città. In quel contesto  si parlava di una futura esternalizzazione della farmacia comunale, notizia che aveva, appunto, scatenato le ire del consigliere Eugenio Fratturato, consigliere di opposizione recentemente schierato tra le file della squadra Bacheca 2.0.

(altro…)

Biblioteca: venerdì 4 novembre presentazione dei libri Book Faces

loc-book-facesLa Biblioteca di Santa Marinella  “A. Capotosti”  è lieta di invitare la cittadinanza alla presentazione dei libri…

“La banda del congiuntivo”    “Come gettare un sasso in uno stagno”   “Stile”

 

di Danilo Catalani, Marco Salomone, Paolo Tagliaferri

 

Intervengono con gli autori:

 

Roberto Bacheca – Sindaco di Santa Marinella,   Marcella Alfè – Assessore delegato all’attività programmatica della Biblioteca

venerdì 4 Novembre ore 19.00

Presso

Biblioteca Civica “A. Capotosti”, via Aurelia 310, Città di Santa Marinella

 

Minghella: ” Recuperati oltre 500mila euro di oneri urbanistici” Il Consigliere difende dell’amministrazione sulla scelta del nuovo dirigente in convenzione che si occuperà delle pratiche di condoni.

Il Consigliere Emanuele Minghella“Nell’ultimo Consiglio Comunale – afferma Emanuele Minghella – abbiamo approvato due nuove figure professionali in pianta organica; il primo in convenzione con il Comune di Ladispoli che si occuperà di demanio, il secondo, sempre in convenzione, con il Comune dei San Cesareo.

Le scelte sono dovute ad una recente rimodulazione della macrostruttura dell’Ente, cercando di  mantenere invariati i costi del personale ed ottimizzare le risorse.

Tuttavia, nonostante questi aspetti siano stati ben chiariti in assise pubblica, mi trovo costretto ad intervenire rispetto alcune dichiarazioni apparse sugli organi di stampa locali qualche giorno fa, relativamente alla scelta del funzionario esterno che si occuperà del recupero dei condoni.

(altro…)

Santa Marinella, prosegue il processo di informatizzazione In arrivo le convocazioni del Consiglio 

 

Foto del Comune di Santa Marinella.
Foto del Comune di Santa Marinella.

Continua il percorso di informatizzazione del comune di Santa Marinella, in una prospettiva di amministrazione “aperta e digitale” e di riduzione della spesa pubblica . Una recente delibera di indirizzo della Giunta comunale ha infatti stabilito di dotare i consiglieri comunali di una propria pec istituzionale per tutte le comunicazioni e convocazioni d’ufficio, oltre che per la trasmissione degli atti; è stato inoltre programmato di avvalersi di un servizio di registrazione e trascrizione delle sedute consiliari. Un processo che prosegue costantemente, come dimostrano  già l’abituale circolazione di documenti in formato digitale all’interno dell’Ente e l’avvenuta dematerializzazione nello scorso anno delle deliberazioni della Giunta comunale e delle determinazioni dirigenziali, con l’introduzione della sottoscrizione tramite firma digitale e la conseguente conservazione sostitutiva degli atti. “Come annunciato nell’ultima seduta del Consiglio comunale – dichiara il Presidente del Consiglio comunale Marco Degli Esposti – siamo ora pronti ad un ulteriore step, in quanto consegneremo a ciascun consigliere comunale una pec d’ufficio per poter migliorare la tempestività delle comunicazioni ed il funzionamento dei rapporti istituzionali. Un percorso iniziato da molti mesi,-prosegue- quando abbiamo istituito il sistema di rilevazione elettronico delle presenze tramite i badge e realizzato il nuovo portale istituzionale, che sta diventando sempre più lo strumento privilegiato di contatto fra l’amministrazione comunale, i cittadini e le realtà economiche e sociali del territorio. Esprimo anche soddisfazione per l’impegno profuso da quegli uffici che hanno reso fattibili tali risultati che da tempo si perseguivano”. 

 “Fornire sempre più servizi ai cittadini, anche attraverso le nuove tecnologie informatiche – dichiara il Sindaco Bacheca – è un nostro costante obiettivo. I risultati che si stanno ottenendo dimostrano che l’utenza ha condiviso l’investimento operato dell’amministrazione. I continui accessi al nostro portale-prosegue il primo cittadino dimostrano come oramai siano in tanti a ricorrere a tale strumento come fonte costante e affidabile di informazione, preferendo una comunicazione certa ed ufficiale e non basata su quelle fonti esterne-conclude- che, sempre più spesso, si connotano purtroppo di faziosità e strumentalizzazione politica, caratteristiche queste che costituiscono l’esatto opposto della corretta informazione, basata su verità dei fatti e neutralità”.