Esemplare di tartaruga marina sulla spiaggia di Santa Severa. Recupero del Nucleo Sommozzatori Santa Marinella ONLUS.

whatsapp-image-2016-11-20-at-12-08-57-1Erano le ore 10.00 di questa mattina quando,a fare visita alla spiaggia di Santa Severa, uno splendido esemplare di tartaruga marina, approdata a riva a causa di una serie di disavventure. A segnalare l’accaduto alcuni passanti sul lungomare Pyrgi, nei pressi dell’Hotel Pino al Mare che, contattato la Capitaneria di porto di Civitavecchia, hanno fatto in modo di salvarle la vita.

Prontamente, infatti, tramite il Comando della Polizia Locale di Santa Marinella, allertata dalla CP,una pattuglia di turno del Nucleo sommozzatori di Santa Marinella, ha provveduto al primo recupero, coordinata dalle forze di polizia intervenute sul posto. Al primo intervento, la malcapitata, presentava una ferita alla zampa posteriore destra. Soccorsa dai veterinari della Asl di Civitavecchia, dopo le prime cure del caso, è stata trasportata momentaneamente presso l’Oasi di Macchiatonda,grazie anche alla collaborazione della Propyrgi, in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco.whatsapp-image-2016-11-20-at-10-03-50

Alle 12.00 circa, intervenuti gli stessi, hanno condotto la testuggine marina in un  luogo specializzato per essere accudita.