Giorno: 15 Dicembre 2016

Il Paese che Vorrei: “Liberiamo la Perla del Tirreno” Una proposta per dare vita alla passeggiata e alla spiaggia cittadina per tutto l'anno

Sabato 7 gennaio 2017 al Parco Kennedy, Il Paese che Vorrei presenterà la propria proposta per la gestione della spiaggia e della passeggiata Perla del Tirreno.

Lo stabilimento "Perla del Tirreno"
Lo stabilimento “Perla del Tirreno”

“Il project financing voluto dall’ Amministrazione comunale – dichiarano – prevede la concessione della spiaggia e delle cabine attigue ad un unico operatore per una gestione solo estiva e ad uso esclusivo di chi può permettersi il canone previsto”.

Ma per Il Paese che vorrei,c’è una soluzione più ampia: “Una spiaggia libera attrezzata d’estate per accogliere sia chi scende in spiaggia con l’asciugamano sulle spalle e sia chi, invece, preferisce cabina e lettino”.

“Una spiaggia vissuta anche negli altri mesi dell’anno- aggiungono- grazie ad una rotazione di operatori, circoli sportivi e associazioni culturali che a periodi o in condivisione possano richiamare al mare di Santa Marinella residenti e turisti, attraverso l’offerta di servizi e attrezzature come, per esempio, scuole su piccole imbarcazioni (derive, windsurf, kayak), attività sportive come beach volley e beach soccer, o ancora attività culturali e divulgative sulla sicurezza in mare e sull’ ambiente marino. Pensando anche alla possibilità di creare un punto di ristoro nella struttura”.

Proseguono poi da Il Paese che vorrei: “Poiché il mare e la spiaggia non può che essere sempre di tutti, continuiamo a pretendere l’eliminazione delle barriere architettoniche che ancora oggi ostacolano la fruibilità della spiaggia in spregio alla normativa vigente”.

Il primo appuntamento per la raccolta di firme a sostegno della proposta si terrà il prossimo sabato 17 e domenica 18 dicembre dalle ore 10:00 alle 12:00; e dalle 16:00 alle 18:00 sotto i portici antistanti l’arena Lucciola. È inoltre possibile dare il proprio sostegno firmando on-line sulla piattaforma change.org la petizione “Perla libera tutti-restituiamo una spiaggia libera a S. Marinella finché siamo in tempo”.

Per maggiori informazioni:

www.ilpaesechevorrei.blogspot.it

www.facebook.com/ilpaesechevorrei

gruppo Facebook: Santa Marinella: il paese che vorrei!!!

 

“Castrum Novum” sabato presso il Castello Odescalchi Sabato 17 dicembre ore 17:00, Santa Marinella Castello Odescalchi ingresso libero

 

scavi a castrum novum
scavi a castrum novum

Conferenza pubblica dal titolo “Castrum Novum” a cura del Dott. Flavio Enei, Archeologo e direttore del Museo Civico di Santa Marinella che presenterà gli scavi di  Castrum Novum,  tra storia e archeologia di una città romana nel territorio di Santa Marinella. Il Dott. Enei inoltre spiegherà quali sono stati i ritrovamenti che sono stati fatti quest’anno durante la campagna scavi autunnale e l’avanzamento dei lavori del futuro parco archeologico che sorgerà presso la zona degli scavi. L’appuntamento è quindi per sabato 17 dicembre alle ore 17:00 presso il Castello Odescalchi a Santa Marinella.15591762_10210720370832703_1024875346_n

Al via la piantumazione di oltre 100 alberi Il consigliere Marco Maggi:"Ringrazio i ragazzi della scuola media Carducci per l'iniziativa di riqualificazione del giardino scolastico

E’ stata avviata da alcuni giorni la piantumazione di numerose nuove alberature su tutto il territorio comunale di Santa Marinella.

“Si tratta di un progetto molto importante dal punto di vista ambientale – ha dichiarato il Marco MaggiConsigliere comunale Marco Maggi – oltre a ridare decoro alla nostra città”.

Il  Consigliere rende noto che la  piantumazione riguarderà tutte le alberature lungo la via Aurelia in zona Pirgus, dove saranno sostituite le palme colpite negli anni scorsi dal famigerato “Punteruolo rosso” che ha falcidiato molte di queste specie su tutto il territorio nazionale, nonostante il tentativo di curarle attraverso appositi trattamenti.

Il progetto comprende inoltre la piantumazione di essenze aromatiche, arbusti e fiori; riguarderà le alberature nel centro storico, quelle di Via Lombardia, le aiuole della Via Aurelia lato sud ed altre strade periferiche,  per un totale di circa 100 nuove alberature.

“Abbiamo inoltre partecipato ad un progetto regionale, – prosegue Maggi – grazie all’interessamento dell’Ufficio preposto e coordinato dall’agronoma dott.ssa Roberta Contemori, con il quale a breve riceveremo, a titolo completamente gratuito, altri tipi e specie diverse di alberature che andranno integrate a questo progetto, già da alcuni giorni attivo sul territorio comunale”.

“Allo stesso tempo – conclude Maggi – voglio fare un plauso all’iniziativa intrapresa con i ragazzi della Scuola Media “Piantare un albero è un esempio per la comunità”, facente parte del più ampio progetto di riqualificazione del giardino della scuola “Carducci”, con il supporto della Santa Marinella Servizi e con due alberi donati dai genitori dei ragazzi che sono già stati collocati nella giornata di martedì”.

 

Avviati i lavori di rifacimento dei marciapiedi in centro Questa mattina sopralluogo in cantiere del Sindaco Bacheca e degli Assessori Bronzolino e Marongiu

via-crispiSopralluogo del Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca, dell’Assessore ai lavori pubblici Raffaele Bronzolino e dell’Assessore al commercio Roberto Marongiu, questa mattina, presso il cantiere che riguarda la realizzazione dei nuovi marciapiedi del centro.

“Il progetto consiste nel rifacimento dei camminamenti della Via Aurelia ambo i lati – ha dichiarato il Sindaco – da Piazza Civitavecchia fino alla stazione ferroviaria di Piazzale Matteotti ed avrà una durata di alcuni mesi. Saranno posizionate le nuove piastrelle congiuntamente ad elementi di arredo urbano.

Si tratta di un progetto molto importante per la riqualificazione del centro urbano che si concluderà entro qualche mese”.

“Dopo una serie infinita di permessi ed autorizzazioni, siamo riusciti ad avviare il cantiere” il-sopralluogoha aggiunto l’assessore Bronzolino. “Cercheremo, attraverso una programmazione mirata e puntuale, – prosegue- di non incidere in maniera negativa né sul traffico veicolare, né tantomeno per quanto riguarda la sicurezza dei pedoni ed i fruitori dei negozi.

Un’altra opera che consegnerà ai cittadini un centro più bello ed accogliente”.

Per  l’Assessore Marongiu “l’obiettivo è quello di restituire ai cittadini un centro urbano finalmente riqualificato;  e questo sarà di giovamento anche per i numerosi esercizi commerciali presenti lungo la Via Aurelia”.

“Sono convinto che anche il nuovo look sarà più gradito e piacevole a coloro che si recheranno quotidianamente presso gli esercizi commerciali presenti, senza dimenticare –conclude –  il progetto dei dehors, anch’esso pensato ed approvato per promuovere, valorizzare ed incentivare il turismo”.

 

Casale Cento Corvi, Arte, condivisione, solidarietà

evento-di-sabato-17-dic-2016Questo sarà il mix che il prossimo Sabato 17 Dicembre condurrà il pomeriggio all’azienda Vinicola Casale Cento Corvi. La bella sala di una delle cantine più conosciute del territorio accoglierà dalle 15 in poi Pittori, Scultori, scrittori, attori, artigiani e quanti vorranno essere presenti per condividere un pomeriggio all’insegna del dialogo sul tema delle “Relazioni come base di una società vera”. Organizzato dal Movimento dei Focolari in collaborazione con Tracciati d’Arte.

Tra gli ospiti saranno presentI: una famiglia che è andata in missione in Honduras, Una giornalista della Radio Vaticana,Leonardo Imperi attore noto nel nostro territorio, Davide Cerqua programmatore web designer.

Aspettando il Natale, siete tutti invitati ad un incontro nel quale cercheremo di allentare la quotidiana frenesia per tornare alla gioia di passare qualche minuto in compagnia, condividendo esperienze e nutrendo  il desiderio di costruire un mondo migliore partendo dalle nostre relazioni personali senza dimenticare le persone in difficoltà.

Si concluderà in bellezza con la cena: Lenticchie, tagliere di salumi, dolce, con prodotti pregiati, acquistati da aziende  colpite dal terremoto. Si ringraziano per la gentile collaborazione: l’Istituto Atlante, l’Azienda Agricola Morani (S. Severa) che farà degustare la sua carne bovina biologica.

E Allora, vi aspettiamo tutti Sabato 17 Dicembre dalle ore 15 ALL’Azienda Vinicola Casale Cento Corvi di Cerveteri (km 45.500 della via Aurelia).

“Natale al Mare” al Museo civico del Mare e della Navigazione Antica di Santa Severa Laboratori didattici per bambini e famiglie e visite guidate, Sabato 17 e domenica 18 dicembre 2016

 

immagine-2Laboratorio di decorazioni natalizie ispirate al mare, letture di libri su storie, personaggi e miti legati al mondo marino e visite guidate alla scoperta della storia degli Etruschi e dei loro rapporti commerciali con gli altri popoli del Mediterraneo.

Sono gli appuntamenti del programma speciale di iniziative didattiche per bambini e famiglie, “#Natale al… Mare!”, organizzato da CoopCulture nei weekend e nelle festività del periodo natalizio presso il Museo civico del Mare e della Navigazione Antica nel borgo di Santa Severa, previsti per il prossimo weekend.

 

LABORATORI PER FAMIGLIE CON BAMBINI 6 – 10 ANNI

Sabato 17 dicembre ore 15.30

Stelle di Mare

Cosa ci fa una stella marina sull’albero di Natale? Laboratorio di decorazioni natalizie ispirate al mare.

 

Domenica 18 dicembre ore 15.30

In fondo al mar

La lettura di un libro con storie, personaggi e miti legati al mondo marino sarà la fonte di ispirazione per dipingere su ciottoli.

 

VISITE GUIDATE

Sabato 17 e domenica 18 dicembre 2016 ore 16.00

Il mare e gli antichi

Un viaggio alla scoperta della storia degli Etruschi e dei loro rapporti commerciali con gli altri popoli del Mediterraneo.

 

Prenotazione consigliata. Partecipazione fino a esaurimento posti disponibili.

Tariffa: laboratorio 6,00 euro a persona; visita guidata 5,00 euro a persona.

Per chi acquista l’attività didattica, ingresso gratuito al Museo.

Per info e prenotazioni: 06.3996.7999

Web: www.museosantasevera.it

Mtb Santa Marinella in gran spolvero nel cross tra Veneto, Friuli, Puglia e Lazio

mtbsan-08122016-faecx16_master-185_1066-5Il ciclocross si conferma la disciplina regina di questo fine anno solare 2016 e rimane tra gli obiettivi nel mirino della Mtb Santa Marinella che è stata impegnata con successo su più fronti tra Veneto, Friuli Venezia Giulia, Puglia e Lazio.

 

Il team altolaziale ha archiviato in positivo l’appuntamento classico dell’8 dicembre tra i vigneti veneti di Fae di Oderzo in occasione del Ciclocross del Ponte.

 

Il circuito piatto, le insidie del freddo e del ghiaccio non hanno fermato la cavalcata solitaria di Gianfranco Mariuzzo, dominatore della fascia amatoriale 2 over 45. Il biker originario della vicina Musile di Piave ha dato il massimo per ottenere il primato davanti a Giuseppe Dal Grande (Cycling Team Friuli) e Sergio Giuseppin (Delizia Bike Team-Casarsa) mentre altri ottimi riscontri sono giunti da Liberto Ruggiero (quinto nella fascia amatoriale 1 under 45) e Giorgia Negossi (decima tra le esordienti) mentre solo un ritiro per l’under 23 Daniele Panzarini e uno sfortunato Armando Mattacchioni causa una caduta e la rottura del tendine di achille.

  (altro…)