Malcontento di cittadini e commercianti lo sfogo sui social network: "i lavori di restyling a pochi giorni dal Natale danneggiano il commercio"

15592172_10210730481925474_1775644865_nSulle pagine dei social network dedicate alla città di Santa Marinella insorgono alcuni commercianti e cittadini locali proprio in merito a questo restyling e le tempistiche scelte dall’amministrazione. “Invece di incentivare e promuovere il commercio natalizio (l’Amministrazione n.d.r.) crea ostacoli e barriere fuori luogo, tenendo attivi lavori non immediatamente necessari sui marciapiedi, parcheggi e luoghi utili al transito dello shopping”, scrive per esempio un utente.

Infatti molti di loro si sono visti chiudere e transennare i marciapiedi di fronte le proprie attività proprio durante il periodo natalizio, ma l’amministrazione comunale ha assicurato che il tutto si svolgerà in tempi brevi e con pochi disagi.  Altro problema sollevato è quello dei guasti alla rete idrica cittadina, infatti in via dei Fiori si stanno verificando, come in altre zone di Santa Marinella, perdite consistenti dalle tubature dell’acqua potabile. Nulla di nuovo se non fosse che molte delle strade interessate sono state da poco asfaltate. Questi interventi di riparazione straordinaria creano avvallamenti e dossi costringendo gli automobilisti  a fare lo slalom per evitare danni ai mezzi di trasporto. I cittadini si chiedono come mai prima di asfaltare le strade non vengano invece eseguiti i lavori definitivi per evitare successivi disagi alla popolazione. Spesso ci si ritrova senza fornitura di acqua nelle abitazioni oppure con i pneumatici logorati per colpa delle voragini che si creano sulle nostre strade. E a farne le spese sono sempre i cittadini che pagano il servizio di fornitura dell’acqua ogni anno.