Prova di forza della Santa, vince 2 a 1 contro il Maccarese

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA GIRONE C S.MARINELLLA – GIADA MACCARESE
(Giacca, Claudio Panunzi) ..La sbroglia Claudio Panunzi. 
Prova di forza della santa che nel big match di giornata batte 2-1 il Maccarese, squadra ben attrezzata con le credenziali giuste per ambire al passaggio di categoria. Primo tempo piacevole con le due compagini che si affrontano a viso aperto senza alcun timore reverenziale, tuttavia le occasioni migliori le hanno i padroni di casa su tutte la piu’ clamorosa e’ quella avuta al 32° su un bel tiro di Marco Zimmaro indirizzato all’angolino alto che viene deviato sopra la traversa con uno strepitoso colpo di reni dell’estremo ospite, i due gesti atletici ricevono gli applausi del pubblico presente.

Nei minuti finali arriva il vantaggio della Santa su calcio di rigore realizzato da Giacca. Penalty netto per un atterramento in area a due passi dal direttore di gara. Nella ripresa i rossoblu forti del vantaggio mordono il freno e il Maccarese esce fuori cominciando a buttare palloni in area locale, da segnalare una strepitosa parata che di Andrea Sanfilippo che emula il suo collega e devia sulla traversa un tiro destinato all’incrocio alto dei pali, anche qui applausi a scena aperta. Al 69° arriva il pareggio del Maccarese che su un cross dal fondo in un batti e ribatti trova la deviazione di un difensore che beffa Andrea Sanfilippo. Il Santa Marinella non ci sta anche perché fino a quel momento non aveva mai corso seri pericoli e comincia a riaffacciarsi in avanti e all’84° trova il gol vittoria con capitan Claudio Panunzi che in area la insacca di testa dopo un batti e ribatti su un calcio piazzato. La rete liberatoria scalda i tifosi in tribuna e galvanizza i ragazzi in campo che nonostante il forcing finale con tanto cuore riescono a tenere imbattuta la propria porta. Al minuto 90+4 arriva il triplice fischio con grande festa in campo e in tribuna.