Noi cielo azzurro: “Sotto gli occhi di tutti l’incapacità di questa maggioranza”.

Il movimento giovanile NOI CIELO AZZURRO torna ad attaccare l’amministrazione comunale puntando il dito sulla situazione fatiscente dei marciapiedi al centro della città‘: “È da alcuni giorni che non si vedono operai nel centro storico della nostra cittadina -esordiscono dal movimento capitanato da Pino Galletti– e non siamo rimasti stupiti di fronte a questa assenza,perché  è da tempo  consuetudine che ogni qualvolta il sindaco Bacheca unitamente al suo assessore ai lavori pubblici Bronzolino e all’intera maggioranza annunciano proclami di grandi opere, nei giorni a seguire tutto si ferma”.E’ da tempo che annunciamo l’incapacità di questa maggioranza . Come è sotto gli occhi di tutti la situazione catastrofica della nostra cittadina. In questi quattro anni di mandato politico questa maggioranza ha distrutto completamente Santa Marinella. È una vergogna vedere un centro storico ridotto in un cumulo di macerie ,-proseguono-non permettendo inoltre ai passanti di poter camminare sui marciapiedi ma di rasentare la strada con il pericolo delle macchineGli stessi negozianti con la relativa edicola attigua al semaforo sono imprigionati, perdendo anche il corrispettivo guadagno quotidiano”.” Ora probabilmente inventeranno   la scusa che le mattonelle dovranno giungere dai luoghi nevosi e per il maltempo ritardano le consegne. È  veramente penoso assistere a questo scempio che si sta perpetrando alle spalle di noi cittadini che quotidianamente viviamo la nostra città, mentre l’intera maggioranza comunale è chiusa dentro il palazzo di via Rucellai .Siamo veramente stanchi di tutto ciò –concludono i giovani del movimento- e continuiamo ad invitare Sindaco, Assessori e Consiglieri ad uscire dalla scena politica; rassegnando le dimissioni per il totale fallimento di questa legislatura.”