TRASPORTO PUBBLICO, SERVIZIO INTEGRATO CON ULTERIORI 64 MILA KM Saranno utili per l’istituzione della Linea 6. Alfè: “Ottimo traguardo”

La firma della Convenzione

“Tramite un accordo con l’Aremol e l’Ufficio TPL di Santa Marinella, siamo riusciti a istituire nuovamente la Linea 6, molto richiesta dalla cittadinanza”. Lo comunica il Consigliere Comunale Eugenio Fratturato.

“In aggiunta alle 5 linee già esistenti – aggiunge Fratturato – è stato sottoscritto un nuovo accordo, e di questo ringrazio il Sindaco Bacheca per avermi delegato a portare avanti questa iniziativa, l’Assessore regionale ai trasporti ed il Presidente Aremol, per incrementare il chilometraggio attuale e permettere l’istituzione della Linea 6, già sperimentata in passato e molto apprezzata dai cittadini, poiché permetteva collegamenti diretti con le strutture sanitarie della città quali il poliambulatorio ASL di Via Valdambrini e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù”.

La stessa Linea è comunque molto utilizzata, soprattutto nel periodo estivo, per raggiungere le spiagge e gli stabilimenti del Lungomare Capolinaro da parte dei numerosi villeggianti che frequentano abitualmente la nostra città.

“L’obiettivo – conclude Fratturato – è quello di garantire anche per il futuro tale servizio, cercando di inserire nel trasporto urbano ordinario tali chilometri aggiuntivi, senza dover ricorrere necessariamente al rinnovo della convenzione”.

“E’ innegabile il miglioramento del TPL in questi ultimi anni, – aggiunge l’Assessore Alfè – dall’incremento delle corse e degli orari, a quello delle linee urbane, al nuovo parco mezzi cui usufruiscono quotidianamente moltissimi concittadini. Continueremo a lavorare

-conclude- affinché il trasporto pubblico sia sempre più efficiente ed utilizzato dalla cittadinanza all’interno della città”.