Mese: Marzo 2017

Scuolambiente e la festa di Primavera

E’ arrivata la Primavera e con lei il clima mite, il sole caldo, il risveglio della natura e tanta voglia di allegria all’aria aperta. Come ogni anno Scuolambiente coinvolge le classi EcoLaboratori,  aderenti ai suoi progetti,  nell’organizzazione di questa manifestazione. La proposta sempre accolta con gioia da insegnanti ed alunni genera attenzione verso l’ambiente, verso il giardino delle scuole o adottato dalle scuole, enfasi e fantasia per creare cartelloni dedicati alla Primavera, che poi saranno opportunamente  premiati. Insomma sei la benvenuta Primavera.
Si inizierà con l’evento dedicato al giardino di Via Atene a Ladispoli giovedì 23 Marzo appuntamento per le ore 11.00 con alcune classi I.C. Ilaria Alpi, fra cui la classe pilota della Primaria 4 / B coordinata dall’insegnante Lina Leoni. Saranno messe a dimora tre cespuglietti di “Mirto Tarantino” donati dal Vivaio Top Garden di Cerveteri, verranno esposti gli elaborati sulla Primavera e saranno intonati canti  preparati dagli alunni della 4B con lettura di alcune  poesie primaverili. La premiazione di rito chiuderà la mattinata.
Si continuerà con l’evento di mappatura numerica arborea, richiesto  dall’Assessore  all’Ambiente Elena Gubetti del Comune di Cerveteri per adottare definitivamente la QUERCIA antica della Madonna dei Canneti “censendola” 
col N. 1 del patrimonio arboreo comunale.
Questo progetto di censimento del patrimonio arboreo comunale,  concordato con la  Multiservizi Cerite nella persona del Presidente Claudio Ricci, è un passo molto importante per il nostro territorio e per il nostro ambiente, in quanto preserverà le piante censite da qualsiasi atto vandalico o abuso ambientale, rendendo anche più facile l’accudimento e la manutenzione anche in caso di eventuali calamità, dando anche l’esatto valore ambientale esistente nel comprensorio verde così censito.
Questo evento dedicato alla nostra quercia, adottata già da molti anni dalle nostre scuole, vedrà protagonisti con la loro Festa di Primavera i bambini delle sezioni infanzia della Scuola Montessori aderenti agli Ecolaboratori Scuolambiente mercoledì 29 Marzo dalle ore 10.00 alle ore 11.30, scortati dai volontari delle associazioni di protezione civile con cui siamo gemellati. Infine, rientrati a scuola,  nel giardino verranno premiati dall’Assessore Elena Gubetti per i lavori sulla Primavera che verranno esposti.
Alcune  classi Ecolaboratori Scuolambiente per il ciclo primaria  dell’I.C. Marina Cerveteri ed alcune sezioni  della scuola Infanzia del Tyrsenia,  aderenti ai diversi progetti di quest’anno, parteciperanno alla Festa di Primavera organizzata dalla Pro Loco Marina di Cerveteri sabato 1 Aprile dalle ore 10.00 in poi, insieme alle scuole coinvolte dagli amici della Pro Loco stessa. 
Si ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno reso possibile questa realizzazione e gli amici Volontari delle associazioni di protezione civile che saranno presenti per vigilare sul buon svolgimento delle manifestazioni.
Si ringraziano gli sponsor: Multiservizi cerite e Vivaio Top Garden.
 
UFFICIO STAMPA SCUOLAMBIENTE
Associazione Scuolambiente Legge 266/91

Via del Sasso 68, 00052 Cerveteri
tel/fax 069952520 cell 3273163503

Tuscia Bike, giornata da incorniciare a Vetralla per la mountain bike giovanile nazionale

Pienone di giovani bikers a Vetralla: sole, tanta gente e divertimento sono stati il mix perfetto per lo svolgimento della prova del campionato italiano giovanile di mountain bike cross country per società sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.

 

Nella cittadina della Tuscia, non molto lontana da Viterbo, il comitato organizzatore della Tuscia Bike ha consegnato agli archivi una manifestazione intensa e ricca di emozioni con il record di corridori iscritti e la presenza dei migliori rappresentanti delle categorie esordienti ed allievi a livello nazionale che si sono dati battaglia tra lo sterrato e il bosco adiacente alla villa comunale e i pochi tratti di asfalto all’interno del centro storico di Vetralla.

  (altro…)

Blitz esterno positivo per la Santa e il nuovo Museo Virtuale Da qualche giorno è attivo tramite pagina Facebook , il "Museo Del Santa Marinella Calcio"

1a CATEGORIA GIRONE C CVN CASALBERNOCCHI – S.MARINELLA 0-3
(Verde, Fanari, Giacca) ….terno secco dei rossoblu..
Blitz esterno per il Santa Marinella, che s’impone perentoriamente sul campo del CVN Casalbernocchi. Partita mai in discussione con gli ospiti che al 14° passavano in vantaggio grazie ad un perentorio colpo di testa di Simone Verde, gli ospiti non graffiano e dopo varie occasioni da rete è Federico Fanari a segnare la rete del raddoppio al 44° con un gran tiro da fuori area. Nella ripresa la trama non cambia, troppo forte il Santa Marinella che trova anche la terza rete su calcio di rigore realizzato da Giacca per un atterramento in area sempre nei suoi confronti.

MUSEO DEL SANTA MARINELLA CALCIO
Da qualche giorno è attivo tramite pagina facebook , il “Museo Del Santa Marinella Calcio”. Un museo virtuale in cui stiamo raccogliendo tutti i ricordi calcistici della nostra società. Un regalo a chi ama il calcio a tinte rossoblu.
Buona Navigazione !!
ASD SANTA MARINELLA CALCIO 1947
Il Presidente
Patrizio GRAMEGNA

ACP: domande all’Amministrazione comunale sulla raccolta dei rifiuti e l’igiene urbana

La foto del logo di Acp.

Continuano le polemiche in città sulla pulizia delle strade, sul verde pubblico e sulla gestione dei rifiuti. Questa volta a sollevare il problema, che ormai si trascina da anni senza trovare una soluzione soddisfacente, sono gli esponenti della Lista Civica ACP, che commentano: “Ringraziamo i cittadini di Santa Marinella che hanno creduto opportuno inviare all’Autorità Anticorruzione un esposto con la richiesta di controllo sulle tre proroghe alla Gesam e sull’esecuzione del contratto nell’ultimo anno. (altro…)

Unicef organizza il Workshop

Il  Programma WORKSHOP  nasce in collaborazione con il Comitato Interministeriale Diritti Umani, il Consiglio d’Europa e il PIDIDA il   tavolo di confronto  – coordinamento con  alcune Associazioni.Il 23  marzo presso l’Auditorium dell’UNICEF ITALIA in via Palestro, 68 –  a Roma –  si può partecipare  al WORKSHOP  è necessario  per chi volesse andare  inviare l’adesione scrivendo a: advocacy@unicef.it

 

Comitato UNICEF Civitavecchia e Lit. Roma Nord

Sala Faminia Odescalchi: grande successo per il concerto dedicato a Giovanni Boelis

Archivio famiglia Boelis

La sala parrocchiale ha aperto le porte, ieri sera, per accogliere moltissimi cittadini in un concerto dedicato a Giovanni Boelis, nel ricordo della sua vita trascorsa tra le canzoni degli anni 60. Un evento nato dalla volontà del figlio Daniele che qualche mese fa ha deciso di raccogliere due complessi storici della città, di cui il padre Giovanni ne è stato il protagonista assoluto con la sua passione per la musica. Ad aprire la serata i Ragazzi del Campanile, capitanati da Mino Bosco, primo fra gli amici di Giovanni che ha aderito all’iniziativa, il quale, ha esordito sul palco con  un saluto rivolto al pubblico : “ Sono onorato ed emozionato e vi ringrazio per essere presenti ad una serata di festa in onore dell’amico Gianni. Ho organizzato l’evento con lo spirito di ricreare soprattutto un’ atmosfera di allegria e non un memorial, piuttosto una reunion tra vecchi amici”

Parole di commozione da parte di Daniele Boelis, che non ha mancato di ringraziare l’amministrazione comunale e gli artisti , volendo al suo fianco  Marco Degli Esposti, collega e fedelissimo amico di Giovanni con il quale ha scambiato, al microfono, poche parole dettate dal cuore, occhi lucidi ed un profondo abbraccio.

La serata è proseguita con la simpatia della Compagnia Percuoco che ha portato in scena la “Signora delle Camelia”  , a seguire gli ospiti d’onore della serata, il complesso “Gli Asteroidi” con il quale Boelis ha debuttato. Nei ricordi di Edoardo Manca il racconto della sfida sulla scena nazionale che li vide arrivare secondi dopo Mal.

Durante la serata è stato ricordato anche Roberto Salerni, altro componente del gruppo scomparso prematuramente. Il pubblico, infine ha salutato Giovanni  sulle note da solista nella canzone degli Stadio – Sorprendimi  – per poi scattare una foto sigillata da un calorosissimo applauso e ricevere in regalo, da Daniele, un cd con tutti i successi incisi direttamente da Giovanni.

I ringraziamenti di Daniele vanno agli eterni giovani Ragazzi del Campanile, nelle persone di Mino Bosco, Piero Zoi, Giancarlo Fontana, Luciano Siviero e Mauro Agozzino ed al gruppo degli Asteroidi, nelle persone di Enzo Iacobelli, Silvano Blasi, Saverio, Alessandro ed Edoardo Manca ed infine a Mauro Zacchei per le fotografie.

Liberi di donare: seconda edizione della gara di torte a Piazza Civitavecchia.

La locandina dell’evento.

Domenica 26 marzo, alle ore 15, in  piazza Civitavecchia a Santa Marinella, l’associazione “Liberi di donare” onlus ha organizzato la seconda edizione della gara di torte,un evento  in cui aspiranti pasticcieri si sfideranno  a colpi di appetitosi dolci. Come lo scorso anno, una giuria premierà l’abilità dei partecipanti nella realizzazione della torta più buona. A fine gara tutti potranno assaggiare le torte. (altro…)

Tuscia Bike, il percorso nel dettaglio del campionato italiano giovanile per società

Sale l’attesa per la seconda prova del campionato italiano giovanile per società di mountain bike cross country, sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, con la macchina organizzativa della Tuscia Bike che sta funzionando a dovere per offrire una gara appassionante sotto l’aspetto tecnico e sportivo.

 

Domenica 19 marzo a Vetralla sono attesi i migliori esponenti della mountain bike giovanile a livello nazionale che dovranno cimentarsi su un percorso di 3,7 chilometri. La partenza verrà effettuata su un rettilineo in leggera salita di circa 250 metri e superata la prima area tecnica si entrerà nella villa comunale. Dopo aver percorso brevi rettilinei su sterrato, si entrerà in una costa con due strappi in salita. Quasi alla fine si troverà un salto e successiva parabolica con relativa easy way.

 

Usciti dalla villa, si entrerà in un bosco, dove inizialmente si percorrerà la salita della Madonnina per poi affrontare  un divertente single track (passaggio singolo) con curve e contropendenze.

  (altro…)

Pattinaggio velocità: Grande successo nelle Elementari di Santa Marinella per lo “Student Roller Day”

Termina il 10 Marzo lo “Student Roller Day” della scuola di pattinaggio DEBBY ROLLER TEAM che spopola e regala grandi emozioni a 350 bambini di 17 classi delle scuole Elementari dell’Istituto Comprensivo “Piazzale della Gioventù, 1” di Santa Marinella.

Un’iniziativa ormai ben collaudata che la scuola DEBBY, ha proposto ed attuato nelle più importanti scuole di Roma e del litorale romano dal 2002 ad oggi, senza sponsor e senza fondi di alcuna entità, tutta a proprie spese a partire dall’attrezzatura di circa 100 paia di pattini, agli insegnanti, tra i migliori a livello nazionale, uno addirittura di livello internazionale e tanto amore per i bambini.

Questa volta possiamo dire che oltre a metterci tutto l’impegno come in ogni altro evento, questo aveva qualcosa di “magico”, sin dalla proposta fatta alla gentilissima e brillantissima Dirigente Scolastica Dott.ssa Velia Ceccarelli, per delle scuole da lei amministrate nella provincia, ma successivamente indirizzati da lei stessa nella sua scuola, che tiene in particolar modo a cuore e che con trasparenza dimostrava con i suoi occhi pieni d’amore per i suoi bambini, di Santa Marinella.

(altro…)

“Colline Pulite”: un progetto per bonificare le discariche abusive

Andrea Passerini

“Colline Pulite” è un progetto della Città di Santa Marinella, elaborato dal Consigliere Andrea Passerini, in collaborazione con il Consigliere Marco Maggi e finanziato dalla Città Metropolitana di Roma, dal valore di 28.500 euro e della durata di un anno, che ha come principale obiettivo la prevenzione contro le discariche abusive dei rifiuti.

Il progetto ha lo scopo di monitorare tutte le zone del territorio comunale, e avviare l’eventuale bonifica, con la raccolta e il conferimento nell’isola ecologica di RAEE, inerti, pneumatici, accumulatori, oli minerali, arredi, ed altre tipologie di ingombranti.

Inoltre, una parte significativa del finanziamento sarà destinata alla dotazione e gestione di raccoglitori specifici (pile esauste, scanner, deiezioni canine) su strade, piazze e parchi pubblici, e su raccoglitori di rifiuti a servizio delle spiagge.

“Le ricadute sulla comunità – dichiara il Consigliere Passerini – saranno apprezzabili non solo in funzione del decoro e della tutela ambientale, ma anche sotto l’aspetto di un generale miglioramento della qualità dell’accoglienza turistica, ora minata dall’immagine negativa offerta dalla vista dei numerosi punti di abbandono rifiuti. Valorizzeremo e renderemo organica, per questo importante compito, l’azione di prevenzione e di sanzione dei comportamenti incivili che il gruppo dei Rangers e delle Guardie Zoofile, in ausilio al Comando di Polizia Municipale, stanno già meritoriamente operando sul territorio comunale”.

I cittadini saranno informati sulle caratteristiche e sulla pericolosità dei rifiuti oggetto del monitoraggio, e resi consapevoli del loro ruolo e responsabilità civica, come soggetti attivi della catena di valore rappresentata dal ciclo dei rifiuti.

“Occorre continuare su questa strada – dichiara il Consigliere Metropolitano Massimiliano Borelli –, prevedendo un’attività di contrasto ad un fenomeno (quello dell’abbandono dei rifiuti nelle campagne, n.d.r.), che purtroppo aumenta con l’aumentare della raccolta differenziata, creando vere e proprie discariche abusive, come spesso ho denunciato”.

Passeggiata. Il Paese che vorrei: “Il project financing è illeggitimo e sbagliato” "Non crea servizi aggiuntivi al turismo o ai residenti e non offre nuove opportunità occupazionali"

Lo stabilimento “Perla del Tirreno”

“È un progetto sbagliato, perché non crea servizi aggiuntivi al turismo o ai residenti e non offre nuove opportunità occupazionali. È sbagliato perché espropria i cittadini della libera fruizione di un bene comune e lo privatizza in cambio di lavori di ristrutturazione che l’Amministrazione non si vuole prendere la briga di gestire. Questo non è un project financing, è la dismissione di un bene comune, è la resa dell’Amministrazione davanti alla propria incapacità gestionale”.

Duro attacco all’Amministrazione da parte di Il Paese che vorrei che ha organizzato una raccolta di firme per fermare il project financing sulla Passeggiata, proponendo come alternativa il progetto di una spiaggia attrezzata e con servizi, operativa 12 mesi l’anno.

Le critiche sono rivolte perché in un periodo di crisi economica e occupazionale ci si aspetterebbe un’azione amministrativa protesa a favorire l’incremento e l’accessibilità dei servizi a tutti e non solo a un privato che, forte della propria disponibilità economica, solleverebbe l’Amministrazione dalle proprie responsabilità.

“Questo improprio project financing non crea nulla che oggi non esista già e non persegue ciò che un’Amministrazione, degna del ruolo cui è stata delegata, dovrebbe realizzare”.

L’illegittimità è, secondo Il Paese che vorrei, dimostrata dal fatto che il project financing prevede che una zona demaniale possa seguire le sorti di una privatizzazione di fatto a venticinque o trent’anni. L’Amministrazione può disporre delle opere murarie poste sotto la passeggiata, ma “non è legittimo fare altrettanto con il tratto di arenile antistante” in quanto bene appartenente a tutti.

“Vogliamo una spiaggia attrezzata con servizi che possano coniugare qualità e controllo con la libertà di fruizione. Uno spazio che, aldilà dei mesi estivi dedicati alla balneazione, costituisca un polo d’attrazione tutto l’anno, attraverso la pianificazione di nuove attività e l’offerta di servizi per lo sport, la cultura e l’intrattenimento. Vogliamo un’offerta integrata al turismo che generi nuove opportunità di lavoro e investimento sul nostro territorio”, conclude Il Paese che vorrei.

Unicef: il volo della speranza di un bambino dal Libano in Italia Il bambino libanese affetto da "aplasia midollare" sarà operato presso l'Istituto infantile Burlo Garofalo di Trieste.

 

La foto.

Tra  tante storie  di bambini morti c’è la storia di  un  piccolo bambino Libanese  affetto da una grave  malattia “aplasia midollare”per questo non poteva più andare a scuola,studiare e  giocare. Grazie al nostro volontario UNICEF di Civitavecchia   Col. Alessandro Tassi   in missione in Libano al Comando  del Reggimento  di Supporto  della brigata “ Pozzuoli del Friuli”,  il piccolo  è stato trasferito  dal Libano in Italia. Tassi  ha individuato la struttura  che a giorni sottoporrà  il bambino ad un delicato intervento chirurgico. E’  l’Istituto infantile “ Burlo Garofalo” di Trieste. All’arrivo in Italia anche l’Udinese calcio  ha voluto far sentire la vicinanza al piccolo donandogli  la maglia del Calciatore de Paul. Il Col Volontario Alessandro Tassi ringrazia il supporto  del  reggimento e la Regione del Friuli per aver contribuito alla tutela dei più indifesi e ,spera che il piccolo amico guarisca presto per ritornare  in Libano.

 

Comitato UNICEF  Civitavecchia

Scuolambiente: “Grande interesse per il progetto La scuola in campagna”

La foto del logo.

Si avvia alla conclusione il percorso “Frutta e Semi” del progetto LA SCUOLA IN CAMPAGNA, scelto dalle insegnanti delle classi 2a – 2b – 3a – 3b – 4b. Un progetto iniziato a gennaio  con gli interventi in classe della Dott.sa Valentina Asta che hanno trattato la storia  dell’agricoltura,  la tradizione rurale  del territorio, la stagionalità degli ortaggi e della frutta, la peculiarità delle loro qualità se prodotti localmente, insomma la valorizzazione di una dieta più sana. (altro…)

Un concorso promosso dall’AICA e dal MIUR per gli studenti dello Stendhal

La foto degli studenti.

Nuova avventura per gli studenti dell’istituto tecnico economico “Guido Baccelli”, sede distaccata dell’Istituto di Istruzione Superiore “Stendhal” di Civitavecchia, che hanno scelto di partecipare al concorso Webtrotter Il giro del mondo in 80 minuti, promosso dall’AICA – Associazione italiana per l’Informatica e il Calcolo- in collaborazione con il MIUR. Il progetto, che prevede una gara basata sulla ricerca intelligente di dati e informazioni in rete, riprende la classica “ricerca scolastica”, che da sempre costituisce un fondamentale momento di formazione sia nelle discipline umanistiche sia in quelle scientifiche, trasferendola però nell’odierno contesto tecnologico. (altro…)

Incendio ad un furgone alla Stazione di Santa Severa. Intervenuti i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri.Le cause in corso di accertamento.

La foto dell’incendio.

Ieri sera, intorno alle 22,30 circa, i Vigili del Fuoco di Cerveteri sono intervenuti presso la stazione di Santa Severa per l’incendio ad un furgone di proprietà di una ditta che lavora per Trenitalia.I Vigili del Fuoco, dopo aver accertato che non vi erano stati feriti, hanno estinto le fiamme e messo in sicurezza l’area.Sul posto erano presenti anche un’autobotte AB17 del distaccamento Vigili del fuoco di Civitavecchia ed i Carabinieri.Le cause sono ancora in corso di accertamento dalle autorità preposte.

Santa Marinella: nel weekend la festa del Santo Patrono

La locandina dell’evento.

Anche quest’anno c’è grande fermento in città per i preparativi della festa del Santo Patrono di Santa Marinella. I festeggiamenti interesseranno tutto il weekend dal 17 al 19 Marzo ed oltre alle ormai storiche bancarelle culinarie e non, sono previsti vari momenti di intrattenimento: balli, concerti, cabaret , gare sportive ed artisti di strada. Nell’ultima giornata  di domenica  alle 18,30 ci sarà la tradizionale  processione  del Santo Patrono, San Giuseppe ,dalla chiesa omonima fino al porticciolo ed alle 22,30 il consueto spettacolo pirotecnico nella terrazza della passeggiata ,che richiama ogni anno tante persone dai comuni limitrofi. Per tutte e tre le giornate ,dalle ore 16 alle ore 24 ,si terrà una Mostra espositiva di artisti locali presso la chiesa di San Giuseppe. (altro…)

Alla Scuola Media Carducci parte il progetto “Piantiamola”

Il progetto “Piantiamola” è iniziato a Novembre con la festa dell’Albero, durante la quale si sono raccolti fondi per l’acquisto di due alberi, un mandorlo e un’araucaria, che sono stati poi messi a dimora presso la sede centrale dell’I.C. Piazzale della Gioventù, 1. La prima parte del progetto ha previsto lezioni di botanica in aula sulle varie specie da piantare e gli alunni hanno prodotto dei cartelloni riassuntivi delle informazioni ricevute.

(altro…)

Corso per formazione micologica: aperte le iscrizioni Iscrizioni entro il 31 marzo presso la Biblioteca comunale di Santa Marinella

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione micologica, per il rilascio delle autorizzazioni necessarie alla raccolta dei funghi epigei e dei prodotti del sottobosco. Il corso si terrà presso la Biblioteca comunale di Santa Marinella e sarà suddiviso in sei incontri, che si svolgeranno il 10, 12, 14, 19, 21 e 26 aprile 2017 dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

Per partecipare al corso c’è tempo fino al 31 marzo 2017 e per iscriversi si può andare direttamente presso la biblioteca comunale “A. Capotosti” in via Aurelia, 310. Il costo del corso sarà di 50,00 euro da versare direttamente alla prima lezione del 10 aprile al direttore del corso.

Per il rilascio dell’autorizzazione da parte della Regione Lazio, bisognerà produrre la seguente documentazione:

  • 2 foto tessere,
  • 2 marche da bollo del valore di 16,00 €
  • il bollettino del pagamento delle tasse annuali sul c/c n. 377117345 di 25,80 € intestato a Amministrazione provinciale Roma e nella casuale inserire raccolta funghi anno 2017/2018.

Alla fine delle lezioni verrà rilasciato un attestato di partecipazione al corso di formazione. Il corso è suddiviso in tre fasi di studio, la prima e la seconda parte tratteranno i prodotti del sottobosco in materia biologica funzionale e legislativa, per la terza parte invece verrà trattata la parte dei generi dei funghi e come distinguerli e molto altro.

Per ulteriori informazioni potete contattare il seguente numero 348 7150554 oppure potete scrivere una mail a delegato.ambiente@gmail.com oppure a agrcontemori@libero.it 

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini, pokerissimo stagionale di vittorie per Giovanni Gatti

Hisilicon Balong

Tra Lazio, Veneto e Toscana, è stato un fine settimana più che positivo per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini con i suoi portacolori sempre pronti a lasciare il segno sui campi di gara .

 

In poco più di un mese, Giovanni Gatti ha centrato la quinta vittoria in una gara di cross country: dopo l’ottimo exploit al Trittico Laziale, con 3 vittorie su 3 nelle prove di Bracciano, Trevignano e Rocca Priora, e la classifica finale del Trittico, Gatti si è ripetuto ad ottimi livelli nella cross country di Aprilia così come Lorenzo Borgi che ha centrato il primato di categoria tra i master 5

  (altro…)

Pranzetti, verde pubblico: “Tante aree devastate per incuria ed inciviltà”

Il Professor Luciano Pranzetti

Negli ultimi anni molti abitanti di Santa Marinella hanno espresso perplessità sulla gestione del verde pubblico ,trovando la città sporca e non all’altezza della sua vocazione turistica. In merito a tutto questo vogliamo dare voce ad un illustre santamarinellese che esprime la sua opinione sull’argomento. “Il verde pubblico? Non conosco tutte le aree in argomento ,ma posso parlare di quelle che osservo personalmente durante la mia  passeggiata  mattutina e, cioè, delle aiuole di Piazza Civitavecchia e di alcuni tratti erbosi che si estendono sulle scarpate che costeggiano la strada”. (altro…)