Problemi col segnale radiotelevisivo: una nota dal Ministero. Dopo essere stato sollecitato in merito, arriva una prima risposta

Tutte le estati in tanti si lamentano per la difficoltà e in alcuni casi l’impossibilità di ricevere correttamente il segnale radiotelevisivo a Santa Marinella e nel suo comprensorio. Qualche mese fa gli uffici del Sindaco inoltrarono una specifica missiva al Ministero dello Sviluppo Economico, attraverso il responsabile territoriale, per sollecitare chiarimenti: oggi è giunta una risposta ufficiale. Dal Ministero precisano comunque che “preventivamente, per i problemi di ricezione dei programmi RAI, dovrebbe essere interessata l’azienda stessa da parte dei cittadini attraverso lo specifico numero verde 800.111.555, per verificare il livello e la qualità dei segnali ricevibili nella zona”. Tra gli strumenti a disposizione degli utenti c’è anche il servizio “Help Interferenze” che consente di effettuare segnalazioni verificando se, eventualmente, il problema possa dipendere dalle interferenze create dai segnali della nuova rete cellulare 4G. “Visto comunque l’entità della popolazione interessata a tale problematica – continua la nota ministeriale – si invita la dipendenza provinciale ad intraprendere gli accertamenti di competenza”. “Ringrazio il Ministero e il responsabile territoriale per averci risposto e a questo punto – commenta il Sindaco Roberto Bacheca – attendiamo fiduciosi le ulteriori indagini che, speriamo, portino ad una risoluzione definitiva del problema, per consentire una ricezione chiara e limpida del segnale televisivo nel nostro Comune”.