Ponte Romano, Noi Cielo Azzurro:” Una situazione di totale incuria”

“In questi giorni – esordiscono dal movimento Noi Cielo Azzurro – abbiamo fatto un sopralluogo presso il Ponte

Pino Galletti – Noi Cielo Azzurro

Romano situato in prossimità del porticciolo.E’ trascorso più di un anno da quando attraverso la stampa avevamo messo in risalto lo stato pietoso in cui versava quello straordinario sito”. “Ad oggi ed è difficile crederci, nulla e’ cambiato anzi, la situazione è peggiorata nella più totale incuria. Ci siamo trovati di fronte una foresta di sterpaglie e alla zona pedonale impraticabile. Il decoro urbano dovrebbe essere  un biglietto da visita per la nostra cittadina balneare soprattutto in prossimità della stagione estiva e nel punto storico centrale della cittadina. Invece notiamo da parte di questa maggioranza il totale disinteresse: tutto e’ lasciato al decadimento e al logorìo del tempo. Inoltre -continuano dal movimento -abbiamo anche notato in prossimità del fontanile l’abbondante fuoriuscita d’acqua che travasa su strada, rendendo pericolosa anche la viabilità ai pedoni e soprattutto ai mezzi su due ruote”. Sicuramente possiamo comprendere la delusione provata dal Sindaco e dai suoi stretti collaboratori per quanto riguarda la non immediata fattibilità del progetto ponte ferroviario – Valdambrini, ma crediamo che rendere decente e pulire quel fontanile sia tutt’altra cosa”. Ad oggi -concludono i giovani del movimento – sarebbe meglio riqualificare quel sito con pulizia ordinaria della fontana, perché se invece attendiamo di far questo quando sarà esecutiva l’opera del ponte, allora sicuramente renderemo vero quel saggio proverbio che diceva:”Campa cavallo che l’erba cresce”.