Santa Marinella: concluso il primo corso di formazione Micologica

Luca Astori.

Luca Astori.

Si è concluso il primo corso di formazione Micologica organizzato dal comune di Santa Marinella dove sono stati rilasciati ben 31 attestati di partecipazione al corso per il conseguimento dell’autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei e dei prodotti del sottobosco , raccolta normata dalla legge regionale n”32/1998. Direttore del corso l’agronoma Roberta Contemori, docente il Micologo Luca Astori che ha illustrato nell’arco di 6 lezioni svolte nella biblioteca comunale , la morfologia dei funghi , la sistematica per la determinazione e la pericolosità delle specie tossiche che se raccolte e consumate, possono provocare sindromi a breve o a lunga latenza anche con esito mortale. L’utilità dei funghi in natura invece è stato il tema di apertura con il quale il Micologo, noto in ambito locale come presidente dei Rangers d’Italia importante associazione Regionale di tutela dell’ambiente , ha voluto insegnare ai corsisti il perché anche i funghi che non sono commestibili o tossici vanno rispettati e lasciati al loro posto “il ciclo biologico che la natura ha messo in atto fa sì che i funghi siano uno degli ultimi 2 scalini nella biodegradazione della lettiera boschiva e praticola dove la materia organica morta di origine vegetale ed animale viene decomposta rimineralizzando il terreno e portando a chiusura lo stesso ciclo”. Così si favorisce l’assorbimento dei sali minerali da parte dell’impianto radicale delle piante che cresceranno più rigogliose e più forti . Al corso il Micologo ha proiettato slide attuali con rappresentazioni delle specie fungine più comuni esaltando quelle che fruttificano e che gli stessi corsisti andranno a ricercare in ambito locale . Al rilascio degli attestati ha partecipato l’assessore Roberto Marongiu il cui contributo è stato fondamentale per la logistica del corso. .