Santa Marinella,Noi cielo azzurro: “Che fine ha fatto il delegato agli eventi Orfini?”

Pino Galletti

Pino Galletti

Il movimento Noi cielo azzurro a seguito della presentazione del cartellone estivo dell’estate santamarinellese si pone delle domande sulla delega agli eventi affidata nei mesi scorsi a Corrado Orfini. “Abbiamo appreso dalla stampa locale-esordiscono i giovani del movimento- che la scorsa settimana  è stato presentato il cartellone degli eventi estivi 2017 a cura della Pro Loco. Immortalati nella foto ricordo c’erano il Sindaco Bacheca, la delegata al turismo Befani  e il presidente della pro loco Raffaele Salerno. Ci aspettavamo di vedere un quartetto con la presenza del tanto decantato Delegato agli eventi  Corrado Orfini ,che alcuni mesi fa ha ricevuto da parte del sindaco ,con il benestare della consigliera Befani, la super delega agli eventi. Ad oggi ,quindi neanche l’ombra di questo delegato che avrebbe dovuto organizzare una super estate santamarinellese .Ci chiediamo se è decaduto il suo ruolo di delegato agli eventi ,oppure sta assumendo una funzione politica diversa da quella attribuitagli, in vista della prossima tornata elettorale? Quindi-continuano dal movimento-chiediamo nuovamente all’assessore al personale Marongiu, ancora una volta, a distanza di circa un mese dalla nostra prima richiesta, di comunicare a mezzo stampa la lista dettagliata dei vari consiglieri, assessori e delegati esterni con le rispettive deleghe, perché  non facciamo altro che notare una confusione esponenziale all’interno dei vari ruoli”. “ Non tutti i cittadini sono capaci di addentrarsi nella foresta telematica di internet, e poiché  non stiamo chiedendo l’assurdo, non riusciamo ancora a capire perché l’assessore al personale Marongiu ancora non invia alla stampa l’elenco dettagliato delle rispettive deleghe. Se possiamo permetterci di consigliarlo -concludono dal movimento -farebbe bene a rivolgersi all’addetto stampa della segreteria del sindaco per avere l’elenco dettagliato della suddetta nostra richiesta”.