Ncs Santa Marinella, commercianti locali tartassati mentre gli  abusivi dilagano.

In questi giorni alcuni bar di Santa Marinella sono stati soggetti a controlli dalle autorità preposte per verificare il rispetto delle varie  autorizzazioni. Molti di questi commercianti si sono sentiti vessati da questi controlli serrati e tante lamentele sono arrivate alle orecchie di alcuni esponenti di Noi con Salvini Santa Marinella che sono intervenuti in merito alla spinosa questione. “Noi siamo sempre dalla parte della giustizia e del rispetto della legalità, quindi non poniamo riserve su questo, ma delle domande ce le poniamo”. Affermano alcuni  esponenti locali di Noi con Salvini. “Com’è  possibile che nelle nostre spiagge dilaghi l’illegalità?  Nessuno si occupa della lotta all’abusivismo? Basta trascorrere una giornata su una spiaggia affollata come quella di  Santa Severa per sentirsi in un mercato invece che al mare: si può trovare di tutto , cibo, pelletteria ,costumi ,vestiti e tanto altro”. “ Un  fenomeno   in continua crescita – proseguono- e che non incontra particolari freni sul nostro territorio .Perché i controlli ,anche se giusti vengono applicati solo ed esclusivamente ,su chi è in regola ? Come si può vendere liberamente in spiaggia granite, cocco, mais e quant’altro senza il rispetto delle minime norme igienico sanitarie, compromettendo anche la salute pubblica per gli sventurati fruitori, mentre agli esercenti santamarinellesi, viene contestata anche la presenza di un vaso di fiori? Il nostro sistema commerciale si regge su basi molto precarie, schiacciate dalla concorrenza dei grandi centri commerciali, delle piattaforme online, da tassazioni molto alte e per ultimo in modo scorretto dell’abusivismo, che tra l’altro non contribuisce con le tasse alla salvaguardia del nostro sistema previdenziale, ma altresì porta alla chiusura di quelli esercenti in regola”. “ Il rischio per le future generazioni di cittadini santamarinellesi  è quello di non avere affatto un tessuto commerciale. Ci auguriamo che la stessa, puntigliosità venga applicata in questi giorni su tutto il territorio,- concludono- dando anche un segnale importante  a chi cerca di essere sempre in regola, o se per certi settori esiste ‘’ una zona d’ombra’’, che venga garantita una giustizia civica è morale”.