Marlene Kutz e l’orchestra Renzo Rossellini in concerto al Castello

Con alla nuova gestione del Castello di Santa Severa, l’antico borgo medievale è tornato a ospitare nomi di alto livello del panorama artistico musicale, teatrale e cabarettistico del momento e del passato, con nuove iniziative che si affiancano a quelle culturali organizzate già l’anno passato.

Questa settimana sono due gli eventi artistici proposti: il 9 agosto dalle ore  21:00, nell’ambito della kermesse l’Estate della Regione Lazio, CoopCulture propone il concerto multimediale “Il Castello e il Mare – Colonne sonore”, eseguito dall’orchestra sinfonica Renzo Rossellini per la direzione del M° Gianluigi Zampieri, con musiche tratte da film come Nuovo Cinema Paradiso, Mission, La leggenda del pianista sull’oceano, Romeo e Giulietta, Braveheart, Trono di spade, Il sorpasso, Roma città aperta, La nave bianca, Montecarlo. Il biglietto è di 10 euro e i ragazzi fino ai 12 anni potranno entrare gratuitamente.

Il 10 agosto alle ore 21:00, per Sere d’estate al Castello di Santa Severa, organizzato da LazioCREA, CoopCulture, Regione Lazio e Comune di Santa Marinella, MIBACT e Sevensounds, si esibiranno sul palco uno dei più importanti gruppi rock italiani degli anni ’90: i Marlene Kuntz. La formazione di Riccardo Tesio, con Luca Bergia alla batteria, vedrà alla voce  Cristiano Godano dei Jack On Fire. Il concerto  fa parte di un tour della band che riprende un loro disco di inizio carriera, del 1996: Il Vile, dalle connotazioni attualissime per la recente evoluzione “ social” dei cosiddetti leoni da tastiera:

 “Quando scrivemmo la canzone che dette il titolo anche al disco, il comportamento della viltà era ascrivibile all’io narrante e alla sua incapacità di assumersi determinate responsabilità. L’urlo “Onorate il vile” era il gesto estremo e disperato del vile stesso, in cerca di assoluzione. Con pari enfasi, glaciale e ironica, l’urlo che usiamo ora per dare il titolo al tour è il gesto patetico dei vili di oggi, che in epoca di schermi luminescenti dietro i quali ringhiare come leoni non visti, non hanno il coraggio di dire vis a vis ciò che realmente si pensa di chi (non) si affronta.”

Per maggiori informazioni contattare il numero 06.3996.7999 oppure visitate il sito www.castellodisantasevera.it