il Cinema innamorato delle nostre location e non solo Ieri a largo di Riva di Traiano le riprese del nuovo film di Sorrentino, in supporto una delegazione del Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella

Ieri per tutta la giornata presso Civitavecchia il cinema l’ha fatta da padrona. Questa volta a sfruttare la scenografia naturale locale è il premio Oscar Sorrentino che sta girando la sua nuova opera cinematografica. Parlerà infatti di alcuni aspetti della vita di Silvio Berlusconi. Nella scena girata ieri, in mare aperto nei pressi di riva di Traiano erano presenti per l’assistenza e la sicurezza in mare i volontari del Nucleo Sommozzatori Onlus di Santa Marinella coordinati come sempre dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia cp 2104 per la gestione del soccorso sopra e sotto l’acqua. Nove ore passate tra attrezzature cinematografiche e barche di spola con attori e tecnici, tra i quali anche Scamarcio. Il cinema è sempre più presente fortunatamente nelle nostre zone perché offre scorci di ogni epoca a due passi da Roma, sede Di quasi tutte le maggiori case di produzione. Ma questi eventi non succedono per caso, infatti molto spesso sono le varie Film Commission locali a lavorare affinché possano offrire servizi di logistica e manovalanza utile al progetto.