Multe ai semafori: entro fine anno torneranno le telecamere

I semafori tornano ad essere controllati delle telecamere, pronte a fotografare chi passa con il rosso. L’aveva anticipato la giunta Bacheca qualche mese fa quando ha approvato la specifica delibera. Ora sarà compito del Comando di Polizia Locale e della Centrale Unica di Committenza, procedere all’indizione della gara per individuare la ditta a cui spetterà il compito di fornire le apparecchiature per l’accertamento delle sanzioni e per la stampa e spedizioni dei verbali.

Una procedura che molti cittadini e turisti ricordano, soprattutto per l’elevato numero di contravvenzioni che all’incirca intorno agli anni 2006/2008, è stato generato da queste apparecchiature nei semafori cittadini, molti dei quali finiti sui bachi del Giudice di Pace di Civitavecchia e della successiva società di riscossione ABACO. Alcuni invece annullati dagli stessi giudici con condanne per il Comune di Santa Marinella.

Entro la fine dell’anno dunque, torneranno le telecamere in tutti i semafori della Via Aurelia, compresi quelli di Santa Severa. Il costo dell’appalto stanziato per la gara è pari a circa 405.000 euro, che il comune pagherà spalmato nei successivi tre anni. Ancora incertezza, invece, sui tempi di realizzazione dei parcheggi a pagamento.