Civitavecchia: i piccoli Ambasciatori Unicef incontrano il Comandante della Capitaneria di Porto Leone

La foto.

Una bella accoglienza venerdì 20 ottobre, in Capitaneria di Porto a Civitavecchia,per la delegazione  di  alunni  delle classi 5^ A  – e 5^ B –  della Scuola A. Cialdi “ Ambasciatrice Unicef”  dell’Istituto Comprensivo 1 diretto dalla Dirigente Giovannina Corvaia. Accompagnati dalla Responsabile del Comitato Unicef di Civitavecchia, dalle Maestre Cristiana Mari e Angela De Micheli, gli studenti sono stati accolti calorosamente dal Capitano di Vascello Vincenzo Leone, nuovo Comandante della Capitaneria di Porto di Civitavecchia insediatosi nel mese di settembre. L’affabile e sensibile Comandante Vincenzo Leone ha ascoltato attentamente gli alunni che, a turno,  hanno raccontato l’importante esperienza vissuta recentemente a bordo della Nave Scuola “ Amerigo Vespucci” durante la sosta a Civitavecchia, la nave che come loro è stata insignita  del prestigioso riconoscimento di “ Ambasciatrice Unicef”. Hanno riferito del loro impegno costante per la nobile causa dell’Unicef, anche attraverso il mercatino della solidarietà per  raccogliere  fondi a sostegno dei bambini.Hanno raccontato del loro studio approfondito  della  Convenzione ONU  sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e, che sono  felici di constatarne  l’applicazione concreta  di alcuni articoli, “per noi Comandante Leone è importante la partecipazione attiva con le Istituzioni e l’Unicef ci offre questa  opportunità”  – hanno dichiarato. Il Comandante Leone congratulandosi con gli alunni, per  l’educazione, la preparazione e la sensibilità mostrata verso chi soffre, ha assicurato la disponibilità a collaborare con l’Unicef. Sollecitato dalla proposta della piccola Ambasciatrice Sara Poddesu, li ha invitati ufficialmente ad assistere alla proiezione di alcuni filmati dove verrà mostrata l’azione della Guardia Costiera in molti ambiti, non solo riguardo i salvataggi umani, ma anche per la salvaguardia dell’ambiente e molto altro. Importante invito istituzionale il 4 Dicembre  per i piccoli Ambasciatori che sono stati chiamati a presenziare alla Messa in onore di Santa Barbara che è anche la protettrice  della Marina Militare. Santa Barbara ha riferito il Comandante Leone è la Santa che rappresenta la capacità di affrontare il pericolo, ricordando così i tanti bambini in pericolo. La Messa sarà officiata in Cattedrale dal Vescovo di Civitavecchia  Mons. Marrucci. Graditissimo per i piccoli Ambasciatori  il brindisi finale con aranciata e noccioline offerto  dal sensibile Comandante  Vincenzo Leone.

Comitato Provinciale Unicef Civitavecchia