Unicef: Tante iniziative per la prossima Giornata mondiale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza Saranno personaggi dello spettacolo e leader globali  che si uniranno all’UNICEF per dar voce ai più svantaggiati.

 

La foto.

L’ Unicef ha annunciato che, fra un mese, i bambini in tutto il mondo “prenderanno il posto” degli adulti in ruoli chiave nei media, in politica, nelle imprese, nel mondo dello sport e dello spettacolo per esprimere il loro supporto verso quei milioni di loro coetanei che non vanno a scuola, sono senza protezione e sradicati. Questo “takeover” (presa di posto), fissata per il 20 novembre, celebra l’anniversario dell’adozione della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e la Giornata mondiale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.“Da Auckland ad Amman, da New York a N’Djamena, vogliamo che i bambini portino avanti nelle loro scuole e nelle loro comunità una campagna per aiutare a salvare le vite dei bambini, lottare per i loro diritti e per realizzare il loro potenziale”, ha dichiarato Justin Forsyth, vice Direttore generale dell’UNICEF. “La Giornata mondiale dell’Infanzia sarà una giornata per i bambini e fatta dai bambini”.Nel periodo fino al 20 novembre, l’UNICEF invita i bambini nel mondo a dire la loro contro il bullismo, la discriminazione e le ingiustizie. Nonostante gli enormi progressi raggiunti nei decenni passati, secondo gli ultimi dati:

  • 385 milioni di bambini vivono in condizioni di estrema povertà;
  • 264 milioni di bambini e giovani non frequentano la scuola;
  • 5,6 milioni di bambini sotto i cinque anni sono morti nel 2016 per cause prevenibili. Per aiutare a dare una voce ai milioni di bambini che altrimenti rimarrebbero inascoltati, personaggi dello spettacolo e leader mondiali stanno appoggiando l’iniziativa, fra cui:
  • Il Goodwill Ambassator dell’UNICEF David Beckham, che, in un breve video lanciato in occasione della Giornata mondiale dell’Infanzia, chiederà ai bambini le loro opinioni sul mondo.
  • Il gruppo musicale francese, Kids United, lancerà un nuovo video musicale registrato per l’UNICEF e per la Giornata mondiale dell’Infanzia.
  • Ci saranno “takeover” nei governi, nel mondo dello sport e nelle imprese, alle quali parteciperanno, fra gli altri, la leggenda del cricket Sachin Tendulkar; il calciatore spagnolo e capitano del New York City David Villa; Ahn Sung-ki, attore sudcoreano e ambasciatore nazionale dell’UNICEF; la Lego Foundation e la compagnia aerea Qantas.
  • L’attrice del film Logan, Dafne Keen, e Isabela Moner, che ha recitato in Trasformers: L’ultimo cavaliere e star dell’emittente televisiva ‘Nickelodeon’, si uniranno ad altri 150 bambini che faranno un “takeover” nella sede delle Nazioni Unite, dove le cantanti, autrici e musiciste Chloe x Halle si esibiranno con una canzone scritta appositamente per celebrare la giornata.

“Chiediamo ai bambini di partecipare, online e offline, ad un mondo in cui ogni bambino possa sopravvivere e crescere in salute, con un’istruzione e protetto dai pericoli”, ha dichiarato Forsyth. In diverse scuole nel mondo, i bambini “prenderanno il posto” degli adulti nelle classi e nelle assemblee per far sentire le loro voci e per raccogliere fondi per problematiche che affliggono i loro coetanei nel mondo, come le migrazioni, i matrimoni precoci e non frequentare la scuola. Gli attori e filantropi Debora-lee Furness e Hugh Jackman supporteranno un’azione di raccolta fondi – Move the World – Workout for Water – che si svolgerà nelle palestre di oltre 100 paesi.

Unicef