Pyrgi monumento naturale: traguardo importante per la città

Finalmente l’intera area di Pyrgi è stata riconosciuta monumento naturale regionale, dopo lo sforzo portato avanti dal comitato “2 Ottobre” che ha sostenuto fattivamente l’iter per il raggiungimento di questo risultato, attraverso la collaborazione di numerosi enti pubblici, tra i quali il Comune di Santa Marinella, la Regione Lazio, la Sovrintendenza archeologica dell’Etruria Meridionale, il Museo del Mare insieme al Gruppo Archeologico del Territorio Cerite.

L’area di Pyrgi, del castello di Santa Severa e della riserva di Macchiatonda sono da sempre una delle aree ambientali del nostro territorio tra le più importanti sia a livello floro-faunistico che archeologico e storico.

Per festeggiare il traguardo raggiunto, sabato 2 dicembre sono stati organizzati una serie di iniziative culturali che si protrarranno lungo tutta la giornata.

Questo il programma completo:

  • ore 08.30 – ritrovo presso il Bar del Castello con colazione offerta dal Comitato 2 ottobre
  • ore 09.00 – visita libera al Castello di Santa Severa;
  • dalle ore 09.30, a scelta, si potranno effettuare passeggiate archeologiche tra Pyrgi e Macchiatonda (anche con navetta messa a disposizione dalla società Lazio Crea) passeggiate in bicicletta per lo stesso itinerario o visione del documentario “il litorale dei Papi” a cura di Marco Mabro;
  • dalle ore 10.00. a scelta, visita all’Antiquarium, al Museo Civico, e al Museo della Rocca;
  • ore 110.00 – presso gli scavi di Pyrgi intervento delle autorità;
  • ore 11.30 – liberazione di animali selvatici a cura della Lipu presso gli scavi di Pyrgi.

“Congratulandomi con gli organizzatori – ha dichiarato il Sindaco Bacheca – esprimo la mia profonda soddisfazione per il raggiungimento di questo importante obiettivo, portato a termine grazie all’impegno del comitato “2 Ottobre”, ai membri della Riserva Naturale di Macchiatonda e a tutti gli attori che sabato prenderanno parte a questa bella iniziativa. Questo provvedimento tutela finalmente appieno l’area archeologica di Pyrgi, vanto per la nostra città”.

Gli auguri e i complimenti, anche da Marco Degli Esposti, presidente del consiglio comunale di Santa Marinella che si dice soddisfatto del risultato e della collaborazione tra le istituzioni.