Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: ancora un tris di vittorie al Roma Master Cross

I vincitori del Trittico.

Ancora un fine settimana positivo marchiato Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini e concluso con un’infinità di soddisfazioni nel ciclocross in diversi campi gara d’Italia. Sesta ed ultima prova del Roma Master Cross sui prati del circolo sportivo capitolino della Banca d’Italia nel quartiere Tuscolano che ha portato alla ribalta Gianluca Magnante (élite sport), Libero Ruggiero (master 2) ed Elisabetta Dani (master donna), vincitori assoluti del secondo trittico di gare (Ciampino, Pratoni del Vivaro e Banca d’Italia) ottenendo il miglior punteggio. La singola gara, inoltre, ha fatto registrare gli ottimi piazzamenti di Magnante (secondo tra gli élite sport), Ruggiero (primo tra i master 2), Dani (seconda tra le donne master), Mauro Gori (secondo tra i master 6), Angelo Ciancarini (terzo tra i master 6), Vincenzo Scozzafava (quinto tra i master 6), Daniele Bagnoli (undicesimo tra i master 4), Daniele Tulin (terzo tra i master 3), Mauro Iacobini (settimo tra i master 3) e Claudio Albanese (settimo tra i master 5).

La foto del Podio di Mariuzzo.

È stato di un doppio podio il bilancio della formazione santamarinellese nella gara conclusiva del Master Cross Selle Smp a Vittorio Veneto con la vittoria di Gianfranco Mariuzzo tra i master 5 e il secondo posto Michele Feltre tra i master 6 dietro Giuseppe Dal Grande, suo diretto avversario ai recenti campionati italiani. Altro impegno di ciclocross nel Veneto per Manuel Piva vittorioso tra i master 2 nella prova di Campionato Regionale Veneto Acsi disputata a Pozzolo di Villaga mentre a Viterbo Marco Becattini ha messo la propria firma ai Laghetti Albatros dominando sia l’assoluta che la propria categoria master 3.Un primo assaggio di ciclismo su strada per Alessandro Costa in Toscana al Trofeo Bastione Maiano in località Bozzone (non molto lontano da Grosseto) dove, per una foratura, ha perso contatto dal gruppetto dei migliori che si è giocato la corsa.