Gemellaggio gastronomico tra l’Alberghiero Cappannari e l’Arstad Skole di Bergen

Si è rinnovata anche quest’anno lo scambio tra il “Cappannari”, indirizzo Alberghiero dello Stendhal, e l’Arstad Dideregaende Skole di Bergen. Una vera full immersion nella cucina e nella cultura locale è stata organizzata per gli studenti e i docenti norvegesi dalla professoressa Iacoponi che da anni segue questo progetto. Gli studenti, capitanati  dal professor Erich Heigl, hanno svolto i loro workshop nei più prestigiosi ristoranti cittadini. “Siamo stati accolti con grande professionalità e disponibilità” racconta la professoressa Iacoponi “Lo Stuzzichino, La Taverna dell’Olmo, Alta Marea e  Luna sul Cucchiaio si sono messi completamente a disposizione lavorando insieme agli ospiti, realizzando le preparazioni tipiche dei loro ristoranti e mostrando le lavorazioni delle nostre preziose materie prime”. Le giornate degli ospiti norvegesi sono state arricchite da alcune visite sul territorio e da un vero e proprio gemellaggio gastronomico con gli studenti e i docenti dell’Alberghiero Cappannari. “I nostri amici di Bergen hanno lavorato con i nostri docenti Feriozzi e De Lorenzi per la Gastronomia e Calabrese per la Sala e con gli studenti scambiandosi informazioni in un clima di vera amicizia e insegnando l’un l’altro i segreti delle diverse tradizioni culinarie” I docenti di Bergen hanno infatti portato con loro alcune materie prime con le quali hanno realizzato dei piatti tipici che sono stati apprezzati dai colleghi italiani che hanno ricambiato con una lezione speciale sulla pizza tenuta dal campione mondiale Guerrino Liuto del ristorante La Brace di Cerveteri.