MTB Santa Marinella – Cicli Montanini in gran spolvero tra mountain bike e strada

Negossi, Ruggiero e Mattacchioni

Negossi, Ruggiero e Mattacchioni

La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha archiviato la prima domenica di marzo all’insegna delle grandi soddisfazioni tra mountain bike e strada. Prima prova del circuito Veneto Cup cross country a Mussolente con la partecipazione di Gianfranco Mariuzzo che ha lasciato il segno con la vittoria di categoria master 5 e il miglior tempo sul giro (13’18”). Ancora cross country nel Lazio ad Aprilia con Edmondo Belleggia che ha ottenuto il terzo posto di categoria tra i master 4. Team altolaziale protagonista anche su strada con le Strade Bianche per gli amatori a Siena dove Gianluca Magnante ha voluto provare l’emozione della corsa disputata il giorno dopo a quella dei professionisti: tra gli oltre 5000 amatori alla partenza, Magnante ha optato per la mediofondo di 86,6 chilometri con 21,6 chilometri di strada bianca (otto settori, il 24,9% del percorso), concludendo la corsa con il tempo di 5.06’03”, il 42°posto di categoria élite sport: onore al merito per la gran fatica ma tanta la gioia di aver pedalato nella classica del Nord più a Sud d’Europa.

Ad Aprilia si sono svolte le premiazioni finali del Trofeo Romano Scotti-Gruppo Forte di ciclocross dove il club santamarinellese ha colto la sesta posizione nella classifica per società ed ottenuto il trionfo individuale con Armando Mattacchioni tra i master 6, in aggiunta agli altri piazzamenti ottenuti da Gianluca Magnante (quarto tra gli élite sport) e Libero Ruggiero (secondo tra i master 2). Prosegue la striscia positiva di risultati per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2018 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.