Castello di Santa Severa: arrivano la Fiat 500 d’epoca

Tornano di nuovo gli appuntamenti al Castello di Santa Severa che ormai offre eventi durante tutto l’anno. Domenica 11 marzo, infatti, a partire dalle ore 10.30, ci sarà un raduno delle piccole Fiat 500 nel piazzale del fontanile al Castello di Santa Severa, che saranno esposte e visibili al pubblico presente.

L’evento è organizzato a cura del “ 500 Tuscia club Viterbo”, nato 21 anni fa dalla passione per le piccole Fiat 500, in collaborazione con la Regione Lazio, LAZIOcrea, Mibact, Comune di Santa Marinella e Coopculture.

L’auto più amata della storia del brand Fiat considerata l’icona che ha “motorizzato” gli italiani è considerata anche l’ambasciatrice del “made in Italy” nel mondo, tanto da essere entrata a far parte della galleria permanente del Museo di Arte Moderna di New York, meglio noto come MoMA.

Le Fiat 500 hanno fatto la storia di una epoca passata, ma non è passato il gusto ed il piacere di fare un bel viaggio o una bella gita a bordo di colorate e rombanti autovetture che nel corso degli anni hanno subito restailing per renderle sempre efficienti al massimo. Gli associati raggiungeranno il Castello di Santa Severa a bordo delle piccole d’epoca e resteranno esposte fino alle 13.30.